ERAMET

Analisi della quotazione delle azioni Eramet

73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Prima di investire nel prezzo delle azioni Eramet, vi consigliamo di dedicare del tempo alla lettura di questo articolo, che vi fornirà molte informazioni utili su questa azienda e sul suo ambiente economico. Con questa nuova conoscenza e una visione completa delle sfide future di Eramet, sarete in grado di anticipare meglio i futuri cambiamenti del suo prezzo delle azioni. In particolare, spiegheremo le attività dettagliate dell'azienda, i suoi principali concorrenti e le partnership recenti, e passeremo in rassegna la sua storia economica e finanziaria in dettaglio.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Prima di tutto, è chiaro che le attività e la redditività del gruppo Eramet dipendono in larga misura dalle tendenze del mercato delle materie prime, in particolare il prezzo dei metalli che estrae.

Analisi n. 2

Queste attività dipendono anche dalla domanda globale, che è strettamente legata alla salute dell'economia internazionale, poiché la maggior parte della produzione di Eramet è destinata all'industria. I cicli economici saranno quindi utilizzati per prevedere i risultati del Gruppo.

Analisi n. 3

I regolamenti governativi nei paesi in cui Eramet estrae sono anche della massima importanza per la redditività e le attività del Gruppo e quindi per la performance del suo prezzo delle azioni.

Analisi n. 4

Infine, controlleremo naturalmente anche la concorrenza in questo settore di attività e le pubblicazioni dei principali rivali di Eramet, così come i loro risultati.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB

Presentazione della società Eramet

Il gruppo Eramet è una società francese specializzata nell'estrazione, produzione e vendita di metalli non ferrosi. Tuttavia, l'azienda è anche attiva nella produzione e nella lavorazione di alcune leghe. Per comprendere meglio le attività di Eramet, è possibile dividerle in diverse categorie secondo la quota di fatturato che generano, come segue

  • Le attività di produzione, estrazione e vendita di manganese rappresentano la divisione più importante di Eramet, rappresentando più del 52,5% del fatturato totale dell'azienda. Comprende vari prodotti come ossidi, solfati e cloruri, per i quali Eramet è il leader mondiale, e minerali e leghe di manganese, per i quali Eramet è il numero due mondiale. Oltre a questi prodotti, Eramet offre anche servizi accessori nel campo del recupero e del riciclaggio dei metalli dai catalizzatori di petrolio e dalle batterie elettriche.
  • L'estrazione, la produzione e la vendita di leghe di acciaio rappresentano il 29,8% del fatturato totale del Gruppo. Eramet è il numero due al mondo nell'acciaio ad alta velocità e nelle parti forgiate a stampo chiuso per i segmenti aerospaziale e della generazione di energia, ma produce anche acciai speciali ad alte prestazioni e superleghe.
  • Infine, le attività di estrazione, produzione e vendita di nichel rappresentano il 17,6% del fatturato del gruppo. Eramet è il leader mondiale nel segmento del ferronichel. Offre anche nichel ad alta purezza per superleghe e polveri fini di cobalto e tungsteno.

Geograficamente, Eramet è un'azienda chiaramente internazionale che genera fatturato in tutto il mondo. Per quanto riguarda la ripartizione di questo fatturato, il 10,2% è generato in Francia e il 36,2% in Europa. Il mercato asiatico genera il 30% del fatturato e il mercato nordamericano il 18,3%, seguito dal mercato africano con il 2,5% del fatturato, il mercato latinoamericano con il 2,2% del fatturato e infine il mercato dell'Oceania con lo 0,6% del fatturato.

Per realizzare un'efficace analisi tecnica storica del prezzo dell'azione Eramet, è essenziale essere in grado di collegare i principali movimenti di tendenza osservati in passato agli eventi che hanno segnato la situazione attuale di questa azienda. Per aiutarvi a farlo, vi proponiamo ora una sintesi della storia economica e finanziaria di questo gruppo francese negli ultimi dieci anni.

