SOCIETE GENERALE

Analisi della quotazione delle azioni Societe Generale

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Prima di tutto, dovete tenere d’occhio la valorizzazione di questa banca in funzione delle posizioni delle sue liquidità, della sua capacità di rispondere ai parametri di Basilea 3, del controllo degli impegni presi come banca d’investimento, della centralizzazione delle compensazioni dei derivati, del costo del rischio, del rendimento dei fondi propri e delle decisioni delle banche centrali.

Analisi n. 2

Bisognerà anche tenere d’occhio la progressione delle attività delle banche online e il posizionamento di Boursorama in questo settore in cui la concorrenza è particolarmente forte.

Analisi n. 3

Infine, dovrete prendere in considerazione il raggiungimento o meno degli obiettivi fissati dall’impresa con un’analisi dei risultati pubblicati ogni anno.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Societe Generale

Il gruppo Société Générale altro non è che il leader del mercato bancario in Francia. I suoi introiti sono ripartiti su diversi tipi di attività le principali delle quali sono ovviamente la retail bank in Francia e la banca online con la sua filiale Boursorama seguite dalla banca di finanziamento e investimento, la retail bank all’estero, le prestazioni di servizi assicurativi e la gestione di attivi. Il gruppo Société Générale impiega attualmente ben 148.300 persone in 76 paesi. Le attività di questa banca universale sono ripartite in tre grandi assi. Il primo è costituito dalla rete al dettaglio in Francia con la Société Générale, il Crédit du Nord e Boursorama, le reti al dettaglio all’estero con IBSF (International Banking Financial Services) e la banca di finanziamento e investimento (SG CIB) che gestisce contemporaneamente i Fixed Income, il finanziamento strutturato, il debito, il Forex e le equity nonché le attività di consulenza.

Le altre due attività svolte dal gruppo sono i servizi finanziari specializzati e assicurativi e poi la banca privata con la gestione di attivi e i servizi per gli investitori. Le azioni del gruppo Société Générale vengono quotate sul mercato NYSE e fanno parte del CAC 40.

Analisi della quotazione delle azioni Societe Generale
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Passiamo ora ad una panoramica sul contesto economico in cui opera il gruppo Societe Generale e, soprattutto, sui suoi principali concorrenti sul mercato, con l'elenco dei principali operatori bancari in Francia:

BNP Paribas

Il gruppo bancario BNP Paribas è una banca francese che opera in 71 paesi. È la prima del paese in termini di redditività e al decimo posto a livello internazionale. Il gruppo, nato nel 2000 dalla fusione tra la Banque Nationale de Paris e Paribas, è quotato sul mercato Euronext e fa parte della composizione dell’indice borsistico di riferimento francese CAC 40.

Crédit Agricole

Il gruppo Crédit Agricole, precedentemente chiamato Banque Verte, è attualmente la più grande rete di banche cooperative e mutualistiche al mondo. In Francia Crédit Agricole è composto da 39 casse regionali. Dal 1990 è un gruppo bancario mondiale quotato sul primo mercato di Euronext e integra la composizione dell’indice azionario CAC 40.

BPCE

Questo gruppo è l’organo comune di Banque Populaire e di Caisse d’Epargne in Francia ed è stato creato nel 2009 con la fusione tra Caisse Nationale des Caisses d’Epargne e Banque Fédérale des Banques Populaires. Il gruppo BPCE è attualmente la seconda istituzione bancaria cooperativa mondiale dopo il Crédit Agricole e riunisce l’insieme delle imprese che componevano i due gruppi bancari.

Crédit Mutuel

Il gruppo Crédit Mutuel è un gruppo francese che opera nei settori bancario, assicurativo, della monetica, della telefonia, della telesorveglianza residenziale e dei media. Si tratta di un’impresa mutualistica composta da 2.100 casse locali cooperative e mutualistiche, raggruppate in 18 federazioni regionali esse stesse costituite in una Confederazione nazionale. Il gruppo impiega 83.000 dipendenti e dispone di 5.535 punti vendita.

La Banque Postale

Questa banca pubblica francese è stata costituita nel gennaio 2006 ed è una controllata del gruppo La Poste. La sua rete di distribuzione è composta dagli uffici postali del territorio francese. È anche l’erede, trasformato, delle ex CCP create nel 1918. Da alcuni anni la Banque Postale guadagna sempre più quote sul mercato francese e può quindi rappresentare una minaccia per la Societe Generale.

HSBC Continental

Infine, il gruppo bancario HSBC Continental è l’ultimo concorrente serio di Societe Generale in Francia. È una filiale francese del gruppo bancario HSBC che consiste in una rete internazionale e in un servizio di prossimità bancaria che raggruppa l’insieme delle banche dell’ex gruppo CCF con UBP, Banque Hervet, Brière, Banque de Baecque Beau, ecc. In passato la sede legale di HSBC Continental si trovava sugli Champs Elysées ma dalla fine del 2020 è situata, sempre a Parigi, in rue Kleber.


