FISKER

Analisi della quotazione delle azioni Fisker

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Prima di lanciarsi nel trading delle azioni Fisker o di acquistare questo titolo tramite un portafoglio azionario, è utile acquisire delle informazioni e dei dati che aiutano a comprenderne e analizzarne la quotazione in Borsa. In questa pagina forniamo delle informazioni precise sulle attività e le fonti di reddito dell’impresa, sui suoi principali concorrenti, sui suoi vantaggi e svantaggi e sulle sue recenti partnership. Spieghiamo inoltre come realizzare un'analisi fondamentale del titolo coerente.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

È necessario seguire con interesse le operazioni del gruppo Fisker che potrebbero consentirgli di posizionarsi sul mercato delle PHEV di lusso, in particolare le eventuali partnership, acquisizioni o creazioni di joint-venture.

Analisi n. 2

Bisogna tener conto delle sovvenzioni proposte dai differenti governi per l'acquisto di veicoli ecologici e in particolare di quelli elettrici. Tali sovvenzioni possono infatti consentire a Fisker di incrementare le vendite e quindi la redditività a più o meno lungo termine.

Analisi n. 3

Anche il mercato delle materie prime può permettere di individuare degli indicatori di tendenza per questo valore. Infatti, il prezzo del carburante, in particolare il suo aumento, può spingere i consumatori verso l’acquisto di veicoli elettrici e quindi favorire imprese come Fisker.

Analisi n. 4

È necessario prestare attenzione alla diversificazione dell'offerta e delle gamme di veicoli offerti da Fisker e all'uscita di nuovi modelli. L’offerta di questa casa resta per il momento limitata rispetto alla concorrenza e tale mancanza di scelta può fargli perdere una parte della potenziale clientela.

Analisi n. 5

L’innovazione deve essere al centro delle analisi di questo titolo e in particolare bisogna tenere sotto controllo gli investimenti in ricerca e sviluppo e le innovazioni finalizzate ad aumentare l’efficienza energetica dei motori a combustione interna.

Analisi n. 6

Infine, bisogna ovviamente tener conto della concorrenza di questo settore di attività che annovera alcuni grandi protagonisti.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Fisker

Partiamo alla scoperta del gruppo Fisker con una presentazione completa delle sue attività che permette di comprendere meglio le fonti di reddito dell’impresa e quindi le sfide a cui dovrà far fronte nei prossimi anni.

Il gruppo Fisker Inc, noto un tempo come Spartan Energy Acting Corp, è un’impresa statunitense specializzata nel settore delle automobili. In particolare, l'impresa è specializzata nella progettazione e nella fabbricazione di veicoli elettrici e propone inoltre soluzioni di mobilità.  Impiega ad oggi 123 dipendenti.

  • Fisker ha sviluppato diversi progetti di veicoli che vediamo nel dettaglio:
  • Orbit. La Fisker Orbit, presentata nel 2017, è un concept di navetta 100% elettrica e autonoma creato con il cinese Hakim Unique Group. L’interno di questo veicolo connesso, presentato nel 2018 a Las Vegas, prevede posti in piedi e a sedere e i suoi vetri laterali permettono di visualizzare messaggi luminosi come orari e fermate.
  • EMotion. È una vettura elettrica sportiva di fascia alta presentata da Fisker al CES nel 2018 e dovrebbe essere commercializzata dopo il modello Ocean.
  • Ocean. La Fisker Ocean, nota anche come Fisker Close, il veicolo all'origine del progetto, è un SUV 100% elettrico, presentato nel gennaio 2020 e che sarà commercializzato alla fine del 2022.
  • Alaska. Infine, la Fisker Alaska è un pick-up 100% elettrico in fase di sviluppo che è stato presentato nel febbraio 2020 ed ha l’ambizione di competere con la Tesla Cybertruck.
Analisi della quotazione delle azioni Fisker
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Dopo aver fatto conoscenza con la società Fisker, passiamo ad interessarci ai suoi principali concorrenti nel suo settore di attività.

Tesla Motors 

 Tesla Motors, produttore di auto sportive e di lusso elettriche al 100%, è ovviamente il principale concorrente di Fisker. Tesla Motors è un marchio recente, nato nel 2003, il cui primo modello risale al 2008 ma la casa è diventata rapidamente il punto di riferimento dell'auto elettrica nel mondo. Nell’arco di una decina d’anni, il marchio ha già lanciato diversi modelli di veicoli che hanno registrato un notevole successo e continua a lanciare nuovi progetti.

