SAMSUNG

Analisi della quotazione delle azioni Samsung

--- Pubblicità ---
76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Il mercato della telefonia mobile e di tutto ciò che riguarda da vicino o da lontano le nuove tecnologie è attualmente uno dei più apprezzati dagli investitori di Borsa. I grandi nomi del settore che sono quotati sulle più grandi piazze borsistiche propongono degli attivi che spesso sono apprezzati dai trader online. É il caso delle azioni del gruppo Samsung che vi presentiamo oggi più in dettaglio con alcune informazioni pratiche che vi aiuteranno ad analizzarne i corsi.  

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Infatti, l’evoluzione della quotazione di questo titolo è strettamente correlata ai dati relativi alle novità dell’azienda ed ai suoi risultati finanziari. Ciò significa in particolare che il lancio di nuovi prodotti avrà un impatto piuttosto forte sulla quotazione del valore in funzione del loro successo o fallimento, così come i volumi di vendita dei suoi prodotti di punta che sono dei dati molto seguiti dagli investitori.

Analisi n. 2

Per le vostre analisi potete quindi utilizzare diversi indicatori di base come i rapporti di vendita sugli smartphone, la presentazione di nuovi prodotti del gruppo e tutte le altre news capaci di rafforzare la fiducia del mercato o, al contrario, generare un sentimento di incertezza.

Analisi n. 3

In conclusione, il gruppo Samsung resta un valore di investimento molto interessante da trattare sia a breve che a lungo termine per via delle sue capacità di crescita e del suo posizionamento mondiale. Si consiglia comunque di seguire da vicino tutte le notizie relative al gruppo così come quelle del suo settore di attività per via della forte esposizione di questo valore agli effetti annuncio. Le strategie a lungo termine rimangono da privilegiare per via dell’elevato potenziale di sviluppo di questa azienda.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

A proposito del gruppo Samsung

Il gruppo Samsung è all'origine un gruppo coreano che nel quotazione  degli anni ha sviluppato filiali un po' ovunque nel mondo, inclusa l’Europa e la Samsung Italia in particolare. La sua attività, che genera ogni anno centinaia di miliardi di dollari di volume d'affari, è rivolta soprattutto alla fabbricazione e commercializzazione di componenti elettronici e di materiale informatico.

Da alcuni anni opera anche nel settore della telefonia mobile potendo così variare i suoi domini d'intervento e quindi generare ulteriori profitti.

 

I principali concorrenti di Samsung

Da alcuni anni il gruppo Samsung si è specializzato in particolare nella produzione e vendita di telefoni mobili di tipo Smartphone divenendo il numero uno del settore, battendo di misura gli altri grandi costruttori. È quindi in questo settore di attività  che bisogna cercare i concorrenti più pericolosi per Samsung. Per aiutarvi a fare questa analisi comparativa e quindi a prendere posizione sulle azioni Samsung nel migliore dei modi, vi proponiamo di scoprire i principali concorrenti di Samsung in questo mercato:

 

I principali partner di Samsung

Il gruppo Samsung sa conservare una certa notorietà nei settori di attività che privilegia grazie a diversi partenariati che vi proponiamo di scoprire qui nel dettaglio.

 

Dati borsistici importanti a proposito delle azioni Samsung

Se è importante conoscere bene la dinamica all’origine delle varie tendenze osservate sulle azioni Samsung nel passato, come gli avvenimenti dell’analisi fondamentale che hanno avuto più impatto o i dati tecnici principali, è anche importante conoscere alcune informazioni di base come queste:

 

Storico finanziario ed economico della società Samsung

Per interpretare al meglio i differenti movimenti di quotazione che hanno segnato l’evoluzione delle azioni Samsung è indispensabile immergersi nella storia recente di questo gruppo sul piano finanziario ed economico. Ecco quindi alcune date da tenere a mente:

Analizzando il modo in cui questi vari avvenimenti hanno influito sulla quotazione delle azioni Samsung sarete in grado di prevedere meglio i futuri movimenti di questo titolo sul mercato.

 

Dettaglio dei differenti prodotti e servizi proposti da Samsung

Abbiamo affrontato brevemente in precedenza le attività della società Samsung ma, per avere una visione completa dei mercati verso i quali si orienta questa azienda, è ovviamente consigliabile approfondire ulteriormente. È quanto vi proponiamo qui con il dettaglio dei differenti settori di attività nei quali opera il gruppo.

Il principale polo di attività del gruppo Samsung è ovviamente quello della telefonia mobile. Questo settore rappresenta infatti circa un terzo delle attività dell’azienda e permette a Samsung di posizionarsi tra i grandi leader mondiali. In particolare, contende spesso il primo posto mondiale della vendita di telefoni al suo principale concorrente, Apple, e conquista costantemente nuove quote di mercato grazie alla sua capacità di innovare e di proporre degli Smartphone sempre più perfezionati e tecnologici.

