SAFRAN

Analisi della quotazione delle azioni Safran

--- Annuncio ---
76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Le azioni Safran fanno parte dei titoli che è possibile trattare online tramite una piattaforma di trading ma, prima di lanciarsi in un investimento su questo valore, si raccomanda di prendersi qualche istante per migliorare la propria conoscenza di questa impresa francese. In questo articolo forniamo tutte le informazioni di cui si può aver bisogno per portare a buon fine l’analisi della sua quotazione.

Ultimi notizie

Safran ha visto le sue attività dimezzarsi durante il mese di aprile

01/06/2020 - 10h57

Safran sta affrontando l'impatto della crisi sulle sue attività. In effetti, aprile è stato il culmine delle conseguenze del coronavirus in questa grande scatola. Gli affari sono diminuiti del 50%. Per garantire la sicurezza delle sue finanze, sta adottando un piano di rifinanziamento

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Per prevedere la reazione del mercato relativamente alla quotazione delle azioni Safran ci si può interessare in particolare alla strategia di crescita dell’impresa che è basata, tra le altre cose, su delle possibili acquisizioni e sulla messa in opera di partnership mirate.

Analisi n. 2

La sottoscrizione di certi accordi è un altro fattore che potrebbe incrementare fortemente le vendite e quindi la redditività della società Safran.

Analisi n. 3

Bisogna inoltre monitorare l’evoluzione degli Stati nel settore della difesa con un’attenzione particolare ad alcuni mercati come la Cina e l’India senza trascurare il mercato europeo.

Analisi n. 4

La concorrenza può anch’essa costituire una seria minaccia per la crescita della quotazione di Borsa di Safran ed è quindi necessario monitorarla con la massima attenzione seguendo pubblicazioni e risultati di tutti i suoi grandi avversari diretti.

Analisi n. 5

Vanno inoltre tenute d’occhio le comunicazioni di Safran relativamente ai suoi piani strategici con obiettivi quantificati che possono essere confrontati con i risultati reali dell'impresa al momento della pubblicazione dei conti annuali o dei risultati trimestrali.

Analisi n. 6

Infine, ogni contratto importante firmato permette di avere una buona visibilità sull’evoluzione a medio o lungo termine di questo valore.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Presentazione della società Safran

Il gruppo Safran è un gruppo francese di portata internazionale specializzato nel settore dell’alta tecnologia ed è inoltre uno dei più grandi ed eccellenti fabbricanti di componenti nei segmenti di aeronautica, spazio e difesa. Propone delle attività di ideazione, produzione e vendita di apparecchiature e sistemi basati su alte tecnologie meccaniche ed elettroniche.

Per capire meglio quali sono le attività del gruppo Safran è possibile suddividerle in diverse categorie sulla base del fatturato generato:

  • Per prima cosa, l’ideazione, fabbricazione e vendita di sistemi di propulsione aeronautica e spaziale rappresentano il 25.6% del fatturato del gruppo Safran. Di questa categoria fanno parte i motori per elicotteri (settore in cui Safran è il leader mondiale) aerei civili e militari, i motori spaziali per vettori e missili, i turboreattori per drone-target e altri prodotti similari.
  • Segue la produzione di apparecchiature aeronautiche che rappresenta il 25.6% del volume d’affari dell’azienda con in particolare gondole motrici, carrelli d’atterraggio, sistemi di frenatura e cablaggi elettrici.
  • La produzione di interni di aerei, in particolare di interni di cabine e di sedili, rappresenta il 9.6% del fatturato di Safran.
  • Vengono poi le attività relative ai sistemi e alle apparecchiature di bordo delle aeronavi nella misura dell’8.5% del volume d’affari con in particolare scivoli di evacuazione, sistemi di arresto di emergenza, paracadute di protezione e sistemi di ossigeno, sistemi per la gestione della potenza elettrica, sistemi di controllo, sistemi di gestione delle acque e dei rifiuti e sistemi per la connettività.
  • Infine, il rimanente del volume d’affari di Safran, il 6.6%, proviene da sistemi di difesa e di sicurezza tra cui controlli di volo per elicotteri, sistemi inerziali e optronici, sistemi di droni tattici e sistemi di identificazione biometrica. Per questi ultimi, basati sulle impronte digitali, Safran è il leader mondiale.

È inoltre interessante conoscere la ripartizione geografica del volume d’affari del gruppo dato che Safran realizza soltanto il 15.7% del suo volume d’affari in Francia. Il resto dell’Europa genera il 23.9%, il settore delle Americhe il 36.7%, l’Asia Pacifica il 16.5% e, infine, Africa e Medio Oriente generano il 7.2%.

Analisi della quotazione delle azioni Safran
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500

Concorrenza

Uno dei principali elementi che devono essere presi in considerazione quando si analizza la quotazione delle azioni Safran è la concorrenza del suo settore di attività. Proponiamo quindi di scoprire qui quali siano le aziende che sono in concorrenza diretta con Safran nei differenti settori di attività:

Settore dei motori

 Per quanto riguarda il settore dei motori destinati all’aviazione civile e militare e in particolare agli elicotteri, i principali concorrenti di Safran sono il gruppo statunitense General Electric, il gruppo britannico Rolls-Royce, il gruppo statunitense-canadese Pratt & Whitney e il gruppo statunitense Honeywell.

