Comprare azioni Under Armour

Valutazione: 4.26 19 voti
 

In questa scheda di dettaglio troverete tutte le notizie relative al gruppo americano di abbigliamento Under Armour. Analizzeremo nell’insieme la storia del gruppo, l’andamento dei conti economici, il posizionamento del titolo sui mercati al fine di fornirvi tutte le informazioni utili a procedere in sicurezza e tranquillità nell’acquisto di azioni Under Armour.  

 

A proposito del gruppo Under Armour

Il gruppo Under Armour opera nel settore di mercato dell’abbigliamento sportivo e accessori e non solo; il gruppo infatti sta puntando a espandere il proprio target per raggiungere un pubblico che non sia solo interessato al “performance apparel”, ossia all’abbigliamento pensato per migliorare le prestazioni sportive. Oggi il brand Under Armour compete con i grandi leader di mercato: Nike, Puma e Adidas.

Nel 2016 Forbes ha inserito Under Armour al sesto posto della classifica delle aziende più innovative per strategia industriale.

 

Storia del gruppo Under Armour

La storia del gruppo Under Armour nasce nel 1996, quando l’allora ventitreenne Kevin Plank studente e giocatore di football all’università inventò una maglia particolarmente traspirante che potesse rimanere asciutta durante lo sforzo in allenamento.

“Under Armour” significa letteralemente “sotto armatura” e indica la protezione indossate dai giocatori di football. Per la realizzazione di questa innovativa maglietta che non assorbiva il sudore, Plank utilizzo i materiali al tempo usati per la produzione di biancheria femminile.

Nel 1999 la Under Armour conquistò il mercato dopo che il marchio apparve in due film a tema sportivo: Ogni maledetta domenica di Oliver Stone e Le riserve di Howard Deutch. In seguito l’abbigliamento Under Armour è stato indossato anche da Claire Underwood nella serie tv House of Cards.

Il football è sempre rimasto il core business del gruppo Under Armour, oggi il gruppo controlla il 75% del mercato dell’abbigliamento per questo genere di sport. A questo si aggiunge l’importante fetta di mercato nell’ambito delle scarpe da basket e l’abbigliamento da corsa. Per paragonarla a Nike basti pensare che lo scarto di fatturato tra le due società è “solo” di 2 miliardi di dollari.

La strategia di marketing è sempre stata indirizzata all’abbigliamento sportivo, alle Olimpia di molti atleti indossavano abbigliamento Under Armour, tra cui il nuotatore americano Michael Phelps.

Under Armour è anchelo sponsor tecnico della squadra di calcio Tottenham.

 

Analisi del corso delle azioni Under Armour

Il gruppo Under Armourha chiuso l’esercizio di bilancio per il2016 con una crescita del 22% portando i ricavi a 4,8 miliardi di dollari e registrando un utile netto di 259 milioni di dollaricon una crescita dell’11% rispetto all’anno precedente. Si tratta di cifre record, così come comunicato dallo stesso management del gruppo. Nella strategia a lungo termine è previsto un aumento dei ricavi in ogni settore di business: calzature, mercati internazionali e segmento direct-to-consumer. Una strategia condivisa anche dagli investitori che credono nel valore del gruppo Under Armour

Analizzando i dati finanziari del momento, i ricavi sulla vendita dei prodotti di abbigliamento sono in crescita del 15% pari a 3,2 miliardi di dollari grazie a un forte slancio nel settore sportivo del golf, del basket e del fitness. Sul prodotto calzature i ricavi sono in aumento del 50% attestandosi a 1 miliardo di dollari. Gli accessori, infine, hanno portato ricavi per 407 milioni di dollari registrando un aumento del 17%.

 

Previsioni sull’evoluzione del titolo Under Armour

Per il bilancio d’esercizio del 2017 il gruppo americano Under Armour stima una crescita di ricavi tra l’11 e il 12% con 5,4 miliardi di fatturato e una previsione di utile operativo pari a 320 milioni di dollari. Dati confermati dalle cifre dei primi mesi del 2017 che vedono già un aumento del 55% per le vendite nell’area di Europa e Medio Oriente e un aumento complessivo dei ricavi del 7%. All’orizzonte, per il gruppo Under Armour, c’è anche una riorganizzazione aziendale “digital oriented”, le tecnologie e l’utilizzo del digitale permetterano un’ulteriore crescita, soprattutto all’Estero. Il mercato italiano è uno dei più appetibili per il gruppo, l’espansione del retail infatti interesserà le città di Milano, Roma, Torino, Firenze, Napoli, Venezia.

Secondo n recente repor del magazine finanziario anglosassone Barron le azioni di Under Armour potrebbero guadagnare il 30% in un anno. Per il 2018 le previsioni del management del gruppo Under Armour ha fissato una stima dei ricavipari 6,1 miliardi di dollari.

Investire in azioni Under Armour

I dati relativi al gruppo Under Armourconfermano la fiducia degli investitori e le stime di crescita fissate sia dal management che dagli analisti. È dunque un ottimo momento per investire in azioni Under Armour, visto che il titolo probabilmente registrerà una crescita del 30% già dal prossimo anno. Per acquistare azioni Under Armour non è necessario rivolgersi alla propria banca, si può infatti evitare di pagare le commissioni bancarie e procedere in autonomia attraverso una piattaforma di CFD. Cosa aspettate?

Investite subito in azioni Under Armour*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.