UMICORE

Analisi della quotazione delle azioni Umicore

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Se vuoi speculare sulla quotazione delle azioni belghe Umicore ti consigliamo di acquisire preventivamente tutte le informazioni di cui potresti avere bisogno per mettere in opera una strategia efficace. In questo articolo passiamo in rassegna le caratteristiche borsistiche di questo titolo, le attività dell’impresa nel dettaglio, le sue partnership e i suoi concorrenti nonché i suoi punti di forza e di debolezza. Spieghiamo inoltre come realizzare un’analisi fondamentale coerente di questo titolo per cercare di individuare in anticipo le sue tendenze, la loro forza e la loro volatilità probabili.

Ultimi notizie

IPSEN pubblica risultati annuali piuttosto interessanti

11/02/2021 - 14h03

Il laboratorio francese Ipsen ha svelato i suoi risultati annuali. Nonostante il contesto della crisi sanitaria, il gruppo ha ottenuto un aumento significativo delle vendite

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Nei prossimi anni, grazie alle sue specializzazioni in settori di attività molto specifici, il gruppo Umicore potrebbe ritrovarsi in una situazione di quasi monopolio ed è quindi importante studiare l’evoluzione delle quote di mercato settore per settore.

Analisi n. 2

È inoltre necessario monitorare i progressi del mercato automobilistico soprattutto per quanto riguarda i catalizzatori per auto che hanno un forte potenziale di espansione.

Analisi n. 3

Dato che Umicore è prima di tutto un’impresa tecnologica basata sull’innovazione bisogna seguire con attenzione l’insieme degli investimenti dell’azienda in progetti di ricerca e sviluppo in grado di creare nuovi prodotti ad elevata redditività o di migliorare dei prodotti esistenti aumentandone l’efficacia, in particolare per quanto riguarda le celle solari e i semiconduttori che ad oggi fanno parte dei progetti privilegiati del gruppo.

Analisi n. 4

È inoltre necessario tenere d’occhio con attenzione il mercato delle materie prime perché il loro aumento di costo potrebbe pesare sulla redditività di Umicore. Lo stesso vale per i tassi di interesse il cui rialzo potrebbe anch’esso influire pesantemente sulla redditività del gruppo.

Analisi n. 5

Sempre nel quadro del monitoraggio della redditività dell’impresa Umicore, è necessario seguire negli anni a venire il livello di costo della mano d’opera e dei tecnici.

Analisi n. 6

Infine, la congiuntura economica mondiale ha ovviamente un innegabile influenza sul livello della domanda.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Umicore

Il gruppo belga Umicore è attualmente uno dei grandi specialisti nel settore delle tecnologie dei materiali e nel riciclaggio di questi ultimi. È soprattutto conosciuto per i suoi prodotti a base di zinco ma le sue competenze si estendono anche a settori specialistici come scienza dei materiali, chimica dei materiali e metallurgia, cosa che gli permette di distinguersi dalla concorrenza. Per avere una migliore visione delle reali attività del gruppo è interessante conoscerne la ripartizione nei tre grandi gruppi a seguire:

  • Il primo gruppo è senza dubbio il più importante e comprende il segmento Catalisi.
  • Il secondo gruppo comprende il segmento Energia e Superficie.
  • L’ultimo gruppo comprende il segmento Tecnologie e riciclaggio.

Come si può facilmente immaginare, ognuno di questi tre grandi segmenti è a sua volta suddiviso in differenti unità in funzione dei materiali interessati. Queste unità più piccole permettono a Umicore di proporre alla propria clientela dei materiali e delle soluzioni altamente tecnologici che rispondono perfettamente alle esigenze.

Umicore è inoltre un gruppo che punta molto su ricerca e innovazione, soprattutto nel settore delle tecnologie verdi che attualmente sono in piena espansione. Ha concentrato i propri sforzi soprattutto nei settori dei catalizzatori per controllare efficacemente le emissioni, dei materiali per la produzione di batterie ricaricabili e del riciclaggio dei materiali. Grazie a questa strategia Umicore cerca di posizionarsi come leader nell’ambito di sviluppo, produzione e riciclaggio dei materiali.

Da un punto di vista geografico, Umicore è particolarmente ben sviluppata a livello internazionale con delle attività industriali ben ripartite sui vari continenti ed una clientela anch’essa distribuita in tutto il mondo.

