MICROSOFT

Analisi della quotazione delle azioni Microsoft

--- Annuncio ---
76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Les actions de la société Microsoft en bourse sont parmi les plus connues du marché de la technologie et attirent de nombreux investisseurs en raison de leur volatilité et de la popularité de l'entreprise. Il est donc tentant d'investir dans ces titres à la fois via des produits de placement bancaire en bourse et via des plateformes de trading en ligne.  

Ultimi notizie

MICROSOFT: 19,7 miliardi di dollari per comprare Nuance

19/04/2021 - 08h03

Con l'obiettivo di portare le migliori soluzioni tecnologiche sul mercato, il gruppo Microsoft ha acquistato lo specialista di intelligenza artificiale Nuance. La quantità di denaro coinvolta è colossale.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Innanzi tutto, parliamo delle opportunità di sviluppo e di crescita di questa impresa. Il gruppo Microsoft dispone di un capitale estremamente elevata che non è stata utilizzata nel suo insieme ed è quindi opportuno vigilare sugli investimenti del gruppo in ricerca e sviluppo e sulle eventuali acquisizioni di imprese e di start-up operanti in settori di attività di punta che potrebbero consentire a Microsoft di rimanere uno dei leader nei prodotti e servizi tecnologici.

Analisi n. 2

Il gruppo Microsoft intende inoltre sfruttare appieno la sua base di clienti. Infatti, sebbene le vendite ristagnino attualmente, una buona strategia di marketing volta a spingere gli attuali clienti a spendere di più potrebbe rilanciare la crescita dell’impresa. Tutte le strategie messe in atto in questo senso dovranno essere studiate con la massima attenzione, in considerazione delle importanti ricadute che possono avere sulla quotazione delle azioni.

Analisi n. 3

A titolo di esempio, sebbene Microsoft goda di una forte notorietà nei suoi settori di predilezione, ossia i computer e i software, rimane indietro in altri segmenti, pur molto promettenti, come la tecnologia mobile. Altre grandi imprese come Apple hanno infatti colto più rapidamente le opportunità di questo settore e ne hanno tratto vantaggio. Il futuro dei prodotti Microsoft in questo settore potrebbe influenzare in modo significativo le sue azioni in Borsa.

Analisi n. 4

Come abbiamo visto parlando dei punti deboli di Microsoft, i prezzi dei prodotti offerti dal gruppo restano relativamente elevati rispetto a quelli di molti concorrenti più competitivi. Continuando su questa strada, Microsoft si priva di una parte del mercato ed è quindi interessante verificare se l’impresa attuerà una strategia di commercializzazione di software e prodotti più accessibili al fine di acquisire quote di mercato.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Présentation générale de la société Microsoft

La société Microsoft a été créée aux États-Unis en 1975 par son fondateur Bill Gates et son associé Paul Allen, désormais aussi connus que les grands dirigeants américains.

In sintesi, la società Microsoft ha saputo trovarsi un posto al sole diventando il numero uno al mondo nello sviluppo e nella commercializzazione di sistemi operativi per computer e di software per PC e server. In seguito Microsoft ha approfittato dello sviluppo del settore Internet per allargare ulteriormente il suo campo d'azione con la creazione di Windows Live.

Ma il successo di questa società nel passato è stato spesso oggetto di controversie perché alcuni concorrenti ritenevano che abusasse della sua posizione dominante sul mercato.

Il volume d'affari della società Microsoft s'innalza a oltre 58 miliardi di euro e il suo risultato netto annuale è di circa 16 miliardi di euro.

 

Principali concorrenti di Microsoft

Il gruppo Microsoft è ancora oggi il leader nel suo ambito di predilezione ovvero i sistemi operativi visto che il suo sistema Windows è installato sulla grande maggioranza dei computer. Di fronte ad uno sviluppo tecnologico sempre più importante, però, ha saputo diversificare le proprie attività facendo così fronte ad una nuova forma di concorrenza che tocca i settori delle nuove tecnologie in generale.

Per capire meglio quali sono le società suscettibili di sottrarre quote di mercato a Microsoft, ecco alcuni dei principali concorrenti nel mondo di cui la maggior parte, come constaterete, sono quotati in Borsa.

 

Les principaux partenaires de Microsoft

Microsoft est également partenaire de plusieurs types d'entreprises à travers le monde, dont certaines sont également cotées en bourse.

C'est notamment le cas de la société Schneider Electric, partenaire dans le développement de technologies de rupture visant à optimiser les opérations et à transformer les produits et services grâce à l'IoT.

