Scheda completa su Markets

Attraverso questo articolo, vi proponiamo di scoprire tutte le caratteristiche e le specificità di Markets, broker di CFD, e delle sue piattaforme di trading. Avrete così tutte le carte in mano per scegliere questo mediatore per i vostri futuri investimenti grazie ai dati sui suoi spread, condizioni di accesso e di apertura di conto, funzionalità utili e strumenti specifici, il tutto da un punto di vista totalmente oggettivo. Partiamo alla scoperta di questo mediatore regolamentato nell’Unione Europea.  

Trattare subito!
Scheda completa su Markets
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 73% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 4.17 18 voti

 

Il broker Markets riconosciuto per il trading in Europa

Il mediatore online di CFD Markets può essere utilizzato in tutta sicurezza dai trader europei, e italiani in particolare, perché gode del riconoscimento del CySec, l’autorità incaricata del rispetto delle norme nel quadro delle transazioni finanziarie.

Questo riconoscimento, nonché quello della FSB, l’equivalente del CySec per il Sud Africa, garantisce infatti la sicurezza dei fondi depositati dagli investitori al momento dell’apertura del conto, l’affidabilità delle transazioni effettuate, dei prelievi e dei depositi nonché il rispetto dei dati personali degli utenti.

 

Le condizioni di apertura di conto presso Markets

Se si desidera utilizzare le piattaforme di trading messe a disposizione dal broker Markets basta aprire un conto di trading direttamente online tramite il sito web del mediatore stesso.

Bisogna ovviamente fornire alcune informazioni personali, tra cui la propria identità, e scegliere nome utente e password che saranno utilizzati per connettersi al proprio conto ed accedere alla piattaforma di trading. L’apertura di un conto presso il broker Markets richiede ovviamente di effettuare un deposito in denaro per creare il proprio capitale di investimento.

Il deposito minimo richiesto da questo mediatore è di appena 100€. Il conto di trading viene attivato dopo che il mediatore ha ricevuto e registrato i fondi.

 

I documenti richiesti per la verifica del conto presso Markets

Per limitare qualsiasi rischio di frode o di usurpazione di identità e garantire quindi la sicurezza dei conti dei suoi clienti, Markets richiede di confermare la propria identità fornendogli alcuni documenti e giustificativi dei quali ecco il dettaglio:

  • Un documento di identità valido come una copia della carta di identità o del passaporto. Sono accettate anche le copie della patente. Bisogna ovviamente assicurarsi che tutte le informazioni riportate sul documento siano leggibili.
  • Un giustificativo di residenza. Può trattarsi di un qualsiasi documento come una bolletta di un servizio pubblico, acqua, elettricità, gas o una fattura del proprio FAI, un estratto conto bancario o della carta di credito oppure di un documento fiscale. Ovviamente, il documento fornito deve essere ben leggibile e riportare chiaramente nome, cognome e indirizzo. Da notare che per essere accettato tale giustificativo di domicilio non deve avere più di 6 mesi.

Il broker Markets procede inoltre a quella che viene definita una verifica migliorata. Ha quindi il diritto di richiedere delle informazioni supplementari tese a verificare l’identità o i dati personali del richiedente rispondendo così alle esigenze della regolamentazione in materia di sicurezza. Il mediatore può quindi richiedere i seguenti elementi:

  • Una prova di validità del numero di telefono del richiedente tramite, per esempio, un documento riportante nome, cognome e numero del telefono mobile o fisso indicato al momento dell’iscrizione. Il team del broker completerà la verifica chiamando il numero di telefono comunicato.
  • Per i residenti nello Spazio Economico Europeo viene richiesta una lettera di conferma bancaria. Questo documento permette a Markets di verificare che il conto bancario a partire dal quale verranno effettuati depositi e prelievi appartenga effettivamente al richiedente e che non si tratti di un tentativo di pirataggio o di appropriazione indebita. Per essere validata, la lettera deve in particolare riportare nome, cognome, indirizzo e numero del documento di identità del richiedente.

 

Markets e i suoi spread fissi senza sorprese

L’investimento online con i CFD del broker Markets presenta molti vantaggi tra cui quello di non pagare nessuna commissione nascosta al di là degli spread applicati ad ogni presa di posizione all’acquisto o alla vendita.

Gli spread sono in questo caso fissi ovvero il margine prelevato non varia in funzione della configurazione del mercato e non riserva nessuna cattiva sorpresa. Si conosce in anticipo l’ammontare degli spread perché nel sito di questo broker sono chiaramente indicati per ogni attivo.

Inoltre, gli spread praticati dal mediatore Markets sono particolarmente allettanti rispetto alla media degli spread praticati dagli altri mediatori.

 

Le differenti piattaforme di trading del broker Markets

Il mediatore online Markets ha pensato a tutti i tipi di investitore e propone non una ma due piattaforme di trading molto diverse l’una dall’altra.

La prima piattaforma ad essere proposta da questo mediatore è una piattaforma online sviluppata dal broker stesso e che non richiede né download né installazione. Si tratta di una piattaforma pienamente adatta agli investitori che desiderano una soluzione semplice ed ergonomica, priva di fronzoli e intuitiva nell’utilizzo.

Markets propone poi ai propri utenti di scaricare ed installare la celebre piattaforma di trading Metatrader, riconosciuta per essere una delle più performanti al mondo. Tuttavia, questo strumento sofisticato è destinato principalmente agli investitori che dispongono di una grande esperienza dei mercati e del trading online.

Queste due piattaforme sono ovviamente utilizzabili su differenti supporti come PC, Mac, tablet e smartphone iOS o Android.