Alleanze strategiche

Naturalmente, il gruppo Societe Generale non deve solo temere la concorrenza ma può anche contare sui suoi partner. Infatti, il gruppo bancario stringe regolarmente delle alleanze strategiche con altre imprese per guadagnare in redditività o in innovazione e proponiamo di scoprirne due esempi precisi:

AFD

Nel 2021, il gruppo ha siglato una partnership strategica con Proparco, una controllata del gruppo AFD, al fine di rispondere alle esigenze delle microimprese e delle PMI colpite dalla crisi nel continente africano. Proparco ha infatti messo in opera una garanzia eccezionale sui finanziamenti che possono essere accordati. In qualità di partner storico di AFD e di attore chiave nel finanziamento del settore privato in Africa, la Societe Generale è la prima istituzione finanziaria partner di Proparco che attua questo dispositivo. La garanzia resa possibile con il sostegno del governo francese permette alle filiali di Societe Generale sul continente africano di aumentare il loro sostegno agli imprenditori. Il Camerun, la Costa d’Avorio, il Madagascar e il Senegal saranno i primi paesi a beneficiare di questa offerta di prestiti garantiti all’80% dal gruppo AFD.

Amundi

Nel 2020, Societe Generale ha inoltre firmato un nuovo accordo di partnership per un periodo di 5 anni con Amundi per sviluppare ulteriormente le loro relazioni nella distribuzione di soluzioni di investimento e per le attività di Securities Services. L’accordo è entrato in vigore nel novembre 2020. Amundi resta quindi il primo partner del gruppo per la fornitura di soluzioni di risparmio e di investimento per le sue reti bancarie al dettaglio e assicurative, in un dispositivo la cui architettura sarà aperta ad altre società di gestione e Societe Generale resterà uno dei primi fornitori di Amundi per i servizi titoli.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Conoscere a fondo la capacità di un’impresa di affrontare il futuro e di far fronte alle eventuali minacce o di profittare delle opportunità che si presentano, è senza dubbio indispensabile per studiare la quotazione delle sue azioni in Borsa. Proponiamo quindi ora di conoscere un po' più in dettaglio i punti di forza e di debolezza del gruppo Société Générale, vale a dire i vantaggi e gli svantaggi delle sue azioni in Borsa.

Cominciamo questa analisi comparativa interessandoci più da vicino ai principali punti di forza di cui dispone il gruppo Société Générale, altrettanti elementi che possono sostenere le sue azioni negli anni a venire.

  • In primo luogo, è ovviamente apprezzabile il posizionamento del gruppo Société Générale nel suo settore di attività e, infatti, questo gruppo bancario è il leader del mercato dei servizi finanziari a livello europeo. Ma non è tutto! Infatti, questa impresa francese si posiziona molto bene anche come gestore di attivi ed è attualmente il numero quattro del settore con 284 miliardi di euro gestiti. Société Générale si colloca al quarto posto anche nel segmento della conservazione degli attivi detenendo e gestendo circa 1.165 miliardi di euro.
  • Un altro punto di forza del gruppo Société Générale, che sostiene l’evoluzione positiva delle sue azioni in Borsa, è il profitto realizzato da questo gruppo negli ultimi anni. Infatti, escludendo i risultati dell’anno 2019 in cui il settore bancario è stato fortemente penalizzato, il gruppo realizza profitti in aumento quasi costante da diversi anni. Va detto che il gruppo profitta di una buona strategia per quanto riguarda il sistema di accantonamenti contro i rischi. Infatti, avendo accumulato a sufficienza negli anni più prosperi, il gruppo Société Générale ha saputo premunirsi contro i rischi e quindi resistere meglio alle crisi rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti.
  • Sempre per quanto riguarda i punti di forza del gruppo Société Générale, va segnalato lo sviluppo delle attività di flussi di derivati azionari da parte di questa banca nonché il forte sviluppo dei suoi prodotti strutturati e della distribuzione obbligazionaria.
  • Allo stesso modo, il gruppo ha una strategia di sviluppo estremamente efficace. Grazie a questa strategia, il gruppo Société Générale è riuscito a conquistare nuovi mercati e nuovi clienti. Ciò riguarda in particolare il settore bancario europeo, nel quale si è sviluppato fortemente da diversi anni, ma anche il mercato internazionale nel quale il gruppo continua a svilupparsi. Va inoltre osservato che da ormai alcuni anni il gruppo Société Générale ha saputo rafforzare la propria presenza presso le istituzioni finanziarie.  Sempre per quanto riguarda la strategia di sviluppo, va anche notato che questo gruppo bancario ha ampiamente sviluppato le proprie attività di banca privata nella maggior parte dei paesi europei. Per quanto riguarda il resto del mondo, il piano si è concentrato sui mercati dell’Africa e dell’Europa.
  • Il gruppo bancario Société Générale è inoltre riconosciuto per la qualità dei suoi investimenti strategici. Segnaliamo in particolare i suoi recenti investimenti nel finanziamento delle risorse naturali che gli hanno apportato notevoli guadagni e un aumento della sua capacità di crescita.
  • I diversi tipi di clientela di questo gruppo rappresentano anch'essi un vantaggio per l’impresa. Si possono citare in particolare le attività legate alla grande clientela e agli investitori che la Société Générale sviluppa a livello mondiale. I valori che la società ha sostenuto e perseguito da ormai molto tempo le consentono infatti di fidelizzare attivamente questa clientela con la soddisfazione dei clienti, la qualità dei servizi, l'innovazione e il valore aggiunto. Anche la strategia del gruppo per segmenti di clientela, che distingue i clienti privati da quelli professionali, è parte integrante del successo del gruppo perché in tal modo può offrire prodotti e servizi perfettamente adeguati alle esigenze di ciascun cliente.
  • Infine, l’ultimo vantaggio di cui gode il gruppo Société Générale è senza dubbio la sua capacità di condurre una strategia multimarche efficace che la rende una banca relazionale multicanale grazie alle sue filiali come il Crédit du Nord o la sua banca e broker online Boursorama.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Dopo aver fatto il punto sui principali vantaggi del gruppo Société Générale e quindi dei suoi punti di forza per la sua crescita e il suo sviluppo futuri, proponiamo di conoscere i suoi principali punti deboli e quindi gli svantaggi del suo valore di Borsa:

  • In primo luogo, si constata che la redditività di questa impresa è relativamente bassa rispetto alla concorrenza, cosa che la penalizza anche in termini di flussi di investimento.
  • La legislazione francese, particolarmente severa in materia di attività bancarie, è anche penalizzante per le attività di questo gruppo e può rappresentare un freno alla sua crescita futura.
  • La dimensione stessa del gruppo della Société Générale può essere considerata un problema. Infatti, questa società bancaria non è abbastanza piccola per essere soggetta ad OPA ma non è neanche abbastanza grande da far parte delle maggiori banche d'investimento del mondo.
  • Infine, il quarto e ultimo punto debole della Société Générale è, ovviamente, la forza e la presenza dei suoi principali concorrenti sul mercato, che hanno dimensioni significative e una forte internazionalizzazione. Il suo principale concorrente attuale è il gruppo BNP Paribas, che opera principalmente in Francia ma anche nel resto del mondo.

L’analisi dei punti di forza e di debolezza della Société Générale deve essere verificata di nuovo ogniqualvolta ve ne sarà bisogno, perché questi elementi possono evolvere nel tempo. Questi elementi potranno poi essere confrontati con le minacce e le opportunità che si presenteranno a questo gruppo nei prossimi anni e che potranno influenzare in modo più o meno significativo l’evoluzione delle sue azioni.

Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Le azioni Societe Generale vengono quotate su altri indici oltre al CAC 40?

La Societe Generale fa parte della composizione dell’indice borsistico CAC 40 ma integra anche altri indici borsistici di riferimento. La sua capitalizzazione entra infatti anche nel calcolo degli indici CAC All Shares, CAC All-Tradable, CAC Large 60, Euro Stoxx 50, Euronext 100, Euronext CDP Environnement France EW, Euronext CDP Environnement France Ex Oil, PEA e Stoxx France 50. Il corso di questo titolo viene quotato sul compartimento A della Borsa Euronext Paris.

Quali sono gli ultimi risultati pubblicati da Societe Generale?

Societe Generale ha recentemente pubblicato i propri risultati finanziari per l’esercizio 2019. Si è quindi constatato che in questo periodo il risultato del gruppo è stato di 3.946 milioni di euro con un PER di 3,40€ e un dividendo di 2,20€ il cui versamento è stato tuttavia annullato per il 2020 a causa delle perturbazioni del mercato legate alla pandemia di Covid-19. Il rendimento per azione sul 2019 è stato di 4,10€.

A quanto ammontano i depositi e i prestiti gestiti da Societe Generale?

Nel 2020, sulla base dei dati pubblicati a fine 2019, il gruppo bancario Societe Generale gestisce circa 418,6 miliardi di euro di depositi e 450,2 miliardi di euro di prestiti. Questi dati sono ovviamente importanti per l’analisi fondamentale di questo valore perché forniscono un’indicazione sul livello di rischio preso dalla banca.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com