  • Nel 2008, il gruppo Eramet ha acquisito una partecipazione del 56% nella società norvegese Tinfos, rafforzando le sue attività di manganese, aumentando la produzione di leghe di manganese, principalmente leghe raffinate, di oltre il 20%. Nel 2009, Eramet ha stabilito un accordo di partnership per vendere una quota del 34% di Strand Minerals in Indonesia a Mitsubishi Corporation. Nello stesso anno, Eramet ha raggiunto una partecipazione del 100% in Eralloys, che unisce le attività di Tinfos al di fuori della sua centrale. Sempre nel 2008, Eramet ha lanciato la costruzione di un complesso metallurgico in Gabon e un'unità di lavorazione del titanio in Francia. Infine, nello stesso anno, Eramet ha acquisito la società francese Valdi, specializzata nel riciclaggio dei metalli non ferrosi.
  • Il 2010 sarà l'anno di uno scandalo che colpirà Eramet dopo che Carlo Tassara France, che detiene il 13% del capitale di Eramet, contesterà le condizioni dello scambio di azioni della famiglia Duval con SIMA ed Eramet. Ha poi chiesto l'annullamento di questo scambio. Sempre nel 2010, Eramet ha unito le forze con Bolloré in un accordo per esplorare i depositi di litio. Lo stesso anno, Eramet ha firmato un accordo con STCPI per estendere il patto tra azionisti di SLN di 18 mesi. Infine, nel 2010, Eramet ha firmato un accordo con il governo gabonese per aumentare gradualmente la sua partecipazione nella filiale Comilog.
  • Nel 2011, Eramet cercherà di migliorare la sua immagine di marca stabilendo una carta etica e aderendo alla Extractive Industries Transparency Initiative (EITI). Lo stesso anno, il Gruppo aprirà la sua nuova unità di lavorazione dei lingotti di titanio UKAD e un nuovo impianto di metallurgia delle polveri in Svezia. Alla fine dell'anno, l'annullamento da parte di Carlo Tassara France dello scambio azionario tra la famiglia Duval e Eramet è stato infine respinto dal tribunale, rendendo la famiglia Duval il maggiore azionista del gruppo.
  • Nel 2012, il gruppo Areva, che era stato in precedenza un azionista di Eramet, ha venduto la sua partecipazione nella società a FSI-Equation, una filiale del Fonds Stratégique d'Investissement o FSI. Alla fine dell'anno, la sentenza riguardante la famiglia Duval e il gruppo Tassara è stata rimessa in discussione e si è speculato che la struttura del capitale di Eramet sarebbe stata modificata. Solo nel 2013 la prima sentenza del tribunale commerciale è stata finalmente confermata e la famiglia Duval è stata finalmente fuori dai guai.
  • L'anno successivo, il 2014, il gruppo Eramet ha completato la costruzione di Grande Côte in Senegal attraverso la sua joint venture con la società australiana Mineral Deposite, chiamata TiZiR. L'impianto è stato in grado di produrre sabbie mineralizzate e di generare ricavi. Sempre nel 2014, la piattaforma pubblica di ricerca e sviluppo industriale Métafensch a Uckangeen Lorraine è stata inaugurata dal presidente francese François Hollande. Eramet era fortemente coinvolto in questo centro.
  • Nel 2015 è stato inaugurato il centro metallurgico gabonese di Moanda, nel quadro di un partenariato pubblico-privato con lo Stato del Gabon. Questo impianto è stato il primo del paese nel settore della lavorazione del minerale di manganese.
  • Nel 2016, il gruppo Eramet ha ceduto diverse attività con la cessione di BMC, GCMC, Erachem, Eurotungstène e Sovimab.
  • Infine, nel 2017, il gruppo ha inaugurato l'impianto di riciclaggio aeronautico EcoTitanium. Questo impianto è il primo del suo genere in Europa.
Analisi della quotazione delle azioni Eramet
Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB

Concorrenza

Anche se il gruppo Eramet è al primo o secondo posto in alcuni segmenti specifici, è in concorrenza diretta con molte altre grandi aziende in tutto il mondo. Per capire la concorrenza in questo settore di attività, vi proponiamo ora di scoprire quali sono le più grandi compagnie minerarie del mondo.

Glencore PLC 

il risultato della fusione del 2013 di Glencore e Xstrata è il leader del mercato ed è una società di trading di materie prime, brokeraggio e minerario.

BHP Billiton

è la seconda azienda in questa classifica. È un produttore di ferro, diamanti, uranio, carbone così come di petrolio e bauxite ed è una delle più grandi aziende del settore nel mondo.

Rio Tinto

Il terzo posto della classifica è occupato dalla società anglo-australiana Rio Tinto, che è presente in tutto il mondo con miniere gestite principalmente in Australia e Canada.

Jiangxi Copper

La quarta azienda in questa classifica è la cinese Jiangxi Copper, specializzata principalmente in rame.

China Shenhua Energy

Al quinto posto, troviamo un'altra azienda cinese con China Shenhua Energy, specializzata nel carbone ma anche nella gestione di centrali termiche.

PLC

Il gruppo britannico Anglo American PLC è sesto in questa classifica ed è principalmente impegnato nella produzione e lavorazione mineraria nei settori del rame, platino e minerale di ferro.

Nippon Steel Corporation

L'azienda giapponese Nippon Steel Corporation, un grande produttore di acciaio, è al settimo posto in questa classifica mondiale.

