Beiersdorf: crescita delle vendite nel primo trimestre

  •   Le 29/04/2021 à 13h22
  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo tedesco Beiersdorf ha pubblicato risultati piuttosto interessanti per il conto del suo business nel primo trimestre del 2021. Durante questo periodo, l'azienda di cosmetici ha registrato in particolare un aumento delle vendite. Questa buona performance è guidata principalmente dalla sua divisione adesivi, ma anche da un miglioramento della domanda dei suoi prodotti per la cura della pelle.

Beiersdorf: crescita delle vendite nel primo trimestre

Rassegna degli affari del primo trimestre

Per il primo trimestre del 2021, il gruppo tedesco Beiersdorf, ha riportato un aumento del 6,3% delle vendite a 1,9 miliardi di euro. Questo permette all'azienda di tornare al suo livello pre-crisi. In questo periodo, le vendite dell'azienda sono quindi aumentate in modo significativo.

Questo aumento è stato guidato in particolare dalla forte domanda dei marchi Eucerin, Aquaphor e La Prairie. Anche le vendite online sono aumentate significativamente di oltre il 70% nei primi tre mesi dell'anno finanziario in corso. Tuttavia, va notato che la pandemia ha continuato a influenzare l'attività del gruppo a certi livelli.

Questo è in particolare il caso delle vendite di prodotti per la cura del sole e delle labbra. Nel periodo da gennaio a marzo, il gruppo tedesco di cosmetici non ha avuto molto successo a questo livello.

 

Dettagli dell'attività nelle divisioni

Il gruppo tedesco Beiersdorf ha dettagliato i risultati della sua attività in ciascuna delle sue divisioni, per il periodo Q1-2021. Durante il periodo, l'attività è cresciuta fortemente nella sua divisione di beni di consumo. Ha generato una crescita organica del 2,7%. Questa forte performance è stata guidata dai prodotti dermatologici Eucerin e Aquaphor.

È stato anche sostenuto dal marchio di fascia alta La Prairie. Il marchio di punta Nivea ha registrato una crescita limitata. Il tasso di crescita per l'intero trimestre è stato dello 0,5%. Tuttavia, la performance più eccezionale negli ultimi tre mesi è stata raggiunta dalla divisione adesivi tesa.

Questa divisione ha fatto la differenza nel primo trimestre. Ha registrato un aumento organico degli affari del 23,6%.

 

Previsione per il 2021 mantenuta

In un contesto di mercato difficile, segnato dalle incertezze legate alla crisi sanitaria, il gruppo tedesco Beiersdorf (produttore della crema Nivea) ha tuttavia ribadito i suoi obiettivi per l'anno 2021. Così, la società ha confermato la sua ambizione di perseguire un'evoluzione positiva del suo fatturato per tutto l'anno fiscale in corso.

Inoltre, l'azienda cosmetica ha stimato che il suo margine operativo (Ebit) non dovrebbe sperimentare un grande aumento quest'anno. Dovrebbe rimanere ad un livello stabile rispetto all'anno scorso.

Inoltre, la società tedesca Beiersdorf ha dato alcune informazioni sul suo team di gestione. Ha annunciato la nomina del francese Vincent Warnery come presidente del consiglio di amministrazione. Sostituisce Stefan de Löcker, che ha ricoperto questa posizione fino ad ora. Egli assumerà la sua posizione il 1° maggio.