Un autre partenariat signé avec Thales en 2015 propose désormais le lancement de nouveaux services permettant de crypter des informations sensibles avant de les envoyer par email ou de les stocker dans le Cloud.

Enfin, Microsoft a annoncé un partenariat avec Publicis qui vise à multiplier la puissance des données en ligne et hors ligne au profit des grandes entreprises.

 

Introduction et liste des actions Microsoft

La société Microsoft a été lancée pour la première fois en bourse en 1986. À ce jour, elle est toujours cotée sur le marché américain du NASDAQ. Après son introduction, les actions Microsoft ont principalement progressé, passant à 24,31 $ au cours de quelques mois de 2005 avant de retomber à 21,92 $ en 2006.

Il fait suite à une période de hausse jusqu'en décembre 2007 où il atteint le niveau de 37,06 dollars avant un nouvel effondrement en 2008 dû à la crise qui pousse les prix vers 15,28 dollars, leur plus bas niveau historique.

Les actions de Microsoft ont depuis récupéré de nombreux points et ont été cotées jusqu'à 28,58 $ en 2010.

La capitalisation boursière mondiale de cette société s'élève désormais à plus de 250 milliards de dollars. Notez que les actions Microsoft font partie du calcul de l'indice américain Dow Jones.

 

Les données boursières qu'il est important de connaître sur les actions Microsoft

Pour commencer à traiter la cotation des actions Microsoft, il est important de connaître les informations mentionnées ci-dessus et relatives aux activités du groupe et à son évolution mais il est également nécessaire de connaître quelques données boursières de base:

Grazie all’insieme dei dati che vi abbiamo comunicato in questa pagina sarete in grado di realizzare delle analisi precise dell’evoluzione della quotazione delle azioni Microsoft.

 

Ripartizione del volume d’affari della società Microsoft in Borsa

Scoprite qui come Microsoft genera il proprio volume d’affari in funzione dei segmenti di attività che gestisce. Questa società utilizza infatti sette segmenti di prodotti: prodotti Client, Server e Strumenti, Information Worker, Microsoft Business Solutions, MSN, Mobile and Embedded Devices e Home and Entertainment.

Questi tre segmenti generano da soli la maggior parte del volume d’affari della società Microsoft.

Grazie alla diversità dei suoi prodotti e servizi, Microsoft ha potuto introdurre le proprie azioni in Borsa il 13 marzo 1986 sul mercato statunitense del NASDAQ. La società è poi diventata la seconda società mondiale in termini di capitalizzazione borsistica con una valorizzazione di 408,68 miliardi di dollari a novembre 2014.

A partire dal 1° dicembre 2004 la società ha cominciato a distribuire dei dividendi ai propri azionisti nella misura di 3$ per azione, grazie in particolare alla riduzione delle imposte associate che sono passate all’epoca dal 35% al 15%. In questo anno Microsoft ha distribuito ben 28 miliardi di dollari ai propri azionisti.

 

I vantaggi e i punti forti delle azioni Microsoft come attivo di Borsa

Le strategie rialziste lunghe sulla quotazione delle azioni Microsoft sono frequenti ma, prima di lanciarvi in questo tipo di posizione, dovete ovviamente assicurarvi che questo gruppo statunitense sia in grado di mantenere la propria crescita negli anni a venire e, per farlo, è indispensabile ben conoscere le sue potenzialità. È quanto vi proponiamo qui con un riassunto dei punti forti di questo valore e i vantaggi della società Microsoft.

Il miglior punto di forza della società Microsoft è senza alcun dubbio il suo posizionamento sul mercato mondiale. Questa azienda è infatti presente nel suo settore di attività da una quarantina d’anni con dei prodotti riconosciuti per la loro grande qualità. Grazie alla sua lunga attività e alle sue competenze Microsoft è riuscita a conquistare il grande pubblico e gode oggi del riconoscimento internazionale. I prodotti faro del gruppo, software e computer, si trovano oggi infatti in moltissime case ed uffici in tutto il mondo anche se principalmente nei paesi sviluppati.

La fidelizzazione dei clienti è un altro punto di forza della Microsoft. Infatti, grazie alla fortissima presenza dei prodotti Microsoft nella maggior parte delle case e degli uffici, il gruppo dispone di una base di clientela fedele e molto numerosa. Questi prodotti servono inoltre da supporto pubblicitario a prodotti complementari o software sviluppati dall’azienda. A titolo di esempio, il sistema operativo Windows propone regolarmente agli utenti l’aggiornamento all’ultima versione e, grazie a questo sistema di marketing ben rodato, Microsoft non deve fare molti sforzi per promuovere i suoi prodotti e risponde automaticamente alle esigenze degli utenti.