Settore degli allestimenti

 Anche per quanto riguarda gli allestimenti esistono diversi concorrenti diretti di Safran con in particolare, nel settore dei sistemi di atterraggio, le società UTC Aerospace System negli Stati Uniti, la britannica General Electric Aviation System e la statunitense Crane Aerospace & Electronics. Nel segmento di ruote e freni i concorrenti di Safran sono il gruppo UTC Aerospace System, Honeywell e il gruppo britannico Meggitt. Nel segmento delle gondole, i principali concorrenti di Safran sono UTC Aerospace System e Spirit AeroSystem. Infine, per quanto riguarda il segmento di difesa e avionica, Safran ha un solo concorrente importante, il gruppo Thales.


Alleanze strategiche

Ci interessiamo ora più nel dettaglio alle partnership e alle alleanze del gruppo Safran. Le partnership sono spesso associate a dei movimenti interessanti di queste azioni sui grafici ed è quindi importante seguire con interesse questi annunci. Proponiamo quindi tre esempi concreti di questo tipo di alleanze strette da Safran nel corso degli ultimi anni.

General Electric

 Da molti anni ormai il gruppo Safran, con la sua filiale Snecma, è partner del gruppo General Electric tramite una joint venture detenuta a parti uguali

MTU Aero Engines

 Nel 2016 Safran ha stretto una partnership con MTU Aero Engines nel quadro di attività congiunte di sviluppo, produzione e servizi per il nuovo motore destinato ad un nuovo aereo da combattimento, lo SCAF. Questo aereo dovrebbe essere messo in servizio nel 2040 e sarà il successore dell’attuale generazione di aerei da combattimento Eurofighter e Rafale. Insieme, questi due partner garantiscono la gestione e l’efficacia del programma ed offrono alle forze armate la loro consolidata esperienza nel settore militare. Nel quadro di questa partnership Safran prenderà in carico la responsabilità della progettazione e dell’integrazione del motore mentre MTU Aero Engines si occuperà dei servizi. Sarà quindi responsabile dei compressori a bassa ed alta pressione, delle turbine a bassa pressione e della post-combustione. La società comune creata dalle due entità, Aeorospace Embedded Solutions, sarà incaricata, sotto il controllo di Safran, dello sviluppo del computer e dei software di controllo dei motori.

Electrical & Power

 Infine, più recentemente, nel 2018, la filiale Safran Electrical & Power ha stretto un accordo di cooperazione tecnologica e commerciale con una start-up, CAILabs, per trasporre nell’aeronautica l’innovativa tecnologia creata da quest’ultima per il settore delle telecomunicazioni terrestri. Questa tecnologia, denominata Multi-Plane Light Conversation, consiste nel miscelare differenti flussi ottici in una stessa fibra ottica permettendo di decuplicare le capacità di trasporto di dati a bordo di un’aeronave. La finalità di questa associazione consiste nel rispondere alle crescenti esigenze di scambio di dati a bordo, che si tratti di connettività per i passeggeri o di funzioni tecniche dell’aereo, che consumano sempre più banda passante. A termine, questi componenti ottici sviluppati congiuntamente dovrebbero facilitare lo sviluppo del sistema di interconnessione dei dati a bordo e ridurre i costi connessi ai cambiamenti di configurazione degli apparecchi grazie alla riduzione dei cablaggi. Fornisce in particolare Boeing e Airbus per tutti i programmi civili e per il programma militare A400M e molti altri apparecchi militari. 

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Domande frequenti

Dove vengono quotate le azioni del gruppo Safran?

I titoli emessi dal gruppo Safran vengono attualmente quotati sul compartimento A del mercato Euronext Paris. In totale, il capitale di questa società è composto di 435.790.557 azioni con un valore nominale di 0,20 euro ad azione. Il codice ISIN della società Safran sul mercato è FR0000073272. Da notare che il gruppo Safran fa parte della composizione dell’indice borsistico nazionale di riferimento CAC 40.

Quali sono le filiali del gruppo Safran?

Il gruppo Safran svolge le proprie attività tramite differenti filiali che ad oggi sono: Safran Aero Booster, Safran Aircraft Engines, Safran Ceramics, Safran Electrical & Power, Safran Electronic & Defense, Safran Helicopter Engines, Safran Landing Nacelles, Safran Landing Systems, Safran Nacelles, Safran Transmission Systems, Safran Aerosystems, Safran Cabin, Safran Seats, Safran Passenger Solutions e Safran Tech. Il gruppo detiene inoltre il 50% delle quote di ArianeGroup.

Quale è stato l'ultimo fatturato di Safran?

Ad oggi sono disponibili i risultati finanziari del gruppo Safran per l’esercizio 2019. Secondo il bilancio, il gruppo ha realizzato un fatturato di 24.640.000.000, in crescita del 17,1%, con un utile netto di 2.447.000.000. Il gruppo pubblica regolarmente i propri risultati finanziari nella sezione del suo sito riservata agli investitori in cui sono disponibili ulteriori informazioni e delle previsioni per gli anni a venire.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500