NOVO NORDISK

Analisi della quotazione delle azioni Novo Nordisk

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Hai intenzione di acquistare le azioni Novo Nordisk o di fare trading sulla loro quotazione? In tal caso, raccomandiamo di informarsi su tutti gli elementi che possono aiutare a realizzare un'analisi efficace ed adeguata di questo valore. Questo articolo contiene informazioni sulle attività specifiche dell'impresa, sui suoi principali concorrenti sul mercato, sulle sue recenti partnership e sui suoi vantaggi e svantaggi. Spieghiamo inoltre come realizzare una buona analisi fondamentale di questo titolo con gli indicatori da seguire nella situazione attuale.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

È necessario monitorare l’aumento della diffusione del diabete e di altre malattie croniche dovute in particolare all’urbanizzazione e all’aumento della speranza di vita media.

Analisi n. 2

La crescita del mercato dei biosimilari deve essere oggetto di attenzione in quanto può rappresentare delle opportunità di crescita per l’impresa.

Analisi n. 3

Bisogna tenere in considerazione l'evoluzione dei comportamenti nell’ambito della salute.

Analisi n. 4

È necessario seguire con attenzione l'aumento del debito pubblico nei paesi europei che può incidere sulle modalità di rimborso di alcune cure e quindi sulle attività di Novo Nordisk.

Analisi n. 5

La normativa sanitaria e le evoluzioni delle norme decise dai governi possono avere un'incidenza sull'evoluzione delle attività del gruppo.

Analisi n. 6

Bisogna prestare la massima attenzione ai concorrenti diretti di Novo Nordisk e alle partnership che questo gruppo può stringere, talvolta con alcuni dei suoi avversari. 

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Novo Nordisk

Sempre allo scopo di migliorare le proprie conoscenze su Novo Nordisk, proponiamo ora una presentazione dell’impresa con il dettaglio delle sue attività e delle sue fonti di reddito che sarà di aiuto a comprendere meglio le sue poste in gioco e le sue possibilità di crescita.

Il gruppo Novo Nordisk è una società danese specializzata in progettazione, produzione e vendita di prodotti farmaceutici. Per comprendere meglio le sue attività, è possibile suddividerle in differenti poli qui elencati a seconda del volume d’affari generato:

  • La produzione e la vendita di prodotti per la cura del diabete e dell’obesità rappresenta la maggior parte del reddito del gruppo e genera l’84.3% del fatturato.
  • Al secondo posto si ritrovano le attività legate ai prodotti per il trattamento dell’emofilia, in particolare le iniezioni di proteine, che generano l’8.4% del fatturato del gruppo.
  • Segue, per il 6% del fatturato dell’impresa, la produzione e la vendita di ormoni della crescita destinati a far fronte ai deficit di crescita dei bambini.
  • Infine, i prodotti ormonali di sostituzione, tra cui quelli per il trattamento della menopausa e per la prevenzione dell'osteoporosi, rappresentano l’1.3% del fatturato dell'impresa.

È anche interessante conoscere la ripartizione geografica degli introiti di questa impresa che realizza il 19.1% del suo fatturato in Europa, il 47.1% negli Stati Uniti, il 2.5% in Nord America, l’11.5% in Africa, Medio Oriente ed Oceania, il 10.5% in Cina, il 5.3% in Giappone e Corea e il 4% in America Latina.

Analisi della quotazione delle azioni Novo Nordisk
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Passiamo ora ad uno studio settoriale della società Novo Nordisk esaminando i suoi principali concorrenti sul mercato. Di seguito riportiamo le quattro imprese attualmente in diretta concorrenza con questo gruppo:

Eli Lilly 

L’impresa è un gruppo farmaceutico statunitense che si colloca al decimo posto nel mondo in termini di fatturato. Con sede a Indianapolis, nell’Indiana, questa impresa esiste dal 1876 ed è stata fondata dal colonnello Eli Lilly, un farmacista e veterano della guerra di secessione che è deceduto nel 1898. Attualmente il gruppo Eli Lilly occupa oltre 33.625 persone in 143 paesi. Il gruppo possiede diversi stabilimenti di produzione, il più importante dei quali è situato in Francia.

