Comprare le azioni TripAdvisor

Valutazione: 4.67 9 voti
 

Se avete in programma di prendere posizione al rialzo o al ribasso sulla quotazione delle azioni TripAdvisor, vi proponiamo di saperne di più a proposito di questo titolo tramite alcune informazioni utili su questa azienda tra cui il dettaglio delle sue attività, i suoi concorrenti e partner principali nonché il suo storico economico e finanziario e un’analisi tecnica storica del suo corso sugli ultimi anni. Potrete così disporre di tutti i dati di cui avete bisogno per portare a buon fine le vostre analisi e mettere in opera delle strategie di investimento efficaci da utilizzare con i CFD del vostro broker online.  

 

Le azioni TripAdvisor in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 5.323 milioni di dollari
  • Numero di titoli: 126.143.000
  • Piazza di quotazione: NASDAQ
  • Mercato: All Markets
  • Indice: NASDAQ 100
  • Settore di attività: Informatica

 

L’attività del gruppo TripAdvisor

Il gruppo statunitense TripAdvisor è riuscito in appena pochi anni a diventare uno dei leader nell’ambito dell’informazione online del settore viaggi e svago. Questa azienda è infatti specializzata nella fornitura di opinioni, pareri e raccomandazioni di viaggiatori ed offre inoltre delle informazioni dettagliate e complete sulle principali destinazioni turistiche del mondo.

Vi si trovano infatti delle informazioni e delle opinioni sugli hotel, sui ristoranti e sui vari luoghi di divertimento e attrazioni delle regioni turistiche. Il sito propone inoltre di confrontare le tariffe di differenti hotel e di calcolare il prezzo dei biglietti di aereo, camere d’hotel e autonoleggio a partire dai siti di prenotazione dei suoi partner.

TripAdvisor genera la maggior parte dei suoi introiti grazie alla vendita di spazi pubblicitari online e di abbonamenti. Questa attività gli permette di realizzare da sola circa il 70% del volume d’affari globale.

Tutti o quasi conoscono il sito principale sfruttato dal gruppo, TripAdvisor.com, ma il gruppo possiede e gestisce anche altri siti tra cui: Airfarewatchdog.com, Bookingbuddy.com, Cruisecritic.com, Daodao.com, Everytrail.com, Familyvacationcritic.com, Flipkey.com, Holidaylettings.co.uk, Holidaywatchdog.com, Independenttraveler.com, Onetime.com, Seatguru.com, Sniqueaway.com, Smartertravel.com, Travel-library.com, Travelpod.com, Virtualtourist.com, Whereivebeen.com e Kuxun.cn.

Da un punto di vista puramente geografico il gruppo TripAdvisor è un gruppo di dimensione internazionale che si sviluppa molto bene in tutto il mondo. Tuttavia, realizza oltre il 54% del proprio volume d’affari negli Stati Uniti e il 2,1% nel resto dell’America del Nord. L’Europa e il Medio Oriente gli permettono di realizzare il 30,7% del suo volume d’affari, l’Asia Pacifica il 9.7% e, infine, l’America Latina il 3,5%.

 

Conoscere la concorrenza di TripAdvisor

TripAdvisor fa parte dei grandi leader del suo settore di attività e profitta di una popolarità crescente presso gli utilizzatori di tutto il mondo ma deve tuttavia fronteggiare una concorrenza a volte molto forte e aggressiva da parte di molte altre aziende dello stesso settore. Per averne una miglior visione, ecco i più importanti concorrenti del gruppo TripAdvisor:

