SAMSUNG

Analisi della quotazione delle azioni Samsung

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Il mercato della telefonia mobile e di tutto ciò che riguarda da vicino o da lontano le nuove tecnologie è attualmente uno dei più apprezzati dagli investitori di Borsa. I grandi nomi del settore che sono quotati sulle più grandi piazze borsistiche propongono degli attivi che spesso sono apprezzati dai trader online. É il caso delle azioni del gruppo Samsung che vi presentiamo oggi più in dettaglio con alcune informazioni pratiche che vi aiuteranno ad analizzarne i corsi.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Occorre tenere sotto controllo le innovazioni del gruppo, in particolare monitorando gli investimenti effettuati dal gruppo in ricerca e sviluppo allo scopo di proporre prodotti tecnologici e far fronte alla concorrenza.

Analisi n. 2

È necessario seguire la diversificazione delle attività del gruppo verso nuovi prodotti e servizi, con posizioni di rilievo nelle nuove tecnologie e nei nuovi mercati.

Analisi n. 3

La strategia dei prezzi del gruppo deve essere attentamente seguita in considerazione dell'ingresso sul mercato di numerosi prodotti concorrenti di qualità equivalente e venduti a prezzi più accessibili al pubblico.

Analisi n. 4

 Devono essere attentamente monitorate le partnership strategiche che il gruppo potrà creare con altre imprese per sviluppare nuovi prodotti innovativi o per collaborare a progetti di grande portata.

Analisi n. 5

Le attività di Samsung sono molto sensibili alla salute economica mondiale e alcune crisi, come la recente pandemia di Covid, possono portare l’impresa a perdere temporaneamente la propria redditività.

Analisi n. 6

È necessario seguire con attenzione la concorrenza del gruppo interessandosi ovviamente ai principali operatori del settore ma anche agli operatori più piccoli e agli operatori locali che possono acquisire quote di mercato.

Analisi n. 7

Bisogna esaminare l'evoluzione dei risultati del gruppo e i suoi piani di crescita e di sviluppo strategico, in quanto questi possono influenzare le prese di posizione dei trader e degli azionisti.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Samsung

Partiamo ora alla scoperta del gruppo Samsung con una presentazione dettagliata dell’impresa e delle sue attività che permetterà di individuare meglio le sfide che dovrà affrontare grazie alla comprensione del modo in cui il gruppo realizza i propri profitti e su quali segmenti e mercati.

Il gruppo Samsung Electronics Co Ltd è un’impresa con sede in Corea ed è specializzata nel settore dell’elettronica. Più precisamente, la società svolge come attività principale la produzione e la distribuzione di prodotti elettronici.

Tuttavia, il gruppo opera in realtà in tre settori diversi:

  • Il settore delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni mobili, che genera il 42% del fatturato dell'impresa e comprende, tra l’altro, computer, telefoni cellulari, sistemi di rete e apparecchi fotografici digitali.
  • Il settore Device Solutions, che realizza il 30,7% del fatturato del gruppo e che offre in particolare semiconduttori ed elementi di visualizzazione quali memorie dinamiche ad accesso casuale, memorie flash e schermi a cristalli liquidi a transistor sottile.
  • Il settore dell’elettronica di consumo realizza il 32,9% del fatturato del gruppo e offre in particolare televisori a colori, monitor, stampanti, condizionatori d’aria, frigoriferi e lavatrici.
  • Infine, il resto del fatturato di Samsung, pari al 3,9%, proviene dal segmento Harman, che offre in particolare la produzione di unità principali, dell’infotainment, della telematica e degli altoparlanti.

Il gruppo Samsung Electronics distribuisce i propri prodotti sia sul mercato interno coreano che su quello internazionale e, più precisamente, realizza il 32% del fatturato totale in America, il 19,4% in Europa, il 15,9% in Cina, il 15,9% in Asia e in Africa e il 15,6% in Corea del Sud. Attualmente Samsung conta 109.490 dipendenti.

Analisi della quotazione delle azioni Samsung
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Il gruppo Samsung deve ovviamente far fronte a una forte concorrenza su tutti i segmenti su cui opera e proponiamo quindi l’elenco dei suoi principali avversari indicandone le attività:

Apple

Nel settore delle apparecchiature per le comunicazioni, la multinazionale Apple è leader del mercato e commercializza prodotti elettronici di consumo, computer e software. Il gruppo conta attualmente 137.000 dipendenti e gestisce 506 Apple Stores in più di 25 paesi oltre a un’attività di e-commerce.

Xiaomi Corporation

Anche questa società cinese specializzata in elettronica e informatica offre prodotti di telefonia mobile ed elettronica di consumo. Si tratta del terzo maggiore venditore di smartphone dopo Samsung e Apple.

