Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Atos nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

Fondata nel 1997, Atos è una società francese di servizi digitali. È uno dei 10 maggiori NSE del mondo. Il gruppo è riconosciuto come leader internazionale nella trasformazione digitale. È presente in 71 paesi e ha quasi 105.000 dipendenti in tutto il mondo. Scopri di più sui risultati annuali dell'azienda per l'anno 2020 qui.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Atos nel 2020
Immagine: ©Tobias Arhelger/123RF.COM

Minori entrate per l'anno 2020

Nell'anno fiscale 2020, il gruppo Atos ha generato entrate per 11.181 milioni di euro, rispetto agli 11.529 milioni di euro dell'anno precedente. Questo rappresenta un calo organico del 3,0% su base annua. A tassi di cambio costanti, le vendite sono diminuite del 2,3%.

Questa sottoperformance è dovuta in particolare all'impatto della crisi sanitaria di Covid-19 sull'attività dell'azienda durante l'anno. La maggior parte dei paesi in cui il gruppo opera ha imposto restrizioni e chiusure in risposta alla pandemia. Questo non ha favorito il buon funzionamento degli affari dell'azienda.

Tuttavia, il gruppo è stato in grado di limitare il calo delle entrate grazie al suo profilo di business resiliente. Ha beneficiato della forte domanda di soluzioni Digital Workplace per supportare il lavoro remoto, le migrazioni cloud e i servizi Big Data & Cybersecurity.

Tuttavia, il rinvio dei progetti applicativi ha influenzato le entrate dell'azienda. Sono stati anche colpiti dalla fertilizzazione sui contratti esistenti.

 

Performance di altri indicatori finanziari nel 2020

Per i dodici mesi completi del 2020, Atos Group ha registrato un margine operativo di 1.002 milioni di euro (pari al 9,0% delle entrate), rispetto ai 1.163 milioni di euro (10,1% delle entrate) del 2019. È diminuito di 112 punti base su base annua.

L'utile netto normalizzato, quota gruppo, è stato di 725 milioni di euro nel 2020, rispetto agli 834 milioni di euro dell'anno precedente. La quota di reddito netto del gruppo sarà di 550 milioni di euro, rispetto ai 414 milioni di euro del 2019.

Per l'esercizio 2020, l'utile operativo lordo (GOE) della società ha raggiunto 1.661 milioni di euro. Un anno prima, ammontava a 1.802 milioni di euro. Nel 2020, il tasso EBO è del 14,9%, rispetto al 15,5% del 2019.

Nel 2020, l'utile operativo di Atos è di 650 milioni di euro, rispetto ai 660 milioni dell'anno precedente. Inoltre, il risultato finanziario del gruppo è migliorato significativamente nel corso dell'intero anno. 51 milioni di euro, rispetto a una perdita di 208 milioni di euro nell'anno precedente.

 

Bilancio annuale per settore di attività del gruppo

Nel 2020, il fatturato del segmento Industries è stato di 2.010 milioni di euro, rispetto ai 2.224 milioni di euro dell'anno precedente. 2.224 milioni nell'anno precedente, una diminuzione del 9,6% su base organica e del 9,3% a tassi di cambio costanti. Il margine operativo è stato di 67 milioni di euro (3,3% delle vendite), rispetto ai 124 milioni di euro (5,6% delle vendite) del 2019.

Nell'anno fiscale 2020, il segmento Servizi finanziari e assicurativi ha generato ricavi per 2.116 milioni di euro, rispetto ai 2.196 milioni di euro del 2019. È diminuito del 3,6% organicamente e del 2,5% a tassi di cambio costanti. Il margine operativo rappresenta il 12,3% delle vendite e ammonta a 261 milioni di euro, rispetto ai 299 milioni di euro (13,6% delle vendite) dell'anno precedente.

2.387 milioni nell'anno precedente. 2.387 milioni nell'anno precedente, il che rappresenta un aumento significativo del 7,5% (organico e a tassi di cambio costanti). Anche il margine operativo è aumentato da 242 milioni di euro nel 2019 a 259 milioni di euro nel 2020, pari al 10,1% delle vendite.

Alla fine di dicembre 2020, i ricavi del segmento Telecommunications, Media & Technology ammontavano a 1.574 milioni di euro, rispetto ai 1.662 milioni di euro dello stesso periodo dell'anno precedente. 1.662 milioni nello stesso periodo dell'anno scorso, il che rappresenta un calo organico del 5,3% e un calo del 3,7% a tassi di cambio costanti. Il margine operativo ha raggiunto 134 milioni di euro (8,5% delle vendite), rispetto ai 132 milioni di euro (7,9% delle vendite) del 2019.

Per l'anno 2020, il segmento Risorse e Servizi ha registrato ricavi per 1.627 milioni di euro, rispetto ai 1.782 milioni di euro dell'anno precedente. 1.782 milioni un anno prima, in calo dell'8,7% su base organica e del 7,9% a tassi di cambio costanti. 121 milioni di euro (pari al 7,4% delle vendite), rispetto ai 203 milioni di euro (11,4% delle vendite) alla fine dell'anno precedente.

Nel 2020, il segmento Health & Life Sciences è cresciuto. Il suo fatturato è aumentato dello 0,7% (organico) a 1.288 milioni di euro da 1.278 milioni di euro nel 2019. A tassi di cambio costanti, è cresciuto dell'1,4%. Il margine operativo del segmento è stato di 160 milioni di euro (12,4% delle vendite), rispetto ai 164 milioni di euro (12,8% delle vendite) dell'anno precedente.

 

Struttura finanziaria alla fine del 2020

Per l'intero anno 2020, gli investimenti operativi ammontano a -320 milioni di euro. Rappresentano il 2,9% delle vendite, rispetto al 2,8% del 2019. La variazione del fabbisogno di capitale circolante ammonta a -63 milioni di euro, rispetto ai -130 milioni di euro dell'anno precedente. Le tasse pagate sono stimate a -113 milioni di euro, rispetto ai -99 milioni di euro dell'anno precedente.

Il costo del debito finanziario netto è sceso a -33 milioni di euro a fine dicembre 2020, rispetto ai -64 milioni di euro di un anno prima. Alla fine del 2020, Atos avrà un flusso di cassa stimato di 513 milioni di euro, rispetto ai 605 milioni di euro alla fine del 2019.

Al 31 dicembre 2020, la società aveva un debito netto di -467 milioni di euro, rispetto a -1.736 milioni di euro alla stessa data del 2019.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di Atos nel 2020

Nella sua riunione del 17 febbraio 2021, il consiglio di amministrazione del gruppo Atos ha deciso di proporre (all'assemblea generale annuale della società) il pagamento di un dividendo di 0,90 euro per azione per l'esercizio 2020.

Inoltre, la società è quotata alla Borsa di Parigi sul mercato Euronext. Nel 2020, la sua capitalizzazione di mercato sarà di 4,779 miliardi di euro.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com