Yanzhou Coal Mining

un nuovo giocatore cinese occupa l'ottavo posto nella classifica. Si tratta di Yanzhou Coal Mining, che è specializzato principalmente nell'estrazione del carbone.

Freeport McMoran Copper & Gold Inc

Al nono e penultimo posto si trova la società americana Freeport McMoran Copper & Gold Inc, specializzata nella produzione di rame e oro.

Hanwa

Infine, l'ultimo posto in questa classifica va alla società giapponese Hanwa.


Alleanze strategiche

Il gruppo francese Eramet deve molto del suo attuale successo alle molte partnership e alleanze strategiche scelte con cura che ha creato in passato. Infatti, grazie a collaborazioni mirate con aziende e persino governi, Eramet ha potuto consolidare la sua posizione sul mercato internazionale e aumentare il valore delle sue azioni in borsa. Pertanto, è importante conoscere le alleanze passate per utilizzare meglio le alleanze future per le vostre posizioni. Questo è ciò che proponiamo qui con alcuni esempi recenti di partnership Eramet.

Advanced Technology & Materials

nel 2017, per esempio, il gruppo Eramet ha stabilito un accordo di partnership con la società AT&M o Advanced Technology & Materials. Questa alleanza riguarda lo sviluppo delle attività di queste due società sul mercato cinese, in particolare per quanto riguarda gli acciai ad alta velocità. Erasteel, la filiale di Eramet, dovrebbe vendere una quota del 10,29% di Heye Special Dteel a AT&M, il suo azionista di maggioranza. L'importo di questa vendita è di 109,5 milioni di yuan, o l'equivalente di 15 milioni di euro. Da parte sua, AT&M dice che venderà il 51% della sua partecipazione in HEIML, un altro gruppo cinese nel campo della trafilatura dell'acciaio ad alta velocità, a Erasteel, una filiale di Eramet, che già detiene il 49% di questa partecipazione.

Tsingshan

Sempre nel 2017, Eramet ha istituito una partnership con l'azienda siderurgica cinese Tsingshan.  Quest'ultimo è il principale produttore mondiale di acciai inossidabili e aiuterà Eramet a sviluppare Weda Bay Nickel, una società acquisita da Eramet nel 2006, in Indonesia. Tsinghan espanderà la sua base industriale in Indonesia per elaborare il nichel per via pirometallurgica. Ciascuna delle due società sarà in grado di commercializzare la sua quota di produzione con le prime vendite previste per il 2020 e oltre 30.000 tonnellate di capacità di nichel. Per questa alleanza, il gruppo Tsinghan prenderà una partecipazione del 57% nella joint venture Strand Minerals Pte e Eramet una partecipazione del 43%.

Governo del Gabon

Più recentemente, nel 2018, il gruppo Eramet ha incontrato il ministro delle miniere del Gabon. Lo scopo di questa riunione sembrava essere quello di discutere il rafforzamento del partenariato tra la compagnia mineraria francese e questo paese e i vari progetti che permetterebbero al Gabon di svilupparsi economicamente. Va notato che Eramet è già un partner dello stato gabonese da molto tempo e sta solo rafforzando un'alleanza esistente. Questo permetterebbe naturalmente a Eramet di aumentare la sua produzione complessiva nel paese e i suoi profitti, il che potrebbe sostenere il suo prezzo delle azioni.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB

Domande frequenti

Quando il gruppo Eramet ha creato o acquisito le sue varie filiali?

Il gruppo Eramet è attualmente uno dei leader nel suo settore di attività, grazie soprattutto all'acquisizione di altre società e alla creazione di un certo numero di filiali. Ecco i dettagli. Innanzitutto, nel 1985, il Gruppo ha creato la filiale Le Nickel SLN. Lo stesso anno, la filiale COMILOG si è unita al gruppo. Poi, nel 1992, il gruppo Eramet ha creato la sua filiale Erasteel. Infine, nel 1999, è stata creata la filiale Aubert et Duval.

Qual è stata la recente performance del titolo Eramet?

È interessante guardare la performance passata del titolo Eramet per determinare meglio le sue tendenze future. Nell'ultimo anno (al 13 novembre 2020), le azioni del gruppo hanno perso il 40,28%. In due anni, questo calo ha raggiunto addirittura il 59,59% e il 64,09% in tre anni. Tuttavia, negli ultimi cinque anni, la performance di questa azione è meno negativa con un calo di solo 1,19%.

Quali sono i diversi tipi di analisi della quota Eramet?

Se volete investire nel prezzo delle azioni Eramet, dovrete naturalmente essere in grado di utilizzare diversi tipi di analisi, tra cui l'analisi tecnica e fondamentale, ma anche l'analisi competitiva e finanziaria. Più metodi diversi studiate, più segnali convincenti otterrete.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
eToro.com