BMW 

 Un altro produttore di automobili che fa concorrenza a Fisker nel settore dei veicoli elettrici è la società BMW, un produttore tedesco di automobili di fascia alta, sportive e di lusso nonché di motociclette. Il gruppo è noto a livello mondiale e la sua produzione aumenta di anno in anno. Nel 2013 il gruppo ha lanciato il marchio “i” per i suoi modelli di veicoli elettrici.

BYD Company

 È un produttore cinese creato nel 1995 e in origine specializzato nella fabbricazione di batterie al nichel-cadmio e agli ioni di litio. Nel 2003 si è diversificato nel settore automobilistico e ha acquistato Qichuan Automobile Company. Successivamente, nel 2008 l’azienda ha avviato la produzione di veicoli ibridi. La gamma di veicoli del gruppo è oggi molto più ampia con numerosi veicoli sul mercato, tra cui un autobus elettrico denominato BYD ebus lanciato nel 2010.

Toyota 

 Infine, l’ultimo concorrente di Fisker è certamente il gruppo Toyota Motor Corporation, un produttore giapponese di automobili nonché uno dei leader del settore automobilistico. Il gruppo ha sviluppato diversi veicoli ibridi ed è uno dei pionieri nella costruzione di veicoli ecologici. Attualmente propone 7 modelli di veicoli ecologici.


Alleanze strategiche

Approfondita la conoscenza con i principali avversari del gruppo Fisker, ci interessiamo ora ai suoi principali partner con due esempi di partnership strategiche strette di recente.

Foxconn

 Nel 2020 il gruppo ha firmato, tra l’altro, una partnership con la società Foxconn per creare l’automobile del futuro. Infatti, dopo varie voci sulla possibilità di sviluppo di un'automobile Apple, alla fine sarà la Fisker a cercare di sviluppare l'automobile del futuro collaborando con Foxconn, che è uno dei principali fornitori del marchio della mela. Foxconn è un gigante dell’elettronica che permetterà a Fisker di sviluppare il progetto PEAR, Personal Electric Automotive Revolution. Sebbene non siano stati ancora svelati altri dettagli in merito a questo progetto, Fisker ha già annunciato che un nuovo segmento di veicoli farà presto la sua comparsa sul mercato automobilistico.

Magna

 La seconda partnership strategica che citiamo è quello che il gruppo ha stretto nel 2021 con il fabbricante di componenti Magna. Questa partnership mira a sviluppare congiuntamente un sistema avanzato di assistenza alla guida (ADAS) che sarà installato sul SUV elettrico del costruttore Fisker, il modello Ocean. Grazie a questa partnership il gruppo intende sia competere direttamente con il gigante Tesla che ridurre i costi di sviluppo di questo modello e i tempi di produzione del sistema.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Domande frequenti

Chi sono i più grandi azionisti del gruppo Fisker?

Nell’azionariato del gruppo Fisker si trovano ovviamente diversi grandi azionisti, tra cui: Apollo Capital Management (11%), Moore Capital Management (7,30%), The Vanguard Group (6,87%), Gladzer Capital (3,24%), Roderick K Randall (2,03%), Federated Global Investment Management (1,85%), Adage Capital Management (1,84%), AllianceBernstein (1,81%), BlackRock Advisors (1,80%) e Renaissance Technologies (1,75%).

Le azioni del gruppo Fisker sono accessibili online?

Le azioni della società statunitense Fisker sono assolutamente accessibili online, sia attraverso un prodotto di investimento tradizionale come un conto titoli che tramite una piattaforma di trading che offra contratti specifici o prodotti derivati come i CFD. Questo secondo metodo consente di speculare sul rialzo e sul ribasso della quotazione del titolo senza doverlo detenere effettivamente in un portafoglio.

Quali indicatori tecnici utilizzare per le azioni Fisker?

Se si vuole effettuare una buona analisi tecnica della quotazione delle azioni Fisker, si devono utilizzare in via prioritaria indicatori di volatilità e di tendenza come gli indicatori MACD, le medie mobili, l’indicatore stocastico, le bande di Bollinger o i ritracciamenti di Fibonacci.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com