Comprare le azioni Novo Nordisk

Valutazione: 4.62 21 voti
 

Se siete interessati alla speculazione online sulle azioni del gruppo farmaceutico danese Novo Nordisk, vi proponiamo di scoprire qui alcune informazioni utili che vi aiuteranno a realizzare delle strategie di investimento redditizie con la loro quotazione in diretta nonché un’analisi tecnica storica del loro prezzo.  

 

A proposito del gruppo Novo Nordisk

Il gruppo danese Novo Nordisk è specializzato nella ricerca, lo sviluppo e la produzione di prodotti farmaceutici. Commercializza principalmente prodotti per il trattamento del diabete e dell’obesità nonché dei prodotti biofarmaceutici negli ambiti dell’emofilia, degli ormoni della crescita, dell’infiammazione ed altri ancora.

Ad oggi Novo Nordisk impiega ben 40.638 dipendenti nel mondo.

Le sue sedi sono dislocate in 75 Paesi in tutto il Mondo, i suoi prodotti sono invece commercializzati in 180 Paesi.

Il gruppo Novo Nordisk produce il 49% dell’insulina a livello mondiale e la sua quota di mercato si attesta al 25%.

 

Analisi del corso delle azioni Novo Nordisk

Il corso delle azioni Novo Nordisk viene attualmente quotato sulla Frankfurter Wertpapierbörse.

Le azioni Novo Nordisk sono state quotate per la prima volta nel gennaio 2014 e da allora hanno mostrato una forte volatilità. Si notano infatti sui grafici borsistici numerosi movimenti volatili come una forte tendenza rialzista fino a luglio 2015 con un massimo a 53,85€, seguita da un periodo di stabilizzazione fino al un nuovo ribasso, che continua tuttora, a luglio 2016.

 

Andamento del titolo Novo Nordisk

Nell’ultimo decennio il gruppo Novo Nordisk ha registrato continui rialzi, chiudendo per oltre 12 anni con in segno positivo i suoi bilanci. Il 2016 è stato però, per il gruppo danese, un anno molto difficile dal punto di vista dei risultati.

Solo nel 2016 infatti, il titolo Novo Nordisk ha perso il 42%, un tonfo che ha comportato anche un cambio di vertice, con la nomina di un nuovo CEO. Il business della Novo Nordisk è incentrato per circa l’80% sulla commercializzazione dell’insulina. Per questo motivo anche una lieve variazione del mercato può comportare delle significative conseguenze. I margini dei prodotti per il diabete infatti continuano a crescere, anche a doppia cifra, nei Paesi emergenti: Cina, India e Paesi Arabi.

Quello che preoccupa il management della Novo Nordisk è il mercato americano, che rappresenta per il gruppo danese il 50% delle vendite. Nel mercato statunitense, oltre a una forte pressione sui prezzi, c’è anche una crescente concorrenza, tra cui spicca quella di Sanofi e Eli Lilly, da tempo al lavoro nello sviluppo delle insuline. Elementi che, uniti a una mancata diversificazione di prodotto, hanno portato allo scetticismo degli investitori.

 

Previsioni sull’evoluzione delle azioni Novo Nordisk

Nonostante la chiusura negativa del 2016, per il 2017 le previsioni sono ottimiste. Il management del gruppo danese ha infatti messo in conto una crescita dei ricavi compresa tra lo 0-3% e una crescita dell’utile operativo compresa tra il -1 e il 3%.

Previsioni che sono state confermate dalla presentazione dei dati del primo trimestre del 2017, al termine del quale i ricavi sono aumentati del 5% rispetto all’anno precedente attestandosi a 28,5 miliardi di corone danesi. L’utile netto è salito a 10,2 miliardi di corone danesi con un aumento del 7%, anche l’EBITDA è in aumento del 10%.

A generare un nuovo slancio nei profitti sono stati i prodotti della business unit dedicata a diabete e cura dell’obesità, che ha registrato un aumento dell’11%; dato che bilancia invece le perdite del 24% sui prodotti per la menopausa. Le vendite di insulina hanno invece registrato un aumento del 174%.

A seguito della presentazione dei risultati finanziari per il Q1 del 2017, le quotazioni delle azioni Novo Nordisk hanno guadagnato il 7% sul mercato.

Dove trattare online le azioni Novo Nordisk?

Le azioni Novo Nordisk sono disponibili nelle migliori piattaforme di trading del mercato Forex e potete cominciare a trattarle oggi stesso raggiungendone una e prendendo le vostre prime posizioni.

Trattare subito le azioni Novo Nordisk!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.