  • Booking.com. Questo sito si posiziona al primo posto in numerosi paesi nella classifica dei siti comparatori di viaggi. Il suo successo è dovuto ad un’interfaccia semplice ed ergonomica che permette un utilizzo rapido e propone agli internauti un motore di ricerca avanzata.
  • Agoda. Questo concorrente è anche uno dei più aggressivi nel settore della comparazione delle tariffe dei viaggi. Il suo sito è conosciuto perché permette di trovare rapidamente il prezzo più basso del mercato relativamente ad una larghissima selezione di hotel nel mondo, più vasta che per la maggior parte degli altri siti del settore.
  • Hotels.com. Questo concorrente costituisce una reale minaccia per TripAdvisor perché il suo funzionamento è molto simile ma con in più un servizio di ricerca di ristoranti economici. Si posiziona bene sul mercato grazie ad una vasta gamma di hotel di tutti i tipi ma viene spesso criticato per la poca serietà del suo servizio clienti.
  • Trivago. Infine, unicamente per quanto riguarda i comparatori di prezzi online, si può anche citare Trivago, sito che si impegna a proporre ai propri utenti i migliori prezzi possibili nei loro luoghi di vacanza. Anche in questo caso l’ergonomia e la modernità dell’interfaccia sono dei punti di forza e sono da notare le viste panoramiche di alcuni hotel e un servizio clienti piuttosto soddisfacente.

Adesso che conoscete i principali concorrenti di TripAdvisor dovete integrare questi dati alle analisi fondamentali. È infatti interessante seguire l’evoluzione delle quote di mercato di ciascuna di queste società per determinare in quale modo potrebbe evolvere la quotazione delle azioni TripAdvisor a medio e lungo termine.

 

Le alleanze strategiche strette dal gruppo TripAdvisor

Non è un caso se TripAdvisor è riuscito a ricavarsi un’ottima posizione nel settore dell’informazione online nel settore turistico. Il gruppo statunitense, oltre che sui partenariati marketing stretti con gli hotel e gli operatori che referenzia punta infatti molto sulla messa in opera di partenariati strategici ed alleanze con altre grandi aziende. Ecco quindi alcuni esempi delle ultime alleanze strategiche di questo gruppo.

Nel 2011 il gruppo statunitense ha stretto un partenariato strategico con le ferrovie francesi. Grazie a questa alleanza, ristoranti, hotel e attività situate in prossimità delle stazioni vengono referenziati da TripAdvisor e profittano quindi delle opinioni degli internauti.

Nel 2015 TripAdvisor ha stretto un partenariato commerciale con la catena di alberghi Accor, il primo operatore alberghiero dell’epoca con oltre 3.700 alberghi nel mondo, che ha infatti accettato di raggiungere la piattaforma del gigante statunitense permettendo così agli utenti del sito di prenotare una delle 470.000 camere di questa catena direttamente online.

Infine, nel 2018 TripAdvisor si è associata alla società TakeAway che è leader europeo della consegna di pasti ordinati online. Questo partenariato permette un accesso all’ordine di pasti in 31.000 ristoranti partner di TakeAway a partire dal sito di TripAdvisor o dalla sua applicazione.

Ovviamente, le future alleanze che TripAdvisor metterà in opera con aziende di settori vicini o complementari possono avere un’influenza diretta sulla quotazione delle sue azioni in Borsa e dovranno quindi essere seguite con attenzione.

 

Analisi della quotazione delle azioni TripAdvisor

Per capire meglio il comportamento delle azioni TripAdvisor ed essere in grado di anticiparne le future tendenze è importante immergersi nello storico di questo valore studiandone i vari movimenti passati. È quanto vi proponiamo qui tramite un’analisi tecnica storica basata sugli ultimi anni.

Il periodo comincia con una prima tendenza rialzista che permette al titolo di passare dai 25$, in occasione della sua prima quotazione a dicembre 2011, ad oltre 46$ a luglio 2012. Tuttavia, questo notevole ingresso in Borsa dà poi luogo ad un rapido ritiro degli utili da parte degli investitori che ha come effetto un calo della quotazione dell’attivo a quota 29$ a novembre dello stesso anno.

La fine del 2012 segna il punto di inizio di una nuova onda rialzista molto più forte della precedente che permette al titolo, dopo qualche esitazione in particolare tra marzo e maggio, di raggiungere il suo massimo storico a giugno 2014 a quota 110,60$.

Ovviamente questo forte rialzo è ancora una volta seguito da una correzione al ribasso altrettanto volatile con un’importante perdita di punti in direzione di quota 66,83$ a gennaio 2015. A varie riprese, a marzo, luglio e dicembre 2015, la quotazione delle azioni TripAdvisor cerca di superare la soglia psicologica degli 80$ ma senza successo visto che il livello fa resistenza e finisce per provocare una più forte perdita di punti con un ritorno a quota 53,79$ a febbraio 2016. Per qualche mese il titolo evolve appena sopra i 60$ per poi crollare infine ulteriormente a 46,03 prima della fine dell’anno.