Intel Corporation

Nel segmento dei semiconduttori, il gruppo statunitense Intel Corporation deve ovviamente essere monitorato, in quanto è il numero due di questo mercato dopo Samsung in termini di fatturato. In particolare, produce microprocessori, memorie flash, schede madri e processori grafici. La società è quotata sul NASDAQ con il simbolo INTC ed è gestita dal precedente amministratore delegato di WMWare dal 2021.

Taiwan Semiconductor Manufacturing

 Quest’impresa è attualmente uno dei più grandi produttori di semiconduttori al mondo ed è quindi in diretta concorrenza con Samsung in questo segmento. Il gruppo TSMC produce in particolare chip grafici per conto di NVidia,i sistemi su chip Snapdragon di Qualcomm e i chip di Apple.

LG Corporation

Questa società, precedentemente denominata LG Group o Lucky Goldstar, è un conglomerato industriale della Corea del Sud, ovvero una società di portafoglio, specializzato nel settore dell’elettronica e, in particolare, in domotica, telefoni cellulari, climatizzazione, piccoli elettrodomestici e anche in soluzioni business come l'energia solare e la sicurezza. Si tratta di un'impresa familiare creata dalla famiglia Koo, che detiene ancora partecipazioni in 17 controllate del gruppo LG, di cui il 45,25% in LG Chemical e il 35,89% in LG Capital Services.

Whirlpool

 Infine, per quanto riguarda la concorrenza di Samsung nel settore degli elettrodomestici, si terrà conto anche dell’impresa statunitense Whirlpool, specializzata in progettazione, produzione e distribuzione di elettrodomestici, che si posiziona attualmente come il numero due di questo segmento dopo LG.


Alleanze strategiche

Il gruppo Samsung sa conservare una certa notorietà nei settori di attività che privilegia grazie a diversi partenariati che vi proponiamo di scoprire qui nel dettaglio.

Apple

Con un partenariato creato nel 2017, collabora in particolare con Apple per la creazione di uno schermo curvo per il prossimo IPhone.

Microsoft

Infine il gruppo ha un partenariato esteso con la società Microsoft nell’ambito della mobilità professionale, rinnovato nel 2017 per nuovi progetti.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per quanto riguarda i fattori che favoriscono un rialzo di questo titolo segnaliamo i seguenti punti:

  • Uno dei principali argomenti a favore di una tendenza rialzista lunga della quotazione delle azioni Samsung è ovviamente la lunga esperienza dell’impresa nel suo settore di attività. La società Samsung è infatti presente sul mercato da diversi decenni e nel corso del tempo è riuscita a costruirsi un’eccellente reputazione ed ha sviluppato un know-how riconosciuto in tutto il mondo.
  • La strategia marketing condotta da Samsung è apprezzabile per la sua efficacia. Infatti, l’azienda ha fatto di tutto per raggiungere una vastissima clientela di consumatori sviluppando una gamma di prodotti molto varia con numerosi modelli e opzioni corrispondenti a diverse gamme di prezzo. Ciò gli ha ovviamente permesso di incrementare sensibilmente le vendite realizzate per ciascuno dei suoi nuovi apparecchi che vengono proposti in differenti modelli più o meno costosi a seconda delle opzioni e delle dimensioni.
  • Il gruppo Samsung è anche stato capace di posizionarsi in maniera molto interessante in certi segmenti specifici del suo settore. In particolare, si può evidenziare come un vero e proprio vantaggio del gruppo il suo posizionamento tra i più grandi fabbricanti mondiali di televisori e di telefoni mobili. Il gruppo beneficia quindi di un buon potere di negoziazione e di una forte presenza sul mercato internazionale.
  • Sempre tra gli argomenti a favore di un rialzo della quotazione delle azioni Samsung si può citare il fatto che l’impresa è stata capace di stringere delle alleanze strategiche di grande qualità con altri grandi gruppi tecnologici. È così in grado di proporre dei prodotti sempre più perfezionati e di ridurre al massimo i propri costi di produzione per migliorare i margini o per ridurre i propri prezzi di vendita.
  • Ciò porta ad un altro argomento positivo per le azioni Samsung consistente nelle sue capacità di fare innovazione. Infatti, Samsung investe molto denaro in ricerca e sviluppo ed è nota per proporre regolarmente prodotti innovativi. In tal modo mantiene una certa dinamica e può conservare la propria leadership di fronte ai suoi principali concorrenti.
  • La diversificazione delle attività del gruppo Samsung è un altro dei suoi innegabili vantaggi. Il gruppo è soprattutto conosciuto per i prodotti che crea, fabbrica e commercializza come telefoni, computer ed elettrodomestici ma è anche un grande fornitore di componenti come schermi LCD, memorie ed altri componenti destinati ad altri fabbricanti che a volte sono perfino dei concorrenti diretti di Samsung.
  • Nel segmento dei telefoni mobili di tipo smartphone si può inoltre rilevare il fatto che Samsung occupa attualmente la posizione di leader in termini di vendite davanti al suo principale concorrente Apple. Questo successo è dovuto in particolare alla serie di telefoni della gamma Galaxy che sono stati e continuano ad essere molto popolari sul mercato. In effetti, questi smartphone sono stati i primi a fare una concorrenza efficace ai telefoni iPhone di Apple.
  • Un altro argomento indiretto da considerare prima di cominciare a fare trading sulla quotazione di queste azioni è la forza lavoro di cui dispone la società Samsung. Il gruppo impiega attualmente oltre 400.000 dipendenti nel mondo e ciò gli permette di disporre al tempo stesso di una grande capacità produttiva e di un’elevata forza di vendita. Il numero di dipendenti testimonia inoltre del successo dell’impresa e del suo forte sviluppo.
  • Infine, l’ultimo argomento a favore di un rialzo della quotazione delle azioni Samsung è la statura internazionale dell’impresa che attualmente commercializza i suoi prodotti in tutto il mondo. Samsung è in particolare molto ben posizionata sui mercati emergenti asiatici che gli sono prossimi in termini geografici e sui quali è uno dei principali venditori di prodotti high-tech.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Come si è potuto constatare leggendo quanto precede, ci sono molti argomenti a favore di una tendenza rialzista lunga del titolo Samsung ma le cose non sono così semplici dato che il gruppo presenta anche alcune debolezze che potrebbero avere un’influenza ribassista sulle tendenze delle sue azioni. Ecco quindi i due più grandi argomenti che spingono verso un ribasso della quotazione di questo valore.

