Comprare le azioni PepsiCo

Valutazione: 4.33 6 voti
 

Le azioni PepsiCo sono altrettanto interessanti che le azioni Coca Cola di cui sono l’avversario diretto ma, come potrete constatare, questa azienda presenta un’attività ben più varia. Scopriamo quindi insieme questo gruppo e le sue particolarità nonché un’analisi storica della quotazione delle azioni PepsiCo sui grafici borsistici degli ultimi dieci anni ed alcuni consigli aggiuntivi.  

 

A proposito del gruppo PepsiCo

Il gruppo PepsiCo è attualmente uno dei leader mondiali della produzione di bibite analcoliche e di snack ma la sua attività è molto più diversificata di quanto non sembri. Sebbene la maggioranza del suo fatturato, il 57%, sia realizzato nel Nord America con la vendita di bibite e snack, questa azienda raggiunge anche i mercati internazionali con circa il 30% di fatturato realizzato con gli stessi prodotti commercializzati sotto differenti marchi.

L’America latina rappresenta il 12,7 del suo volume d’affari realizzato in particolare con le marche Doritos e Cheetos.

 

Analisi della quotazione delle azioni PepsiCo

Il corso delle azioni PepsiCo è attualmente quotato sul mercato Pan European del NYSE ARCA Europe ed integra il calcolo dell’indice borsistico SP 100.

I grafici borsistici storici mostrano una progressione costante del corso di questo titolo da 10 anni, con giustodei rallentamenti nel 2009 e nel 2011.

 

Dati borsistici importanti sulle azioni PepsiCo

  • Nel 2107 la capitalizzazione borsistica totale della società PepsiCo raggiunge i 167.633,19 milioni di dollari.
  • Il numero di titoli emessi da PepsiCo attualmente in circolazione sul mercato è di 1.428.501.223.
  • Il corso delle azioni PepsiCo viene quotato negli Stati Uniti sul Main Market del NYSE.
  • La società PepsiCo fa anche parte della composizione dell’indice borsistico statunitense PEA e fa quindi parte delle più grandi aziende dalla capitalizzazione più elevata.
  • L’azionariato della società PepsiCo è attualmente composto per il 7,40% da quote di The Vanguard Group e per il 5,90% da quote del fondo di investimento Black Rock. Il resto è costituito da floating assets ed è controllato da azionisti privati.

 

Storico economico e finanziario della società PepsiCo

Ecco alcuni degli eventi rilevanti della storia economica e finanziaria della società PepsiCo dalla sua creazione ad oggi.

  • Nel 1965 Pepsi-Cola Company opera una fusione con Frito-Lay, il numero uno mondiale delle patatine.
  • Nel 1998 PepsiCo acquista Tropicana dal gruppo Seagram.
  • Nel 2001 il gruppo acquista Quaker per 13,4 miliardi di dollari in azioni. Questo acquisto gli fa acquisire il marchio Gatorade.
  • Nel 2005 PepsiCo acquista Benenuts da Sara Lee per 130 milioni di euro. Lo stesso anno cerca anche di acquistare il gruppo Danone ma le istituzioni francesi si oppongono fermamente.
  • Nel 2010 PepsiCo annuncia l’acquisto per 5,4 miliardi di dollari della società russa Wimm Bill Damn che produce succhi di frutta e prodotti lattiero-caseari.
  • Nel 2016 PepsiCo annuncia l’acquisto di Ke Vita, un’azienda statunitense di bevande probiotiche.
  • Nel 2017 PepsiCo lancia una gamma di zuppe e di dessert alla frutta per lanciarsi nel mercato dei prodotti salutistici e distinguersi dal suo concorrente The Coca Cola Company.

Come investire sulle azioni PepsiCo?

I CFD (contratti per differenza) permettono di investire sulla quotazione delle azioni PepsiCo. Iscrivetevi subito online ad una piattaforma di trading regolamentata!

Trattate subito le azioni PepsiCo!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.