Da inizio 2017 le azioni TripAdvisor evolvono a dente di sega intorno a quota 40$ passando puntualmente al di sopra senza però riuscire veramente a rompere questa resistenza forte. La tenuta a lungo termine di tale resistenza determinerà quindi il modo in cui si comporterà il titolo in futuro.

 

Storico economico e finanziario della società TripAdvisor

Per capire meglio i grafici storici delle azioni TripAdvisor è indispensabile conoscere in dettaglio lo storico economico e finanziario dell’azienda. Ecco quindi un breve riepilogo degli avvenimenti significativi che possono aver avuto un’influenza concreta su questo titolo.

La società TripAdvisor è stata fondata nel 2000 negli Stati Uniti grazie al finanziamento della società Flagship Ventures, del gruppo Bollard, e di diversi investitori privati. Nel 2004 la società viene poi acquistata dalla filiale Expedia del gruppo IAC (InterActiveCorp). Il sito sarà infine reso indipendente nel 2011 e le azioni TripAdvisor fanno il loro ingresso sui mercati borsistici a dicembre dello stesso anno sul mercato statunitense NASDAQ.

Fin dalla sua creazione, il gruppo TripAdvisor ha notevolmente sviluppato le proprie attività, soprattutto nel settore delle prenotazioni e degli affitti per turismo. Nel 2008, in particolare, ha preso il controllo della società statunitense Flipkey e nel 2010 di holidaylettings.co.uk. Nel 2011 stringe diversi partenariati con dei grandi nomi del settore degli affitti per vacanze quali MediaVacances in Francia, Toprural in spagna, Interhome in Svizzera e Stayz in Australia.

Due anni più tardi, nel 2013, TripAdvisor procede a diversi acquisti strategici fra cui in particolare la società Tinypost (marzo), la società Jetsetter (aprile), CruiseCriticen (maggio), Niumba (maggio) e GateGuri (giugno). Acquista le società La Fourchette nel 2014 e HouseTrip nel 2016.

 

Come realizzare una buona analisi fondamentale della quotazione delle azioni TripAdvisor

Per mettere in opera delle strategie di investimento valide sulla quotazione delle azioni TripAdvisor, oltre ad una buona analisi tecnica dovete realizzare un’analisi fondamentale adeguata prendendo in considerazione in particolare le opportunità e le minacce che si presentano a questo gruppo negli anni a venire. Ecco quindi alcuni elementi da seguire con la massima attenzione.

Per quanto riguarda le opportunità, ecco gli elementi da seguire:

  • Le operazioni di acquisto di portali di prenotazione di viaggi online che potrebbero permettere a TripAdvisor di allargare il suo portafoglio ed aumentare le proprie quote di mercato.
  • La creazione di un servizio clienti mistero che permetterebbe al sito di fornire delle opinioni oneste e oggettive circa gli hotel referenziati nel sito.
  • Infine, l’evoluzione del mercato del turismo nel mondo è ovviamente un dato importante di cui tener conto perché è strettamente legato allo sviluppo delle attività di TripAdvisor.

Il gruppo TripAdvisor deve poi anche far fronte ad alcune minacce che sono anch’esse da prendere in considerazione nel realizzare le proprie analisi. Ecco quindi i principali elementi da seguire in quest’ottica:

  • Per prima cosa, i portali online dedicati ai viaggi all-in-one come Yatra o altri siti che permettono di preparare l’integralità delle componenti di un viaggio sono sempre più popolari e guadagnano quote di mercato sempre maggiori.
  • Analogamente, la combinazione di offerte di prenotazioni alberghiere e voli proposta da alcuni concorrenti di TripAdvisor rappresenta una minaccia significativa. Vanno quindi seguiti gli sforzi fatti da TripAdvisor in questa direzione.

Come cominciare a trattare le azioni TripAdvisor?

Acquistate o vendete online le azioni TripAdvisor raggiungendo la piattaforma di trading di un buon broker CFD riconosciuto che vi permetterà di speculare in Borsa nelle migliori condizioni.

Trattare online le azioni TripAdvisor!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.