Astrazeneca 

Questo gruppo farmaceutico è stato creato nel 1999 in seguito alla fusione tra la società svedese Astra e la società britannica Zeneca. Attualmente, il gruppo impiega 63.000 dipendenti in tutto il mondo ed è attivo nei settori di ricerca, sviluppo, produzione e vendita di prodotti farmaceutici e nell’approvvigionamento di servizi per l’assistenza medica. AstraZeneca è specializzata in vari settori terapeutici come diabete, anestesia, cardiologia, infettività, gastroenterologia, oncologia, neurologia e pneumologia.

Biocon

Un altro serio concorrente di Novo Nordisk è Biocon, un'impresa indiana di biotecnologia con sede a Bengaluru e specializzata in enzimi, in produzione di insulina e in oncologia.

Abbott

Infine, l’ultimo serio concorrente diretto di Novo Nordisk è la statunitense Abbott Laboratories, un’impresa farmaceutica con sede a Chicago che attualmente occupa circa 90.000 dipendenti in tutto il mondo.


Alleanze strategiche

Naturalmente, il gruppo Novo Nordisk non ha solo avversari ma ha anche diversi alleati, come proponiamo di scoprire adesso grazie a due esempi di partnership strette di recente:

Innate Pharma 

Nel 2006 Novo Nordisk ha firmato una partnership con Innate Pharma per la ricerca e lo sviluppo di un farmaco candidato destinato a mirare le cellule Natural Killer.

Remynd

Nel 2017 Novo Nordisk si è alleata con la società belga Remynd nel quadro di un accordo di licenza relativo allo sviluppo di un importante trattamento terapeutico nel campo del diabete.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Prima di decidere la strategia da adottare per le azioni Novo Nordisk, vediamo quali sono i punti di forza e i difetti di questa impresa.

Cominciamo dai vantaggi di questo gruppo con i seguenti esempi:

  • In primo luogo, il gruppo Novo Nordisk ha una conoscenza approfondita del diabete e nel tempo è diventato uno specialista di questa patologia.
  • Un altro vantaggio di questo gruppo riguarda l’importante flusso di cassa che può essere utilizzato per effettuare acquisizioni, per espandersi nel mondo o per effettuare ricerche e sviluppi.
  • La presenza del gruppo a livello internazionale in 190 paesi è un’altra delle sue forze principali.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Passiamo ora agli inconvenienti di questo valore segnalando alcuni punti deboli della società emittente:

  • Per prima cosa, l’impresa Novo Nordisk è stata oggetto di critiche in quanto non è stata in grado di fornire informazioni sugli effetti secondari del farmaco Victoza, il che ha pregiudicato la sua immagine di marca.
  • Infine, altre azioni giudiziarie subite dal gruppo in passato pesano ancora sulla sua immagine attuale e penalizzano così le sue attività.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Come prevedere le variazioni di quotazione delle azioni Novo Nordisk?

Per prevedere le future variazioni della quotazione delle azioni Novo Nordisk, è necessario effettuare diversi tipi di analisi. Occorrerà infatti mettere a punto sia un'analisi tecnica basata sullo studio dei grafici e degli indicatori di volatilità e di tendenza che un'analisi fondamentale che tenga conto dei fattori esterni che possono avere un'influenza sul prezzo delle azioni.

Dove e come realizzare un’analisi finanziaria di Novo Nordisk?

Prima di speculare sul corso delle azioni Novo Nordisk bisogna realizzare anche un’analisi finanziaria. Per realizzare tale analisi, è ovviamente necessario prendere visione dei risultati annuali e trimestrali dell’impresa, consultabili nel suo sito web, e confrontarli con le aspettative degli analisti e del mercato. A tal fine si possono utilizzare degli indici finanziari per determinare il valore reale del gruppo e le sue possibilità di crescita sul mercato.

Come investire sulla quotazione delle azioni Novo Nordisk?

Se ci si interessa alle azioni Novo Nordisk e si intende investire su questo valore, vi sono diverse possibilità. In effetti, si può scegliere di acquistare tali titoli e di aggiungerli al proprio portafoglio titoli ma si può anche optare per il trading online di queste azioni utilizzando una piattaforma che offre CFD.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com