Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di EDF nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

EDF (Électricité de France) è una società francese fondata nel 1948 con sede a Parigi. Lo Stato detiene una quota superiore all'80%. L'azienda è specializzata nella generazione e fornitura di elettricità. È la prima azienda a svolgere questa funzione in Francia e in tutta Europa. Inoltre, l'attività del gruppo è stata penalizzata dalla crisi sanitaria del 2020. Ecco i dettagli dei risultati rivelati dall'azienda per quest'anno.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Performance globale nel 2020

Su tutti i dodici mesi dell'esercizio 2020, il fatturato del gruppo EDF ha raggiunto 69.031 milioni di euro, rispetto ai 71.347 milioni di euro dell'anno precedente. 71.347 milioni nell'anno precedente, con un calo organico del 3,4% su base annua. Nel 2020, la società ha registrato un Ebitda di 16.174 milioni di euro, rispetto ai 16.723 dell'anno precedente.

Ha riportato un calo del 2,7% (organico). La crisi sanitaria di Covid-19 ha avuto un impatto significativo sull'Ebitda del gruppo durante l'anno. Escludendo l'effetto della pandemia, dovrebbe crescere organicamente del 6,2%. Per l'anno 2020, l'Ebitda della società sarà di 3.875 milioni di euro, rispetto ai 6.757 milioni di euro del 2019. 6.757 milioni nel 2019, il che rappresenta un calo del 42,7% rispetto all'anno precedente.

Nel 2020, il risultato corrente netto della società è stato di 1 969 milioni di euro. 1.902 milioni rispetto all'anno precedente (3.871 milioni di euro). L'utile netto, quota gruppo, è diminuito di 4.505 milioni di euro rispetto al 2019 (5.155 milioni di euro) per arrivare a 650 milioni di euro nel 2020.

Questa sottoperformance è dovuta principalmente al calo dell'utile corrente netto e ad altre voci ricorrenti non significative. Per l'esercizio 2020, il risultato finanziario del gruppo è di 2.582 milioni di euro. Rispetto all'anno 2019, è diminuito di 2.218 milioni di euro.

 

Risultati annuali del gruppo per segmento

Nel 2020, il segmento Francia "Attività di produzione e marketing" ha generato ricavi per 28.361 milioni di euro, rispetto ai 27.870 milioni di euro del 2019. È cresciuto organicamente dello 0,7% nel periodo di un anno. Al contrario, il suo Ebitda è sceso del 2,7% (organicamente) dall'anno precedente (7.615 milioni di euro) a 7.412 milioni di euro nel 2020.

Per l'intero anno 2020, il segmento Francia - Attività regolamentate ha registrato ricavi per 16.228 milioni di euro, rispetto ai 16.087 milioni di euro dell'anno precedente. 16.087 milioni nell'anno precedente, con una crescita organica dello 0,9%. La tendenza al rialzo si nota anche nell'Ebitda, che si è attestato a 5.206 milioni di euro. 5.206 milioni, con un aumento organico del 2,1% rispetto al 2019 ('5.101 milioni).

Da parte sua, il segmento EDF Renewables ha registrato un fatturato di 1.582 milioni di euro nel 2020. È cresciuto del 7,6% organicamente rispetto al 2019 (1.565 milioni di euro). L'Ebitda di questa divisione è stato di 848 milioni di euro, con un calo organico del 23,0% rispetto all'anno precedente (1.193 milioni di euro).

Alla fine del 2020, il fatturato del segmento Dalkia ammonta a 4.212 milioni di euro, rispetto ai 4.281 milioni di euro del 2019. 4.281 milioni nel 2019. È diminuito del 9,3% in termini organici nel periodo di un anno. 349 milioni nell'anno precedente. 349 milioni nell'anno precedente, con un calo organico del 17,5%.

3.377 milioni nell'anno precedente. 3.377 milioni l'anno precedente, con un calo del 3,1% (in termini organici) nel corso dell'anno. 534 milioni nel 2020, in aumento dello 0,8% organicamente rispetto al 2019 ('527 milioni).

Il segmento Altre attività ha generato ricavi per 2.127 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 2.728 milioni di euro del 2019. Questo rappresenta un calo organico del 20,8% su base annua. L'Ebitda è stato di 261 milioni di euro, rispetto ai 505 milioni dell'anno precedente. 505 milioni l'anno prima, con un calo del 44,8% su base annua.

 

Risultati annuali del gruppo per area geografica

Nel Regno Unito, l'attività del gruppo EDF è diminuita nel 2020. Le vendite del periodo sono state di 9.041 milioni di euro, rispetto ai 9.574 milioni di euro del 2019, con un calo del 2,0% (organico). Nonostante l'impatto della crisi sanitaria, l'Ebitda è aumentato del 9,8% su base annua a 823 milioni di euro nel 2020.

La tendenza al ribasso del fatturato è stata evidente anche in Italia. 7.597 milioni nell'anno precedente. 7.597 milioni nell'anno precedente, un calo del 21,7% (in termini organici) nel periodo di un anno. L'Ebitda è stato di 683 milioni di euro. Si tratta di un aumento organico dell'8,4% rispetto al 2019 (593 milioni di euro).

Nel 2020, il segmento Other International ha visto il suo fatturato diminuire del 5,1% (in termini organici) a 2.420 milioni di euro. Un anno prima, aveva raggiunto 2.690 milioni di euro. Qui, l'Ebitda è di 380 milioni di euro, rispetto ai 339 milioni di euro del 2019. 339 milioni nel 2019. Si tratta quindi di un aumento organico del 20,9%.

In Belgio, l'Ebitda è aumentato organicamente del 18,9% a 247 milioni di euro. In Brasile, è aumentato del 16,7% (organico) a 115 milioni di euro.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di EDF nel 2020

Il consiglio di amministrazione di EDF ha proposto all'assemblea generale degli azionisti (tenutasi il 6 maggio 2021) di pagare un dividendo di 0,21 euro per azione per l'esercizio 2020. Questo corrisponde al 45% della percentuale di distribuzione del reddito corrente netto. È anche accompagnato da un'opzione per essere pagato in nuove azioni.

La data di pagamento del dividendo è stata fissata per il 7 giugno 2021. Inoltre, EDF ha una forte presenza sui mercati azionari. È quotata alla Borsa di Parigi. Nel 2020 (a dicembre), la sua capitalizzazione di mercato era stimata a 39,9 miliardi di euro.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com