TILRAY

Analisi della quotazione delle azioni Tilray

--- Annuncio ---
76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Per chi intende realizzare delle analisi sulla quotazione delle azioni Tilray, proponiamo alcuni informazioni utili su questa impresa canadese. Infatti, per prevedere il meglio possibile le variazioni del titolo è assolutamente necessario conoscere le attività del gruppo, le sue fonti di introito e il suo settore di attività in generale motivo per cui proponiamo una sua presentazione completa e una presentazione dei suoi concorrenti sul mercato e alcune sue recenti partnership strategiche. Forniamo inoltre alcuni dati borsistici di base e spieghiamo in che modo si possa realizzare una buona analisi fondamentale del titolo studiando le pubblicazioni e gli eventi di maggiore impatto.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Prima di tutto, bisogna prestare attenzione all’evoluzione delle normative in materia di cannabis terapeutico e di cannabis ricreativo nel mondo. Infatti, più saranno i paesi in cui sarà autorizzato un utilizzo inquadrato e legale della cannabis, più le imprese come Tilray, già ben installate nel mercato, potranno realizzare degli utili.

Analisi n. 2

Lo sviluppo di nuovi prodotti a base di canapa da parte della società Tilray ha la sua importanza se si intende puntare sulle sue azioni. Infatti, la strategia di diversificazione che il gruppo mette in opera in questo senso può moltiplicare le fonti di introito e permettergli di crescere.

Analisi n. 3

È ovviamente necessario tenere d’occhio la concorrenza del settore, che rischia di aumentare notevolmente a mano a mano che la domanda cresce, realizzando un’analisi dei principali protagonisti attuali e dei futuri concorrenti potenziali.

Analisi n. 4

Infine, bisogna seguire le pubblicazioni di risultati finanziari ed economici del gruppo quali il bilancio annuale, i risultati trimestrali o semestrali e gli obiettivi prefissati.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Presentazione della società Tilray

Proponiamo ora di approfondire la conoscenza del gruppo Tilray e del suo ambiente economico. Procediamo infatti alla presentazione nel dettaglio di questa società e delle sue fonti di introito attraverso le sue attività principali, i differenti prodotti che commercializza e i mercati in cui opera.

Il gruppo Tilray Inc è una società canadese specializzata nel settore farmaceutico che, in particolare, propone ai distributori farmaceutici dei prodotti a base di cannabis. A questo titolo in particolare svolge delle attività di ricerca medica sulla cannabis, coltivazione della cannabis, trasformazione e distribuzione internazionale di prodotti della cannabis.

Tilray possiede anche la filiale FHF Holding Ltd che fabbrica, commercializza e distribuisce prodotti di consumo a base di canapa. Tra i prodotti del portafoglio di questa azienda troviamo in particolare cuore di canapa, olio di canapa, granola di canapa, polvere di proteine di canapa e latte di canapa. La società propone inoltre dei prodotti a base di cannabis a dei pazienti in alcuni paesi un po’ in tutto il mondo tramite delle filiali situate in Australia, Canada e Germania. La cannabis terapeutica del gruppo viene prodotta in Canada e in Europa. Ad oggi il gruppo Tilray impiega 1.646 dipendenti.

Per quanto riguarda la ripartizione del fatturato per tipo di prodotto, in cima alle vendite si trova la cannabis pura per il 49,6% del volume d’affari, la vendita di prodotti a base di canapa per il 35,8%, la vendita di estratti di cannabis per il 14,5% e la vendita di accessori e di altri prodotti per lo 0,2% del fatturato. 

Infine, per quanto riguarda la ripartizione geografica degli introiti del gruppo, si rileva che il 78% proviene dal Canada, il 14,1% dagli Stati Uniti e il 7,9% dal resto del mondo.

Analisi della quotazione delle azioni Tilray
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500

Concorrenza

Proponiamo ora di conoscere meglio il settore di attività in cui opera il gruppo Tilray Inc ovvero il settore della produzione e vendita di cannabis terapeutica e di prodotti a base di cannabis. Ci sono diverse grandi imprese, anch’esse specializzate in questo tipo di attività, in concorrenza diretta con Tilray e la loro classifica in termini di fatturato è la seguente:

Aurora Cannabis 

 È un’altra impresa canadese, numero due del mercato.

OrganiGram

 È la quinta più grande impresa di cannabis al mondo.

CannTrust Holdings

 Si trova al sesto posto della classifica.

Cronos

 Il gruppo Cronos, anch’esso canadese, è il settimo più grande del settore al mondo.


Alleanze strategiche

Il gruppo Tilray non ha ovviamente solo degli avversari sul mercato ma può anche contare su alcune partnership strategiche che gli permettono di mantenere o far crescere l’attività nel tempo. Tali partnership sono della massima importanza perché vengono spesso interpretate dagli investitori come forti segnali di acquisto. Ecco alcuni esempi recenti:

AB InBev

 Nel 2019 il gruppo Tilray ha annunciato una partnership strategica con il gruppo belga-brasiliano AB InBev, che sfrutta i marchi di birra Budweiser, Stella Artois e Corona, nel quadro della ricerca su delle bevande analcoliche alla cannabis. Nel quadro di questa partnership ciascuna delle due imprese ha investito 50 milioni di dollari per sviluppare un prodotto inizialmente destinato unicamente al mercato canadese.

Alef Biotechnology Spa

 Si tratta di un precedente partner di Tilray che alla fine, nel 2019, è stato oggetto di un’acquisizione da parte del gruppo canadese. L’impresa è specializzata in importazione e distribuzione e l’acquisto ha permesso a Tilray di rafforzare il proprio posizionamento tra i leader mondiali della cannabis terapeutica.

Natura Naturals

 Anche in questo caso si tratta di un’acquisizione strategica piuttosto che di una vera e propria partnership visto che Natura Naturals è stata acquistata da Tilray nel 2018. A seguito di questa transazione e della conclusione di questo accordo avvenuta 12 mesi dopo l’annuncio, Tilray ha saldato l’acquisto di questa filiale che gli permetterà di ridurre in maniera significativa i costi di produzione profittando di un fornitore che fa parte del suo stesso gruppo. L’iniziativa ha infatti incrementato le capacità produttive di Tilray e gli garantisce una certa crescita in considerazione della sempre più forte domanda dei consumatori e dell’industria canadesi.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Domande frequenti

Come analizzare le azioni Tilray e la loro evoluzione?

Per analizzare in maniera efficace e valida la quotazione delle azioni Tilray e la loro probabile futura evoluzione bisogna mettere in opera un metodo basato sia sull’analisi fondamentale che sull’analisi tecnica del titolo. È infatti opportuno confrontare sistematicamente i segnali ottenuti da questi due metodi per avere una maggior precisione al momento delle prese di decisione e di posizione.

Si possono acquistare le azioni Tilray in Italia?

In Italia non ci sono molti portafogli borsistici che propongano le azioni Tilray o di altre società canadesi specializzate nella cannabis ma esiste comunque la possibilità di investire su questo titolo da una piattaforma di trading online tramite i contratti CFD. Tali contratti permettono infatti di accedere a quasi tutti i mercati azionari del mondo.

I conti dei risultati del gruppo Tilray sono accessibili?

Come tutte le società quotate in Borsa, il gruppo Tilray ha l’obbligo di pubblicare in maniera trasparente i propri risultati annuali e trimestrali. I risultati dettagliati sono disponibili nella sezione “investitori” del suo sito Internet nonché nei siti dei broker e in qualsiasi sito specializzato in notizie borsistiche.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500