Fare trading sulle azioni L'Oréal

 

I nostri consigli per fare trading sulle azioni L'Oréal

Fare trading sulle azioni L'Oréal
  • Per prima cosa, si sa che le azioni L’Oréal vengono considerate come un valore di fondo del portafoglio. Qualunque cambiamento al riguardo potrebbe comportare un significativo ribasso o rialzo della loro quotazione.
  • Si sa anche che la quotazione di queste azioni reagisce moltissimo agli effetti annuncio di alcuni gruppi come il giapponese Shiseido o lo statunitense Estée Lauder. Tali notizie sono quindi da seguire.
  • Andranno tenute d’occhio con attenzione le acquisizioni del gruppo e in particolare le operazioni di grande ampiezza come il recente acquisto della società statunitense It Cosmetics finalizzato a potenziare la crescita esterna.
  • Il gruppo L’Oréal detiene anche una partecipazione nel capitale della società Sanofi. Questa partecipazione potrebbe evolversi nel tempo influenzando in maniera indiretta la quotazione delle azioni L’Oréal.
  • Infine, va ricordato che il capitale dell’impresa è ancora sotto il controllo delle famiglie Bettencourt e Meyers nonché del gruppo Nestlé che detiene il 23,07% delle quote. Qualsiasi operazione che porti ad un cambiamento nella ripartizione avrà una forte influenza sulle tendenze.
Servizio di CFD - 80.6% perdono denaro

Tra le società quotate in Borsa, la maggior parte operano in dei settori molto redditizi come l’innovazione tecnologica o i nuovi media. Tuttavia, il settore della cosmetica è anch’esso in piena espansione e alcuni gruppi di fama internazionale offrono dei titoli dai vantaggi innegabili per generare dei dividendi in maniera efficace. È il caso de L’Oréal le cui azioni possono essere negoziate in Borsa e per la quale vi forniamo qui alcuni elementi ed informazioni che vi permetteranno di realizzare meglio l’analisi della loro quotazione.  

 

A proposito del gruppo L’Oréal

Di certo, conoscete già il nome L’Oréal dato che questo gruppo è il leader mondiale della cosmetica. Questa società francese genera infatti un volume d’affari di diverse decine di milioni di euro l’anno tramite delle attività diversificate.

L’azienda opera ovviamente nella fabbricazione e commercializzazione di prodotti cosmetici sotto diversi marchi, come Garnier o Maybelline, ma anche nella creazione di prodotti dermatologici. La sua attività si estende a tutta l’Europa ed al Nord America.

 

I principali concorrenti de L’Oréal

Il gruppo L’Oréal è stato per lungo tempo il leader del mercato della cosmetica sia in Francia che nel resto del mondo ma oggi deve far fronte ad una concorrenza sempre più forte e nella battaglia può facilmente perdere delle quote di mercato. Nonostante una raffinata strategia che gli permette di mantenere il suo livello di notorietà, soprattutto grazie al deposito di brevetti ed alla pubblicità, L’Oréal subisce la concorrenza sia da parte di piccoli marchi che di grandi aziende del settore. Sono queste ultime quelle che vi proponiamo di scoprire ora in questa lista delle aziende concorrenti di L’Oréal di cui dovete seguire le notizie economiche:

  • Avon
  • Beiersdorf
  • Estée Lauder
  • Henkel
  • Kao
  • Procter & Gamble
  • Shiseido
  • Unilever

Queste imprese possono posizionarsi in maniera differente sui segmenti maggiormente sfruttati da L’Oréal ed è quindi importante prendere in considerazione le notizie che le riguardano se volete trattare queste azioni in Borsa.

 

I principali partner de L’Oréal

Sia nel settore della cosmetica che in altri settori di attività, L’Oréal non ha ovviamente solo dei concorrenti ma ha anche stretto alcuni partenariati strategici con alcune imprese.

È il caso del gruppo Nestlé con cui il gruppo aveva un partenariato nel settore della nutraceutica che si è però concluso nel 2015 a favore di Innéov.

L’Oréal si è anche associata nel 2006 con il marchio di abbigliamento Diesel per lanciare un marchio di profumi.

Più sorprendente l’associazione tra L’Oréal e il gruppo Philips, sulla scia della strategia di quest’ultimo basata su molteplici partenariati per la distribuzione dei propri prodotti.

