IBERDROLA

Analisi della quotazione delle azioni Iberdrola

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Il settore dell'energia è molto popolare in Europa, dove vi sono diversi grandi produttori e distributori di energia, e la società Iberdrola è una delle più note sul mercato azionario. In ogni caso, prima di operare con questi titoli, occorre analizzarli ed è per questo motivo che abbiamo deciso di illustrare più dettagliatamente le attività di questa società e di fornire alcuni dati storici sulle sue azioni che aiuteranno a comprendere meglio il funzionamento dell’impresa.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Bisogna seguire con la massima attenzione il mercato dell’energia nel suo insieme e in particolare lo sviluppo della concorrenza sul mercato dei distributori alternativi che pesa sempre più sulle quote di mercato del gruppo Iberdrola.

Analisi n. 2

Un altro elemento da seguire con il massimo interesse è lo sviluppo delle attività del gruppo Iberdrola nel segmento delle energie verdi che nei prossimi decenni dovrebbero sostituire le attuali energie termiche.

Analisi n. 3

È evidente che la strategia di internazionalizzazione delle attività della società Iberdrola è un elemento fondamentale e si deve in particolare prestare attenzione alle operazioni strategiche volte a rafforzarla o accelerarla, come la creazione di partnership strategiche con imprese straniere.

Analisi n. 4

In generale, i prezzi praticati dalle altre imprese sul mercato e le tariffe regolamentate di alcuni Stati possono influenzare le attività di Iberdrola rendendola più o meno competitiva rispetto ai suoi concorrenti diretti e indiretti.

Analisi n. 5

Bisogna prendere conoscenza di tutte le operazioni di cessione o di acquisizione che il gruppo potrà realizzare nei prossimi anni allo scopo di orientare le proprie attività verso i segmenti più redditizi eliminando al contempo quelle che lo sono meno.

Analisi n. 6

È ovviamente necessario tenere conto dei risultati finanziari del gruppo che possono essere consultati nel suo sito ufficiale e che è bene confrontare con gli obiettivi fissati nei piani strategici di Iberdrola e con le aspettative degli analisti e degli specialisti di questo mercato. L’utilizzo dei ratio sarà un vero e proprio valore aggiunto per questa analisi e permetterà di valutare meglio il valore reale della società e delle sue azioni in Borsa.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Iberdrola

Il gruppo Iberdrola, che attualmente occupa 27.169 persone nel mondo, è attualmente uno dei leader della produzione e distribuzione di energia in Spagna. Oltre ad essere uno dei leader mondiali della produzione di energia eolica, si tratta infatti del secondo gruppo di produzione di elettricità in Spagna e del primo del paese in termini di capitalizzazione di mercato. La sua attività è ripartita in diversi settori di cui il principale è la produzione e la distribuzione di elettricità e di gas ma il gruppo opera anche nell'ingegneria e nella costruzione di centrali elettriche ed ha inoltre delle attività immobiliari. Le sue attività in Spagna comprendono cinque centrali nucleari, quattro centrali idroelettriche e nove centrali termiche.

Sia in Spagna che nel mondo ispanico e in altri paesi, la società Iberdrola è nota soprattutto per i suoi due aspetti principali: la fornitura di energia (gas e elettricità) ai privati e le sue attività nell’ambito dell’energia su larga scala, tra cui l'energia eolica.

Per comprendere la portata della presenza dell'impresa sulla scena internazionale, è importante sapere che Iberdrola opera tramite delle imprese in tutto il mondo. In Spagna le sue tre filiali coprono rispettivamente i settori della produzione, della distribuzione e delle energie rinnovabili. Nel Regno Unito opera con ScottishPower, quarto fornitore di energia del paese, mentre negli Stati Uniti opera con la sua filiale Avangrid Inc dal 2015. In questo paese realizza il 10% della sua attività.

Il Messico è anche un paese molto importante per Iberdrola, così come per altre imprese spagnole come Siemens Gamesa e Telefónica, poiché vi sono cinque parchi eolici e gestisce le sue attività tramite due società.

Il corso delle azioni Iberdrola viene attualmente quotato sul mercato spagnolo Mercado Continuo e integra il calcolo dell’indice borsistico Ibex 35.

Analisi della quotazione delle azioni Iberdrola
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Passiamo ora ad una breve presentazione dei principali concorrenti della società Iberdrola:

Engie 

 Il gruppo industriale francese Engie è attualmente il terzo del settore dell’energia, petrolio escluso, a livello mondiale e lo Stato francese è il suo principale azionista.

EDF 

 Anche il gruppo francese EDF, che è specializzato nella produzione e nella fornitura di elettricità, ha lo Stato come principale azionista per oltre l’80%. Si tratta del leader di questo settore in Francia e in Europa, nonché di uno dei leader mondiali della produzione di energia elettrica.

Enel 

 Va seguito anche il gruppo Enel, un tempo società statale, che è principale produttore italiano di energia elettrica. Si tratta inoltre di un gruppo multiservizi (elettricità, gas naturale e acqua) e di un leader mondiale nella produzione di elettricità.

E.ON 

 Quest’altra società europea è specializzata nel settore dell’energia ed è nata dalla fusione di Veba e Viag avvenuta nel 2000. Ha sede ad Essen ed è quotata sulla Borsa di Francoforte e sull’indice DAX.

