Fare trading sulle azioni Hermes

 

I nostri consigli per fare trading sulle azioni Hermes

Fare trading sulle azioni Hermes
  • Come certamente saprete, il titolo Hermès svolge un ruolo di valore difensivo nel settore di attività del lusso. Ci sono quindi delle relazioni dirette tra la quotazione delle azioni delle imprese concorrenti come LVMH e quella di Hermès. Vi consigliamo quindi di tenere d’occhio questi grafici.
  • Inoltre, il gruppo Hermès e i suoi grafici sono direttamente connessi ai flussi turistici nelle regioni commerciali in cui, come in Francia, l’azienda è maggiormente presente. Esistono quindi anche dei forti nessi tra i suoi risultati e la sua crescita e degli elementi come il traffico aereo.
  • La situazione economica degli Stati Uniti è in particolare la più rilevante per i risultati di Hermès. Il livello di consumi nel settore del lusso da parte degli statunitensi tende infatti a calare in maniera quasi costante dall’estate 2015.
  • Nel corso delle vostre analisi fondamentali dovrete inoltre seguire l’evoluzione delle differenze di prezzo fra le differenti zone di distribuzione dei prodotti del gruppo Hermès
  • Bisognerà ovviamente seguire con attenzione gli annunci finanziari del gruppo, in particolare quelli relativi al margine operativo dell’impresa che, come è noto, influenza direttamente le sue azioni in Borsa.
  • Tutte le operazioni di acquisto di filiali e di altre aziende da parte del gruppo in tutto il mondo avranno certamente un’influenza diretta sul suo titolo borsistico.
  • Infine, dato che Hermès è un’impresa familiare, va notato che i rischi di OPA sono in questo caso molto bassi. La famiglia detiene infatti ancora oltre il 60% del capitale della società e oltre il 68% dei diritti di voto e dovrebbe quindi mantenere il proprio controllo sull’impresa.
Servizio di CFD - 76.4% perdono denaro

Trattare le azioni Hermès in diretta dal mercato borsistico è oggi una cosa facile da fare grazie ai CFD dei broker online ma, prima di posizionarvi su queste azioni, dovete assolutamente conoscere tutti i dati e le informazioni relativi a questo titolo ed alla sua quotazione. È quanto vi proponiamo attraverso questa scheda dettagliata contenente tutte le cifre chiave dell’azienda ed alcuni consigli ed informazioni più mirati, in particolare per quanto riguarda l’evoluzione storica della quotazione del titolo, le attività dell’azienda, i suoi partner e concorrenti e, ovviamente, dei consigli per realizzare le vostre proprie analisi di queste azioni.  

 

Le azioni Hermès in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 46.851,71 milioni di euro
  • Numero di titoli: 105.569.412
  • Piazza di quotazione: Euronext Paris
  • Mercato: Compartimento A
  • Indice: CAC All shares
  • Settore di attività: Lusso

 

L’attività della società Hermès

Il gruppo francese Hermès International è un’impresa che esercita le proprie attività nel settore dell’ideazione, produzione e vendita di prodotti di lusso di tutti i tipi. Per comprendere meglio l’organizzazione dell’azienda, possiamo raggruppare i prodotti venduti dal gruppo in varie categorie sulla base del volume d’affari da esse prodotto.

  • I prodotti di pelletteria e selleria, borse, valigie, piccola pelletteria, agende, oggetti per la scrittura, selle, briglie, oggetti e abbigliamento per equitazione, rappresentano da soli il 50,1% del volume d’affari della società Hermès.
  • I capi di abbigliamento, le scarpe e gli accessori di moda rappresentano da parte loro il 21,1% del volume d’affari totale della società.
  • Gli articoli in seta e i prodotti tessili diversi dai vestiti rappresentano il 9,9% del fatturato del gruppo.
  • I profumi generano il 5% del volume d’affari totale dell’impresa.
  • I prodotti di orologeria costituiscono il 3% del volume d’affari di Hermès.
  • Infine, il 10,9% rimanente del fatturato viene generato da prodotti di differenti categorie come gioielli, prodotti dell’arte di vivere e prodotti dell’arte della tavola.

Il gruppo Hermès commercializza questi differenti prodotti tramite una rete di boutique e negozi, per la precisione 307 boutique distribuite nel mondo di cui 210 succursali e 97 negozi concessionari.

Hermès realizza ad oggi circa il 13,8% del suo fatturato totale in Francia e il 18,5% nel resto d’Europa, il mercato giapponese rappresenta il 13,9% del volume d’affari e vengono poi l’Asia Pacifica, che genera il 34,2% del fatturato, e le Americhe, dove il gruppo realizza il 18,1% del proprio volume d’affari. L’1,5% rimanente viene generato in altri paesi o zone geografiche che non citiamo qui.

Per via della sua forte presenza internazionale, Hermès impiega attualmente 12.834 dipendenti nel mondo.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Hermès

Hermès fa oggi parte dei grandi nomi del settore lusso nel quale ci sono solo pochi concorrenti di rilievo.

Più precisamente, il più grande avversario della società Hermès è un altro gigante francese del lusso ovvero LVMH. Questo gruppo, anche conosciuto sotto il nome di Moët Hennessy Louis Vuitton, è infatti uno dei leader internazionali dell’industria del lusso specializzato nella vendita di vini e alcolici di fascia alta che, dopo essersi associato a Louis Vuitton, propone anche articoli di pelletteria e di moda di lusso.

Questo concorrente è un avversario diretto di Hermès per via della sua presenza sui mercati della moda di fascia alta, della gioielleria, della profumeria e dell’orologeria.