Samsung è anche un rinomato fabbricante di pannelli LCD, LED e AMOLED. Si tratta della seconda attività del gruppo per importanza con dei prodotti destinati ad essere integrati a schermi di computer, telefoni e televisori. Ad oggi il gruppo Samsung è il numero uno mondiale di questo settore di attività. Per raggiungere questa posizione il gruppo Samsung ha soprattutto puntato su una strategia di acquisizioni nell’ambito della quale è tra l’altro rientrato, nel 2011, il riacquisto per un importo di 671 milioni di euro delle quote detenute dalla Sony nella joint-venture creata congiuntamente nel 2004.

Il terzo più grande polo di attività del gruppo Samsung concerne i media digitali. Si tratta della produzione di apparecchi per la grande distribuzione come televisori a schermo piatto, frigoriferi, macchine fotografiche e stampanti. È un settore fortemente concorrenziale che rappresenta una delle più importanti sfide per l’azienda nei prossimi anni.

Samsung è anche uno dei più grandi produttori di semiconduttori al mondo e si posiziona infatti come numero due mondiale di questo settore di attività subito dietro Intel. Il gruppo Samsung è in particolare specializzato nella produzione di memorie Flash e DRAM, segmento nel quale è leader mondiale con delle grandissime quote di mercato. Circa un terzo dei componenti elettronici fabbricati da Samsung è infatti costituito da elementi di memoria. Si tratta di una delle attività più redditizie del gruppo e gli permette di avere ogni anno dei margini interessanti e degli utili elevati.

Nel passato, il gruppo Samsung ha svolto delle attività nel settore estremamente avanguardista degli occhiali connessi. Sebbene questa attività sia oggi stata abbandonata, ha comunque dimostrato la capacità dell’azienda di fare innovazione e di individuare i mercati in futura crescita visto che si trattava all’epoca di uno dei primi prodotti in grado di connettere le funzioni di uno Smartphone ad un oggetto del quotidiano. In seguito, Samsung si mostra ancora innovativa in questo settore con degli occhiali connessi che ottengono un maggiore successo e sono ancora oggi commercializzati.

Per concludere, bisogna rilevare un’ulteriore diversificazione delle attività del gruppo Samsung consistente nella messa a punto del sistema Samsung Pay, un servizio che permette di pagare gli acquisti senza contatto a partire dal proprio smartphone grazie alla tecnologia NFC. Tale sistema, derivante da diversi anni di ricerca, è stato recentemente messo sul mercato e rappresenta una delle principali sfide dell’azienda per gli anni a venire.

Da non dimenticare altre attività annesse svolte dal gruppo Samsung sempre nell’ottica della diversificazione con, in particolare, la volontà della società di posizionarsi sul mercato delle energie verdi. Il gruppo è anche alla guida di un centro europeo di innovazione aperto a Londra nel 2013 ed investe regolarmente molti fondi nelle attività di R&S.

 

Gli argomenti a favore di un rialzo della quotazione delle azioni Samsung

Per quanto riguarda i fattori che favoriscono un rialzo di questo titolo segnaliamo i seguenti punti:

 

Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni Samsung

Come si è potuto constatare leggendo quanto precede, ci sono molti argomenti a favore di una tendenza rialzista lunga del titolo Samsung ma le cose non sono così semplici dato che il gruppo presenta anche alcune debolezze che potrebbero avere un’influenza ribassista sulle tendenze delle sue azioni. Ecco quindi i due più grandi argomenti che spingono verso un ribasso della quotazione di questo valore.

Domande frequenti

Qual è stata l’evoluzione nel tempo del fatturato del gruppo Samsung?

Interessandosi agli ultimi anni, si rileva che tra il 2009 e il 2019 il fatturato di Samsung ha registrato un minimo di 154,05 miliardi di dollari e un massimo di 221,57. Tra il 2011 e il 2013 il fatturato è cresciuto del 41% per poi subire un calo del 20% tra il 2013 e il 2015. A seguire si assiste ad una stabilizzazione del fatturato verso i 220 miliardi di dollari tra il 2017 e il 2018 e l’ultimo fatturato pubblicato, quello per l’esercizio 2019, è stato di 207 miliardi di dollari.

I parametri finanziari delle azioni Samsung sono buoni?

Attualmente, considerando la quotazione di Borsa delle azioni Samsung a gennaio 2020, i parametri finanziari del titolo sono piuttosto incoraggianti con un corso di Borsa a 47,83 dollari e degli utili nell’ordine di 3.166 KRW per azione nel 2019, vale a dire 2,74 dollari per ogni titolo. Il rapporto di redditività di queste azioni, che per questo periodo è del 5,73%, è quindi interessante.

Come seguire la quotazione delle azioni Samsung?

È molto facile seguire la quotazione delle azioni Samsung dato che si tratta di una società nota a livello mondiale e che il suo titolo borsistico viene ripreso da numerosissimi siti specializzati nel settore borsistico. È ovviamente anche possibile consultare dei grafici borsistici online personalizzabili e innovativi di questo valore nella propria piattaforma di trading.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500