Analisi della quotazione delle azioni Umicore
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Umicore è attualmente il leader mondiale nel suo settore di attività, in particolare per quanto riguarda la produzione e la trasformazione dello zinco ma non è l’unica azienda specializzata nel settore e deve ovviamente far fronte ad una forte concorrenza da parte di altre imprese situate soprattutto in Europa ma anche un po’ in tutto il mondo. Per venire in aiuto nella realizzazione di un buono studio della concorrenza di questo settore di attività, proponiamo ora di scoprire quali siano i principali concorrenti di Umicore in termini di fatturato attraverso una classifica dal più importante al meno importante:

Union Minière du Haut Katanga

Société des Mines et Fonderies de Zinc de la Vieille-Montagne

Société générale métallurgique d'Hoboken

Imétal

Sociedad Minero Metalúrgica de Peñarroya

Compagnie royale des Mines

SA des mines de Malfidano

Metaleurip

Grillo-Werke


Alleanze strategiche

Per conservare il proprio posto di leader mondiale e mantenere una posizione centrale nel proprio settore di attività Umicore conta molto sulla messa in opera di partnership e alleanze strategiche con altre grandi imprese delle quali forniamo qui alcuni esempi per aiutare a comprenderne meglio l’interesse.

Solvay 

 Nel 2006, per esempio, il gruppo Umicore si è associato al gigante della chimica Solvay nel quadro della creazione di una joint venture denominata SolviCore che nel tempo ha sviluppato un cospicuo portafoglio clienti. Con questa joint venture le due entità hanno messo in comune le proprie competenze ed hanno creato una tecnologia innovativa per l’assemblaggio di membrane ed elettrodi ancora oggi utilizzata per la produzione di pile a combustibile e per l'elettrolisi a membrana. Nel frattempo, questa joint venture detenuta al 50% ciascuno da Solvay e Umicore è stata ceduta al gruppo chimico giapponese Toray.

Toyota

 Nel 2012 è con il fabbricante di automobili Toyota che il gruppo Umicore ha sottoscritto una partnership di grande rilievo in base alla quale Umicore interviene nelle tecnologie di riciclaggio delle batterie Li-ion che equipaggiano numerosi modelli di veicoli ibridi Toyota.

Mahindra Racing

 Più recentemente, nel 2017, Umicore si è associata a Mahindra Racing per una partnership di una durata iniziale di tre anni nel quadro del campionato FIA di formula E. Le tecnologie controllate dalle due imprese sono state combinate per potenziare le prestazioni delle vetture elettriche di questa competizione utilizzando delle risorse energetiche alternative e dei materiali riciclati per le batterie. Da notare che questo tipo di gara molto popolare permette alle imprese tecnologiche che vi partecipano di profittare di un vero e proprio trampolino di lancio e di un’importante vetrina per farsi conoscere in tutto il mondo.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni
  • Per prima cosa, si può sottolineare il fatto che il gruppo Umicore è entrato in Borsa e nella composizione dell’indice belga BEL20 fin dalla sua creazione nel 1991, il che la dice lunga sulla forza di questo valore sul mercato borsistico del Belgio.
  • È inoltre apprezzabile la recente strategia del gruppo Umicore che ha deciso di specializzarsi nelle tecnologie di riciclaggio di metalli ferrosi e non ferrosi nonché nell’ideazione e produzione di prodotti a base di materiali specialistici, metallici o meno. È attualmente l’unico del suo settore ad avere una tale specializzazione e ciò gli permette di distinguersi dai suoi concorrenti.
  • Il gruppo Umicore può inoltre vantarsi di una notevole presenza nel mondo ed ha infatti sviluppato le proprie attività in molti paesi tra cui India, Brasile, Sudafrica e Stati Uniti. Come si può constatare è presente anche in paesi che rappresentano dei mercati emergenti e ciò gli offre molte possibilità di sviluppi futuri.
  • Umicore si basa molto anche sulla sua vasta rete di vendita e di distribuzione che gli permette di commercializzare i propri prodotti in tutto il mondo senza nessuna difficoltà. Può inoltre fare innovazione a costi ridotti grazie al sostegno di istituti finanziari nel quadro delle sue numerose attività di ricerca e sviluppo. Va infatti ricordato che la leadership di Umicor è molto forte in alcuni settori di attività molto redditizi come i semiconduttori, i prodotti riciclati e l’energia solare.
  • Gli azionisti e gli investitori in Borsa apprezzano inoltre l’alta redditività dell’impresa e il suo alto livello di introiti dovuti soprattutto ad una clientela piuttosto stabile e fidelizzata.
  • Infine, Umicore può fare affidamento sulla propria forza lavoro che conta ad oggi oltre 14.000 dipendenti nel mondo.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni
  • Per cominciare, si possono avere delle preoccupazioni per l’elevato livello di spesa in tecnologia. Nel tempo tali spese possono infatti condurre il gruppo a raggiungere un limite di redditività che potrebbe incidere sulla sua crescita e quindi sull’interesse degli investitori per il suo titolo borsistico.
  • Sebbene disponga della sua propria rete di distribuzione, Umicore è comunque fortemente esposto alle reti di distribuzione e di vendita esterne a causa del limite del mercato di questo tipo di prodotti.
  • Infine, è noto che il gruppo Umicore ha recentemente perso molti dei propri azionisti a causa di uno smobilizzo di rilievo che ha quindi avuto una forte influenza psicologica sul mercato.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com