 

Strumenti e funzionalità proposte da Markets

La piattaforma di trading online del broker Markets è stata recentemente rinnovata e propone ormai numerose funzionalità utilissime che vi proponiamo di scoprire qui.

Nella nuova versione, la navigazione in particolare è stata notevolmente semplificata rendendo l’utilizzo più fluido anche grazie a dei pannelli di controllo personalizzabili.

La creazione del widget mobile “posizioni aperte” permette di seguire in diretta le performance del proprio conto da qualsiasi pagina della piattaforma in cui ci si trovi. È inoltre possibile gestire gli avvisi sui prezzi degli attivi preventivamente scelti sulla base della propria strategia.

Si può inoltre seguire l’evoluzione dei prezzi dei differenti attivi in maniera piacevole e completa con delle informazioni utili come i valori di acquisto e di vendita o la variazione in percentuale visualizzati in una tabella semplice e chiara in cui si ritrova inoltre la ripartizione in percentuale delle tendenze dei trader e uno strumento che permette di visualizzare le tendenze su un mini-grafico.

Per quanto riguarda strumenti e funzionalità di supporto alla decisione e di analisi, Markets propone alcuni elementi interessanti. Si può, per esempio, utilizzare un filtro per gli eventi economici suscettibili di influenzare gli attivi a seconda che rispondano o meno alle attese delle analisi con anche una tendenza generale sui 12 ultimi rapporti annunciati. La visualizzazione degli attivi può essere personalizzata in particolare classificandoli in base alla forza del loro rialzo o del loro ribasso, della loro volatilità e dei loro record storici, il tutto su un periodo di oltre 52 settimane. Per concludere, il broker Markets invia ogni giorno ai propri utenti delle raccomandazioni relative al trading di azioni basate sulle conclusioni degli analisti di Borsa. Tali raccomandazioni vengono inoltre classificate secondo il loro tasso di realizzazione, il rendimento medio per raccomandazione e la forza statistica dell’analisi.

 

L’accompagnamento dei trader presso il broker Markets

Il broker Markets è un mediatore online che si rivolge a tutti i tipi di trader, soprattutto grazie ai suoi due tipi di piattaforma che rispondono alle esigenze sia dei trader medi che di quelli esperti.

Tuttavia, questo mediatore fa di tutto per accompagnare i propri utenti nel corso di tutta la loro esperienza di trading e per aiutarli ad evolvere imparando a perfezionare le proprie strategie. Per farlo, il sito di Markets mette ovviamente a disposizione di tutti le informazioni generali relative ai mercati e ai CFD nonché dei consigli pratici attinenti alle differenti strategie e metodi di analisi tecnica o fondamentale o ancora dei webinar particolarmente ben concepiti.

Questi elementi, fornendo indicazioni su come procedere al meglio, permettono senza dubbio di migliorare i propri risultati e le proprie performance.

 

I differenti attivi proposti dal broker Markets

Il mediatore Markets è un broker interessante dal punto di vista della varietà della gamma di attivi che propone. Ecco i valori su cui è possibile speculare dalle sue  piattaforme.

  • Le valute, con un totale di un centinaio di cross, comprendono delle coppie di valute provenienti da tutto il mondo tra cui ovviamente le valute principali come l’euro/dollaro e lo yen nonché delle valute minori come il “kiwi” e l’”aussie” o ancora delle valute esotiche come il rublo.
  • I metalli preziosi tra cui ovviamente l’oro e l’argento ma anche altri metalli di Borsa molto ricercati per la loro volatilità come l’alluminio e il rame.
  • Le materie prime energetiche con ovviamente il petrolio greggio nonché il gas naturale e il gasolio da riscaldamento.
  • I grandi indici borsistici europei e internazionali come il Dow Jones, il NASDAQ, l’FTSE, il CAC 40 e il DAX 30.
  • Le altre materie prime come le materie prime agricole tra cui il mais, il caffè, il bestiame e le materie prime raffinate come il succo d’arancia.
  • Le criptomonete, degli attivi recenti ma particolarmente interessanti come il Bitcoin, l’Ethereum e il Ripple.
  • Le più popolari obbligazioni emesse dalle aziende o dagli Stati, come le particolarmente volatili obbligazioni statunitensi.
  • Le azioni di Borsa di società di tutto il mondo con i valori più popolari come Apple, Amazon e Alibaba nonché altre azioni di Borsa meno conosciute ma particolarmente interessanti.
  • Gli EFT, fondi negoziati in Borsa, che seguono un paniere di attivi come un indice.

 

Depositi e prelievi presso il broker Markets

È possibile depositare dei fondi nel proprio conto di trading Markets tramite differenti modi di pagamento tra cui ovviamente le principali carte di credito, con un tempo di trattamento di massimo 24 ore, o tramite un portafogli elettronico Paypal, Skrill o Neteller. Viene anche accettato il bonifico bancario ma in questo caso è necessario un tempo di trattamento supplementare di 1 o 2 giorni lavorativi.

I prelievi possono essere effettuati a partire da soli 10€ e vengono effettuati in un tempo che varia da 2 a 8 giorni lavorativi a seconda del modo di prelievo scelto. Ovviamente, Markets non preleva nessuna commissione o spesa su tali prelievi.

Una piattaforma di trading moderna e pratica

Scegliere il broker Markets significa anche scegliere una piattaforma di trading tra le più moderne e intuitive del mercato che riunisce numerose funzionalità pratiche e strumenti di supporto alla decisione e all’analisi.

Trattare subito!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 73% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.