Altri partenariati meno importanti sono ancora in corso tra L’Oréal ed altre imprese.

 

Analisi della quotazione delle azioni L’Oréal

Nel corso degli ultimi anni, i prezzi delle azioni del gruppo L’Oréal hanno seguito una curva ascendente. Le previsioni degli analisti per questo titolo quotato sul CAC 40 si mantengono molto positive sia a breve che a lungo termine con una redditività in crescita per i prossimi due anni.

Le azioni L’Oréal sono quindi un titolo che è bene possedere o trattare online.

 

Dati borsistici importanti a proposito delle azioni L’Oréal

Per sapere proprio tutto sulle azioni L’Oréal, oltre alle informazioni dettagliate che vi abbiamo già fornito, vi proponiamo ora di scoprire alcuni dati generali relativi a questo titolo e alla sua quotazione in Borsa di cui avrete bisogno per comprendere meglio quali sfide debba affrontare questo gruppo.

  • Nel 2017 la capitalizzazione borsistica totale del gruppo L’Oréal era di 102.342,02 milioni di euro.
  • Il numero di titoli emessi da L’Oréal e in circolazione sul mercato è di 561.855.741.
  • Il corso delle azioni L’Oréal viene attualmente quotato in Francia sul compartimento A del mercato Euronext Paris.
  • Il gruppo L’Oréal fa anche parte della composizione dell’indice borsistico nazionale francese CAC 40.
  • L’azionariato de L’Oréal è costituito per il 42,32% di floating assets, per il 33,05% di quote della famiglia Bettencourt, per il 23,12% di quote del gruppo Nestlé, per l’1,20% di piani di risparmio aziendali e per lo 0,31% di quote in autocontrollo.

Questi dati possono ovviamente evolvere nel tempo e devono quindi essere sempre verificati.

 

Vantaggi e punti di forza delle azioni L’Oréal come attivo di Borsa

Un’analisi SWOT delle azioni L’Oréal e della sua società emettitrice è ovviamente alla base di qualsiasi analisi fondamentale realizzata per trattare il titolo nella maniera più efficace possibile. È infatti confrontando vantaggi e svantaggi di questo valore nonché le sfide e le minacce a cui deve far fronte che avrete il massimo di probabilità di determinare con precisione le sue future tendenze di fondo. Vi presentiamo quindi ora i vantaggi e gli svantaggi cominciando dai punti di forza del gruppo che spingono le azioni L’Oréal verso una progressione rialzista.

Il principale punto di forza della società L’Oréal è senza alcun dubbio il suo posizionamento nel mercato internazionale dei cosmetici. Il gruppo francese, dalla sua creazione nel 1909, è infatti riuscito ad elevarsi al primo posto di questo mercato a livello mondiale e ciò gli vale una certa fiducia da parte degli investitori.

Si può inoltre sottolineare l’organizzazione del gruppo che divide le proprie attività in quattro grandi poli differenti. Secondo questa ripartizione, troviamo in cima i prodotti destinati al grande pubblico che generano da soli circa il 50% delle vendite realizzate dal gruppo, i prodotti di lusso che generano circa il 30% delle vendite, i prodotti destinati ai professionisti che generano il 15% delle vendite ed infine il settore della cosmetica che genera circa il 5% delle vendite. Questa ripartizione delle vendite tra i differenti poli permette a L’Oréal di premunirsi dai rischi di esposizione legati ad un’unica forma di attività. In particolare, il settore del lusso, che mostra una maggiore stabilità nei periodi di crisi economica, è una vera e propria garanzia per l’azienda.

Come abbiamo visto, L’Oréal è il numero uno mondiale del suo settore di attività e non è un caso. Il gruppo gode infatti di un’eccellente presenza sul mercato internazionale, soprattutto per il fatto di possedere 32 marchi ripartiti in differenti regioni del mondo.

Tra i vantaggi del gruppo per gli anni a venire, si può inoltre sottolineare l’interessante crescita a livello internazionale, da alcuni anni ormai, del mercato della bellezza. Infatti, il potere d’acquisto è aumentato nei paesi emergenti e il gruppo profitta pienamente di questi nuovi consumatori, come confermato dal fatto che si è registrato un forte aumento dei margini operativi di L’Oréal nel corso degli ultimi anni e che oltre la metà di questi proviene direttamente dai paesi emergenti. Va notato che il gruppo ha reso noto il fatto che la sua strategia attuale ha come obiettivo di ottenere oltre la metà delle sue vendite in questi paesi entro il 2020.

