Capgemini entra in partnership globale con Coursera

  •   Le 12/06/2020 à 10h21
  •   DEHOUI Lionel

La pandemia del Coronavirus si è notevolmente attenuata in diversi continenti. Questo sta portando molti paesi a riprendere la loro lunga attività economica paralizzata. È chiaro che la ripresa economica è sinonimo di ripresa dell'attività nelle varie aziende. In altre parole, le partnership tra le aziende sono in corso da diverse settimane per tornare ai livelli pre-crisi. Capgemini si sta dimostrando molto abile in questo settore con diverse partnership costituite con altre aziende. Da lunedì, infatti, il Gruppo Capgemini ha sorpreso tutti con gli annunci di partnership. Ha iniziato la settimana stringendo un'alleanza strategica globale tra lui e la società Blackline. Questo mercoledì inaugura un'altra collaborazione. Si tratta di una partnership globale tra Coursera e lui per mettere a disposizione dei suoi dipendenti 4.000 corsi. Saranno fornite dalle migliori università del mondo, secondo le informazioni presentate mercoledì.

Inizia a fare trading su Capgemini!
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Dettagli della partnership con Coursera

Grazie a questo accordo con Coursera, il Gruppo Capgemini amplia la propria offerta di formazione e sviluppo attraverso la propria università interna. Mostra così il suo obiettivo principale per il quale lavora.

In questo modo, Capgemini intende sostenere i propri dipendenti per aumentare le loro competenze in settori specifici. Il gruppo cita come esempi le aree dell'adozione del cloud e dei servizi professionali.

Il colosso Capgemini Group è rinomato a livello internazionale per i suoi servizi informatici. Tuttavia, ritiene che l'accesso a contenuti didattici di alta qualità sia molto rilevante. Secondo lui, questo è il momento di avere le migliori informazioni con questo contesto di adattamento alle sfide legate alla crisi sanitaria causata dalla covid-19. Capgemini ha anche considerato le implicazioni a lungo termine della crisi. Questo accordo segue l'accordo di lunedì.

 

Alleanza con BlackLine

Lunedì, Capgemini ha annunciato un'alleanza con un fornitore di soluzioni software basate sul cloud. Questo è il gruppo gigante BlackLine. L'obiettivo di questa alleanza è di consentire l'ottimizzazione dei processi contabili e finanziari nelle organizzazioni. I molteplici clienti di Capgemini avranno così una maggiore flessibilità. Questo li aiuterà a lasciarsi alle spalle i "tradizionali processi di contabilità manuale" e a optare per un'esperienza di contabilità moderna. Quest'ultimo sarà supportato da diverse soluzioni end-to-end.

È importante sottolineare un fatto importante nella storia dei due gruppi coinvolti in questa alleanza. Capgemini e BlackLine stanno già collaborando su un altro fronte. I due collaborano insieme presso un cliente Capgemini, ma nel campo della chimica. Secondo le informazioni, è un cliente americano che beneficia dell'assistenza del gruppo francese nell'utilizzo delle alternative offerte dalla società BlackLine.

Nota: la loro collaborazione comprende, ad esempio, la riconciliazione dei conti o soluzioni di gestione dei compiti.

 

Capgemini Promemoria

Il 28 maggio il Gruppo Capgemini si è unito ad Audi per annunciare il lancio della joint venture XL2. La joint venture è stata creata alla fine di aprile, ma il suo ruolo è quello di fornire tecnologie digitali e servizi di consulenza. Questi servizi riguardano SAP S/4HANA e il cloud. I primi beneficiari di questo lancio sono Volkswagen e Audi.