Forse sapete già che Microsoft si posiziona in quinta posizione nella classifica delle più grandi aziende del mondo in termini di valore del suo capitale. Questo fatto ci conduce ad un altro vantaggio innegabile di questa società: le capacità di investimento di questo gruppo sono enormi e aprono così la strada a molte possibilità di innovazione e di ricerca nonché a delle opportunità di acquisto di altre aziende che possono rappresentare un vero e proprio plus per il gruppo relativamente alla sua competitività futura. L’elevato capitale offre inoltre alla Microsoft la possibilità di mettere in opera una strategia di marketing molto aggressiva che le consente di conquistare sempre nuovi clienti.

Nonostante un sistema che non integra molti software liberi, Microsoft si distingue dai concorrenti grazie a prodotti e servizi di qualità. Propone in particolare numerose opzioni e un servizio clienti efficace e di qualità che contribuisce all’immagine di marca della società.

Infine, il bilancio finanziario ed economico di questo gruppo è un vero e proprio atout per rassicurare ed attrarre gli investitori. Gli obiettivi fissati vengono generalmente raggiunti.

 

Gli inconvenienti e le debolezze delle azioni Microsoft come attivo di Borsa

Come abbiamo appena visto, il gruppo Microsoft dispone di numerosi punti di forza per garantire la propria presenza nel tempo ma, prima di lanciarvi in una strategia rialzista lunga, dovete ovviamente conoscere anche le sue debolezze e gli elementi che potrebbero eventualmente frenare lo sviluppo e la crescita dell’azienda negli anni a venire. È proprio quello che vi proponiamo qui con il riassunto dei principali punti deboli di questo valore.

Il primo grande difetto del gruppo Microsoft riguarda la sua politica dei prezzi, spesso considerati troppo elevati. Microsoft deve infatti fronteggiare sempre di più una forte concorrenza da parte dei software liberi, quindi gratuiti, che sono in concorrenza diretta ai suoi. È il caso, per esempio, della suite OpenOffice che offre le stesse funzionalità della suite Microsoft Office ma è totalmente gratuita. È anche il caso di alcuni sistemi operativi come Linux, anch'esso disponibile gratuitamente. Sebbene Microsoft punti soprattutto sulla qualità dei suoi prodotti, a causa della sua politica dei prezzi perde numerosi clienti acquisiti e potenziali, situazione che potrebbe aggravarsi nel tempo a causa in particolare di un calo del potere d’acquisto nei paesi più sviluppati.

D’altra parte, il gruppo Microsoft ha molti concorrenti anche nel quadro della commercializzazione dei suoi prodotti e servizi a pagamento. Le aziende specializzate in tecnologia e informatica sono infatti sempre più numerose e mentre un tempo Microsoft doveva far fronte soltanto a una o due aziende, oggi sono centinaia quelle che cercano di sottrargli quote di mercato. Ad ogni modo, a fare ombra a Microsoft sono ovviamente sempre i giganti Apple e Google essendo anch’essi delle multinazionali che dispongono di un capitale elevato e quindi di capacità di innovazione altrettanto elevate. Questa concorrenza crescente offre ai consumatori una maggiore scelta tra i prodotti di questa gamma e ciò nuoce ovviamente sempre di più a Microsoft.

Domande frequenti

Quelle a été l'évolution récente du cours de l'action Microsoft?

Après sa première cotation, le cours de l'action Microsoft a considérablement évolué et a gagné de nombreux points mais ces dernières années l'évolution a été particulièrement positive et en 2019 le titre a enregistré une variation à la hausse de 28,31%. En étudiant l'évolution du stock au cours des cinq dernières années, on constate une variation totale de 270,27%.

Quelles sont les dernières données financières sur Microsoft?

En mars 2020, la capitalisation boursière du groupe Microsoft était de 1,034 milliard de dollars. Les fonds propres de la société s'élèvent à 102,33 milliards de dollars. La dette du groupe Microsoft à la même date est de 32,5 milliards de dollars. Le chiffre d'affaires du groupe pour l'année 2019 est de 125,8 milliards de dollars et son bénéfice net de 39,2 milliards de dollars pour la même année.

Quelles sont les activités de lobbying de Microsoft?

En ce qui concerne les activités de lobbying menées par le groupe Microsoft dans l'Union européenne, on sait notamment que Microsoft est inscrit au registre de la Commission européenne pour la transparence des groupes d'intérêt depuis 2009. Concernant ses activités aux Etats-Unis, il faut noter que les dépenses de lobbying du groupe s'élèvent à plusieurs millions de dollars par an.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500