Il gruppo L’Oréal ha anche sempre mostrato una grande capacità di adattamento al mercato ed alle nuove esigenze dei consumatori. Ha recentemente messo in opera un nuovo modello economico basato in gran parte sulla creazione di diverse nuove gamme di prodotti a basso prezzo per allargare il proprio target e le proprie quote di mercato. L’Oréal si è inoltre ulteriormente focalizzata su alcune nicchie rafforzando in particolare la propria presenza sul mercato dei cosmetici per uomo, che rappresentano ad oggi il 9% delle vendite totali, e ha fatto di tutto per aumentare il livello delle proprie vendite online, che rappresentano attualmente il 6% delle vendite totali.

È ovviamente anche grazie alla sua forte capacità di innovazione che il gruppo L’Oréal riesce a mantenere la propria posizione di leader del suo settore di attività. Gli investimenti in ricerca e sviluppo del gruppo sono infatti particolarmente elevati e i risultati ottenuti da queste innovazioni permettono di generare almeno il 15% di vendite ogni anno.

Da un punto di vista puramente finanziario, il gruppo L’Oréal gode inoltre di un margine operativo equilibrato tra i differenti poli di attività, segno che la strategia in corso è efficace, e nel corso degli ultimi anni ha registrato dei record.

È anche apprezzabile la politica di acquisti messa in opera dal gruppo che procede regolarmente all’acquisizione di aziende di piccole dimensioni che presentano un reale potenziale. Queste acquisizioni vengono poi gestite con intelligenza e sviluppate tramite investimenti in ricerca e sviluppo e in operazioni di marketing.

Infine, l’ultimo vantaggio del gruppo L’Oréal e delle sue azioni è la struttura finanziaria dell’impresa stessa. Il gruppo gode infatti di un’eccellente salute finanziaria ed offre una ridistribuzione di oltre il 50% dei suoi risultati. Il gruppo procede inoltre spesso ad importanti operazioni di riacquisto di azioni.

 

Svantaggi e punti deboli delle azioni L’Oréal come attivo di Borsa

In considerazione della lista di vantaggi che abbiamo appena presentato, qualunque trader sensato potrebbe essere tentato dal prendere una posizione al rialzo sulle azioni L’Oréal con una strategia a lungo termine. Tuttavia, prima di lanciarvi, vi consigliamo di prendervi qualche istante per scoprire anche i punti deboli di questo valore.

Sebbene la maggior parte delle attività del gruppo mostri un’interessante crescita, alcuni poli, come quello della dermatologia e quello dei prodotti destinati ai professionisti, mostrano da alcuni anni dei segni di rallentamento che potrebbero pesare sulla redditività dell’impresa a più lungo termine.

Nonostante la sua presenza a livello internazionale permetta a L’Oréal di sviluppare la propria offerta su differenti mercati, tra cui quelli emergenti, il mercato francese si mostra da parte sua più difficile con delle vendite in calo e con delle perdite di quote di mercato che in futuro potrebbero accentuarsi.

Dal punto di vista degli investitori o degli azionisti si nota l’assenza di indicazioni numeriche circa gli obiettivi annuali del gruppo che lasciano quindi poco spazio alla speculazione.

Infine, le azioni L’Oréal restano un titolo relativamente costoso all’acquisto. Questa sovrastima ha alcuni effetti negativi tra cui delle forti azioni sanzionatorie da parte del mercato al minimo rallentamento dell’aumento delle vendite, più in particolare nei punti di ingresso.

Nell’insieme, i difetti delle azioni L’Oréal e le debolezze dell’azienda sono quindi relativamente limitati ma è tuttavia importante prenderli in considerazione al momento delle vostre analisi perché possono a volta avere una forte influenza sulla quotazione delle azioni.

 

Valutazione: 4.50 2 voti

Dove e come fare trading sulla quotazione delle azioni L’Oréal?

Se volete fare trading sull’evoluzione della quotazione delle azioni L’Oréal, vi suggeriamo di iscrivervi subito ad una piattaforma di trading online come quella che vi raccomandiamo.

Inizia a fare trading su L’Oréal!
80.6% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.