Si possono considerare come concorrenti diretti di Hermès anche le società Gucci e Burberry.

Quando mettete in opera la vostra strategia di investimento sulla quotazione delle azioni Hermès, è quindi consigliabile prendere in considerazione questi concorrenti integrando all’analisi fondamentale i dati provenienti dai loro risultati e dalle notizie che li riguardano, facendo particolare attenzione a quelli relativi ai settori di attività che operano nelle stesse categorie di prodotti.

 

Le alleanze strategiche strette dal gruppo Hermès

In generale, il gruppo Hermès non fa molto affidamento su delle strategie di partenariato con altre imprese e si trovano quindi pochi esempi di alleanze strategiche strette negli ultimi anni. È tuttavia importante seguire qualsiasi potenziale accordo che il gruppo dovesse fare con altre aziende di settori similari o differenti.

Possiamo tuttavia citare il partenariato che Hermès ha stretto con il gruppo statunitense Apple e che è stato rinnovato nel 2016 in seguito al successo dell’operazione. I due gruppi hanno infatti associato le loro competenze rispettive per sviluppare, produrre e vendere degli orologi Apple Watch ispirati alla moda del lusso rappresentata da Hermès. Questi orologi utilizzano dei braccialetti in cuoio, disponibili in una gamma di differenti colori, firmati dalla casa Hermès ma non solo, anche i quadranti prendono ispirazione dagli orologi Clipper, Cape Cod ed Espace del gruppo Hermès.

Non è da escludere che il gruppo Hermès possa stringere altri partenariati nei mesi o anni a venire e sarà molto interessante per i trader essere al corrente di questo tipo di accordi che possono avere un’influenza diretta sulla quotazione di queste azioni in Borsa.

 

Analisi della quotazione delle azioni Hermès

Per capire meglio come si comporta il titolo Hermès sui grafici borsistici e come reagisce alle varie configurazioni di mercato, è più che interessante interessarsi al suo storico dei prezzi. Per aiutarvi in ciò, vi proponiamo per l’appunto un’analisi tecnica storica di queste azioni con le grandi tendenze che ne hanno segnato l’evoluzione nel corso degli ultimi dieci anni.

La prima cosa che si nota guardando l’evoluzione della quotazione di questo titolo negli ultimi dieci anni è una lunga tendenza di fondo rialzista che ha permesso alle azioni di guadagnare molti punti. Il titolo è così passato da 77,35€ a marzo 2008 ad oltre 440€ nel 2018, il che costituisce una notevole progressione. È quindi evidente che prendere posizione su questo valore a lungo termine sia particolarmente interessante. Tuttavia, questa tendenza di fondo è stata marcata da micromovimenti a più breve termine e da numerose fluttuazioni.

Infatti, a partire da marzo 2008, il primo rialzo del titolo si conclude a 112,90€ ad ottobre dello stesso anno ma la resistenza dei 100€, sebbene superata, tiene e porta ad un’inversione al ribasso verso quota 70,33€ a marzo 2009. Gli acquisti riprendono però rapidamente il sopravvento e il titolo rimonta a livello dei 100€ a maggio 2009 per mantenersi stabile intorno a questo prezzo fino a giugno 2010 quando avvia una nuova progressione al rialzo e raggiunge un primo massimo a 180,35€ ad ottobre 2010. Segue ovviamente un’ondata di ritiro di utili che fa riscendere la quotazione a 150€ a marzo 2011.

La tendenza rialzista seguente inizia a maggio 2011 e permette al titolo di raggiungere un massimo a 270,70€ nel settembre dello stesso anno e poi un altro massimo a 285€ a marzo 2012. Tuttavia, a settembre 2012 il titolo ricrolla in prossimità dei 200€ prima di riprendere una progressione positiva in direzione della soglia dei 275,20€ che viene raggiunta a maggio 2013.

Dopo qualche mese di esitazione, ad ottobre 2014 le cose si accelerano per le azioni Hermès con una tendenza rialzista particolarmente volatile che le porta a toccare il livello dei 358€ a giugno 2015 prima di una breve correzione verso la soglia psicologica dei 300€. Questo supporto si dimostra efficace e contiene il ribasso rinviando il titolo verso una dinamica rialzista con il raggiungimento dei 398,60€ ad agosto 2016. La resistenza tecnica dei 400€ rallenta provvisoriamente questa tendenza rialzista fino a febbraio 2017 quando viene infine rotta permettendo al titolo di involarsi verso un nuovo record rialzista a 459,30 ad aprile dello stesso anno. Questo livello è ad oggi il record storico delle azioni Hermès.

Dopo quest’ultimo rialzo, il titolo ha subito una leggera correzione al ribasso e ad inizio 2018 sembra stabilizzarsi in prossimità del livello dei 440€. Rimane quindi difficile prevedere quale sarà la prossima evoluzione di queste azioni in Borsa e vi consigliamo quindi di aiutarvi con i dati dell’analisi fondamentale dato che questo titolo viene particolarmente influenzato dalle notizie economiche e dalle pubblicazioni ufficiali. A seguire, vi spiegheremo come fare.

 

Valutazione: 4.33 3 voti

Come cominciare a fare trading online sulle azioni Hermès?

È possibile fare trading sulle azioni Hermès tramite una buona piattaforma di trading proposta da un broker riconosciuto come quello che vi raccomandiamo qui e che vi permette di investire in diretta dai mercati borsistici di tutto il mondo.

Inizia a fare trading su Hermès!
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.