Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di ArcelorMittal nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

Riconosciuta come azienda leader mondiale nel settore siderurgico e minerario, ArcelorMittal continua a compiere forti sforzi per rimanere un protagonista del settore. In un contesto difficile segnato dalla pandemia di Covid-19, il gruppo siderurgico ha dato prova di resilienza migliorando i suoi risultati annuali per l'esercizio 2020. Per saperne di più sulla performance dell'azienda quest'anno nelle righe seguenti.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di ArcelorMittal nel 2020
Immagine: Sonse

Performance nei primi due trimestri del 2020

Nel primo trimestre del 2020, il gruppo siderurgico ArcelorMittal ha realizzato un fatturato di 14,8 miliardi di euro. 14,8 miliardi, mentre l'utile operativo lordo (Ebitda) della società è stato di 967 milioni di dollari per il periodo.

Nei primi tre mesi del 2020, la società ha registrato una perdita operativa di 353 milioni di dollari. Allo stesso tempo, ha registrato una perdita netta di 1,1 miliardi di dollari per il trimestre.

Nel secondo trimestre del 2020, le entrate del gruppo hanno raggiunto 10,98 miliardi di dollari. Il profitto operativo lordo (EBITDA) per il periodo è stato di 707 milioni di dollari.

 Nei tre mesi fino alla fine di giugno, il produttore di acciaio ha registrato una perdita operativa di 253 milioni di dollari. La sua perdita netta è diminuita dal trimestre precedente a 559 milioni di dollari nel Q2-2020.

Le spedizioni di acciaio nel trimestre sono state di 14,8 milioni di tonnellate. Le spedizioni di minerale di ferro (a prezzi di mercato) sono state di 9,2 milioni di tonnellate.

 

Analisi degli affari del gruppo per il terzo trimestre del 2020

Durante il terzo trimestre del 2020, il gruppo ArcelorMittal ha visto un ritorno graduale alla normale attività. Questo è stato aiutato da una graduale ripresa dei mercati dell'acciaio. Di conseguenza, l'azienda ha migliorato la sua performance operativa durante il periodo fino alla fine di settembre 2020.

Per l'intero Q3-2020, il più grande produttore di acciaio del mondo ha raggiunto un fatturato di 13,3 miliardi di dollari, rispetto ai 16,6 miliardi di dollari dello stesso periodo dell'anno precedente. Il suo profitto operativo lordo (Ebitda) è sceso a 901 milioni di dollari da 1,1 miliardi di dollari nel Q3-2019.

Il mercato si aspettava 838 milioni di dollari. Da luglio a settembre 2020, il gruppo siderurgico ha visto la sua perdita netta ridotta di più di due. Ha raggiunto 261 milioni di dollari. Come promemoria, un anno prima aveva subito una perdita di 539 milioni di dollari.

Le spedizioni di acciaio durante il trimestre sono stimate a 17,5 milioni di tonnellate. Le spedizioni di minerale di ferro a prezzi di mercato sono state di 9,8 milioni di tonnellate.

 

Risultati del quarto trimestre e dell'intero anno 2020

Nel quarto trimestre del 2020, i ricavi di ArcelorMittal sono stati di 14,184 miliardi di dollari, rispetto ai 15,514 miliardi di dollari dello stesso periodo dello scorso anno. Negli ultimi tre mesi di quest'anno, il gigante dell'acciaio ha visto il suo Ebitda salire a 1,726 miliardi di dollari dai 925 milioni del Q4-2019.

I conti dell'azienda sono andati in attivo nell'ultimo trimestre. Nei tre mesi fino alla fine di dicembre, il gruppo ha registrato un utile netto di 1,2 miliardi di dollari dopo aver fatto una perdita nel trimestre precedente.

Per i 12 mesi completi dell'anno fiscale 2020, il numero uno mondiale dell'acciaio ha avuto un fatturato annuo di 53,3 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 70,615 miliardi di dollari del 2019. Questo è stato un calo del 25% rispetto all'anno precedente. Questo calo è stato causato principalmente dal rallentamento economico causato dalla crisi sanitaria del coronavirus.

Da parte sua, l'Ebitda del gruppo si è attestato a 4,301 miliardi di dollari nel 2020, rispetto ai 5,195 miliardi dell'anno precedente. Per l'intero anno in esame, l'acciaieria europea ha visto la sua perdita netta ridotta di più di tre volte rispetto al suo livello nel 2019. Si trovava a 733 milioni di dollari.

Nel frattempo, per i dodici mesi del 2020, le spedizioni di acciaio sono diminuite del 18%. Il free cash flow alla fine di dicembre è stimato a 1,5 miliardi di dollari. Inoltre, una delle grandi soddisfazioni di quest'anno è il successo della riduzione del debito netto dell'azienda. È stato ridotto a 7 miliardi di dollari.

Nella seconda metà del 2020, la domanda e i prezzi dell'acciaio hanno mostrato una notevole evoluzione. Questo è stato aiutato dalla ripresa soprattutto nel settore automobilistico e delle costruzioni.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di ArcelorMittal nel 2020

Il gruppo ArcelorMittal è uno dei leader mondiali nella distribuzione di dividendi ai suoi azionisti. Nell'azienda siderurgica, questa cedola viene pagata una volta all'anno. Per l'esercizio 2020, ha pagato un importo di 0,30 euro per azione. Il pagamento è stato effettuato il 21 luglio 2021.

Inoltre, il produttore di acciaio europeo segnala una forte presenza sui mercati finanziari. Gli investitori sono sempre più interessati a questa azione. La società è infatti quotata in diverse borse, tra cui la borsa di Parigi. È inclusa nell'indice borsistico francese CAC 40. Nel 2020, la sua capitalizzazione di mercato è stata stimata a più di 25 miliardi di euro.

 

Il gruppo ArcelorMittal

Fondata nel 2006 e con sede in Lussemburgo, ArcelorMittal è una società di acciaio. Il gruppo è riconosciuto come leader mondiale in questo settore. È anche il più grande produttore mondiale di acciaio con una produzione di acciaio grezzo di 71,5 milioni di tonnellate nel 2020.

La produzione di minerale di ferro ha raggiunto 58,0 milioni di tonnellate quest'anno. Inoltre, l'azienda opera in 60 paesi. Ha impianti di produzione di acciaio primario in quasi 17 paesi. Inoltre, il gruppo siderurgico mira a costruire un mondo migliore con un acciaio più intelligente. Ha una forza lavoro di quasi 168.000 dipendenti.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com