RWE AG 

 Infine, il conglomerato tedesco RWE è anche specializzato nel settore dell’energia ed è un distributore di elettricità, gas e acqua ai privati in Europa e nel Nord America.


Alleanze strategiche

Proponiamo due esempi di partnership strategiche che il gruppo Iberdrola ha stretto in passato:

Areva

 Nel 2011, è con Areva Wind, controllata di Areva, che Iberdrola ha firmato un protocollo di accordo di partnership strategica allo scopo di sviluppare in Francia progetti eolici congiunti in mare nel quadro del programma del governo francese per l’installazione di 6GW di potenza entro il 2020.

Volkswagen 

 Più recentemente, nel 2020, Iberdrola ha rafforzato la propria partnership con i costruttori Volkswagen e Seat per accelerare l’elettrificazione in Spagna. L’accordo mira a incoraggiare l’uso di energie al 100% rinnovabili durante l’intero ciclo dei veicoli e Iberdrola diventa un partner strategico di riferimento per la fornitura di tale energia nella catena di valore dei veicoli. Le imprese collaboreranno quindi allo sviluppo di una rete pubblica di infrastrutture di ricarica pubbliche e contribuiranno in tal modo al conseguimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni fissati dal Green Deal.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per comprendere meglio le sfide future del gruppo Iberdrola, è importante conoscere i suoi punti di forza e di debolezza o, in altri termini, i vantaggi e gli svantaggi del suo titolo.

Per quanto riguarda i vantaggi del gruppo Iberdrola, vanno considerati i seguenti elementi:

  • Il fatto che Iberdrola operi in diverse regioni è ovviamente uno dei suoi principali punti di forza, in quanto ciò garantisce una forte accessibilità ai suoi prodotti e servizi. Il gruppo è inoltre ben radicato online in diversi siti e social network e gestisce efficacemente i media per sviluppare la sua vicinanza ai clienti finali.
  • Anche la buona situazione finanziaria del gruppo Iberdrola è un vantaggio e gli consente, in particolare, di disporre di notevoli capacità d’investimento.
  • Il gruppo beneficia inoltre di un accesso ai vari fornitori di materie prime che lo aiuta a raggiungere un obiettivo più ampio rispetto alla sua rete.
  • Iberdrola dispone poi di mezzi sufficienti e pratici per incrementare la propria crescita con un'infrastruttura informatica ben sviluppata e un capitale umano competente, in particolare nel settore dei servizi, che è al centro della strategia del gruppo.
  • Va inoltre sottolineata l'integrazione orizzontale e verticale del gruppo che gli consente di migliorare il controllo sull'intera catena di valore e di offrire un migliore accesso alle materie prime e una consegna rapida ai clienti finali.
  • Infine, Iberdrola detiene diversi diritti di proprietà intellettuale che possono rendere i suoi prodotti e servizi unici ed esclusivi, limitando l’impatto della concorrenza.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Naturalmente, Iberdrola ha anche alcuni difetti e inconvenienti che bisogna conoscere e di cui i principali sono:

  • Il gruppo è spesso bersaglio degli ecologisti a causa di pratiche inadeguate nella gestione dei rifiuti e della sua incapacità ad integrare la sostenibilità nelle operazioni commerciali.
  • Si rileva inoltre una limitazione di risorse per le attività di marketing e di promozione, che tende a indebolire la capacità delle imprese ad ampliare la clientela e incoraggiare la fidelizzazione.
  • Anche la riduzione delle dotazioni per le attività di ricerca e sviluppo può avere un impatto negativo sui risultati dell’impresa a causa di una scarsa conoscenza del mercato.
  • Infine, il servizio clienti del gruppo è considerato mediocre, in particolare per quanto riguarda la gestione dei reclami, e può comportare una perdita di clienti potenziali a causa di un’immagine negativa di marchio e quindi incidere sulla sua crescita.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Qual è l’origine della società Iberdrola? Quando è stata creata?

La società Iberdrola è nata nel 1992 ed è il risultato della fusione di due grandi operatori storici nel settore dell’elettricità in Spagna, ossia le imprese Iberduero e Hidroeléctrica Espanola. La crescita del gruppo si è progressivamente accelerata e la società ha conosciuto una fase di espansione nel 2001 che è durata nel tempo e che è stata in particolare spinta da numerose acquisizioni, in particolare in Scozia, Stati Uniti, Brasile e Bolivia.

Le azioni del gruppo Iberdrola vengono quotate su un indice borsistico principale?

Ovviamente, come è noto, il gruppo Iberdrola è attualmente una delle più importanti società del mercato spagnolo. Si tratta ovviamente di un’impresa quotata in Borsa sul mercato principale di Madrid e il titolo rientra anche nella composizione dell’indice azionario nazionale di riferimento spagnolo, l’IBEX 35, poiché si tratta di una delle 35 maggiori capitalizzazioni del paese.

È indispensabile realizzare l’analisi tecnica delle azioni Iberdrola?

L’analisi fondamentale delle azioni Iberdrola è ovviamente un’analisi indispensabile per cercare di capire come il titolo possa evolvere nel tempo e lo stesso vale per la sua analisi tecnica. Infatti, è confrontando questi due tipi di analisi che si hanno le maggiori possibilità di ottenere segnali di acquisto o di vendita coerenti e solidi.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com