  • La concorrenza del gruppo Samsung può essere ovviamente citata come un forte handicap. Dall’avvento degli smartphone, sebbene Samsung rimanga il leader del mercato le sue quote in questo segmento si sono infatti nettamente ridotte, soprattutto per via dell’arrivo in questo settore di nuovi concorrenti come la cinese Huawei che offre dei prodotti ad alta tecnologia a dei prezzi leggermente inferiori a quelli di Samsung. In questo molto specifico contesto di mercato le possibilità di espansione e di sviluppo del gruppo sono quindi limitate.
  • Il secondo argomento a favore di un ribasso della quotazione delle azioni Samsung consiste nei numerosi problemi che l’azienda ha riscontrato con alcuni dei suoi brevetti e che l’hanno messa in opposizione al suo concorrente di lunga data Apple. Sebbene queste vertenze siano ad oggi chiuse, gli investitori temono che in futuro possano esserci nuovi scandali di questo tipo e, a volte, esitano a prendere posizioni all’acquisto su questo valore per mancanza di fiducia. Inoltre, questi problemi di brevetti hanno anche contribuito a indebolire l’immagine di marca di Samsung agli occhi del grande pubblico.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Qual è stata l’evoluzione nel tempo del fatturato del gruppo Samsung?

Interessandosi agli ultimi anni, si rileva che tra il 2009 e il 2019 il fatturato di Samsung ha registrato un minimo di 154,05 miliardi di dollari e un massimo di 221,57. Tra il 2011 e il 2013 il fatturato è cresciuto del 41% per poi subire un calo del 20% tra il 2013 e il 2015. A seguire si assiste ad una stabilizzazione del fatturato verso i 220 miliardi di dollari tra il 2017 e il 2018 e l’ultimo fatturato pubblicato, quello per l’esercizio 2019, è stato di 207 miliardi di dollari.

I parametri finanziari delle azioni Samsung sono buoni?

Attualmente, considerando la quotazione di Borsa delle azioni Samsung a gennaio 2020, i parametri finanziari del titolo sono piuttosto incoraggianti con un corso di Borsa a 47,83 dollari e degli utili nell’ordine di 3.166 KRW per azione nel 2019, vale a dire 2,74 dollari per ogni titolo. Il rapporto di redditività di queste azioni, che per questo periodo è del 5,73%, è quindi interessante.

Come seguire la quotazione delle azioni Samsung?

È molto facile seguire la quotazione delle azioni Samsung dato che si tratta di una società nota a livello mondiale e che il suo titolo borsistico viene ripreso da numerosissimi siti specializzati nel settore borsistico. È ovviamente anche possibile consultare dei grafici borsistici online personalizzabili e innovativi di questo valore nella propria piattaforma di trading.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com