Comprare/Vendere le azioni Cisco

I nostri consigli per fare trading sulle azioni Cisco

Suggerimento n. 1

Le operazioni di partenariato strategico o le acquisizioni di altre aziende da parte di Circo avranno certamente un’influenza non trascurabile sulla quotazione di queste azioni perché queste operazioni sono particolarmente seguite dagli investitori.

Suggerimento n. 2

Andrà seguito con attenzione lo sviluppo dell’infrastrutture di rete intelligente che, a lungo termine, potrebbe profittare a Cisco aumentando la domanda mondiale.

Suggerimento n. 3

Analogamente, andrà seguita l’evoluzione dell’utilizzo delle tecnologie Wi-Fi e mobile che offriranno alcune opportunità a Cisco.

Suggerimento n. 4

Per quanto riguarda i punti negativi bisognerà tenere d’occhio il sempre maggiore sviluppo dei server cloud che comportano una riduzione delle vendite e dei margini dell’impresa Cisco.

Suggerimento n. 5

La concorrenza è ovviamente un altro importante punto dell’analisi fondamentale di Cisco. Bisognerà quindi prendere in considerazione i principali concorrenti del gruppo, sia i leader del mercato che i concorrenti open source. Nel quadro dell’analisi della concorrenza, bisognerà soprattutto guardare allo sviluppo di nuovi prodotti e all’evoluzione delle quote di mercato di questi grandi attori.

Inizia a fare trading su Cisco
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
Grazie alla vera e propria rivoluzione che l’utilizzo di Internet ha portato nella nostra vita, sono nate numerose società il cui settore di attività si sviluppa attorno alla comunicazione in rete ed alcune di queste sono ormai anche quotate in Borsa. È il caso delle azioni Cisco che presentiamo qui in dettaglio con un’analisi storica del loro corso e delle spiegazioni circa ’ esatta attività del gruppo.  

 

A proposito del gruppo Cisco

Il gruppo Cisco System è attualmente il leader mondiale della progettazione, dello sviluppo e della vendita di impianti di rete per Internet. Più precisamente, questa azienda realizza oltre il 30% del suo volume d’affari dalla creazione di sistemi e software tecnologici e di commutatori. Un altro 23% deriva dai servizi di assistenza, di progettazione e di realizzazione di reti.

Cisco estende il proprio mercato principalmente agli Stati Uniti ed al Canada ma è presente anche in Europa, Medio Oriente ed Asia Pacifica.

 

I principali concorrenti di Cisco Systems

Tramite le sue differenti attività, Cisco Systems è presente in diversi settori dell’informatica. Quindi, a seconda del settore preso in esame, fa fronte ad una concorrenza più o meno forte da parte di altre grandi aziende specializzate. È interessante sapere chi siano i concorrenti più pericolosi di Cisco prima di cominciare a speculare online sulle sue azioni in Borsa. Vi proponiamo quindi qui di saperne di più al riguardo.

Nel settore delle apparecchiature tecnologiche e per la comunicazione, Cisco Systems si posiziona in quarta posizione per volume d’affari giusto dopo Alcatel-Lucent, Allied Telesis e Avaya. È seguita da vicino da Ericsson, Huawei, Juniper e Nokia.

Nel settore del software informatici Cisco non è che 14° nella classifica mondiale. È preceduta da Microsoft, Oracle e IBM, che sono gli attuali leader, ma anche da altre società come HP, Adobe e CA Technologies.

È importante verificare l’evoluzione delle quote di mercato di ciascuna di queste aziende nel quadro delle proprie analisi.

 

I principali partner di Cisco Systems

 

Analisi della quotazione delle azioni Cisco

Il corso delle azioni Cisco è attualmente quotato sul mercato Pan European del NYSE ARCA Europe ed integra il calcolo dell’indice borsistico Nasdaq 100.

L’analisi tecnica storica del suo corso mostra diversi picchi rialzisti, il primo nel settembre 2007 ad oltre 33$, un altro nel 2010 ed uno attualmente in corso ad oltre 29$.

 

Dati borsistici importanti a proposito delle azioni Cisco

Per realizzare una strategia oculata nel quadro del trading online delle azioni Cisco è prima di tutto necessario comprendere la posizione che occupa la società Cisco nel mercato borsistico internazionale. Ecco quindi alcuni dati borsistici generali che vi aiuteranno a vederci più chiaro e ad avere tutte le carte in mano:

 

Storico economico e finanziario della società Cisco

Per aiutarvi ad interpretare correttamente i grafici borsistici storici delle azioni Cisco, vi proponiamo di scoprire qui alcuni avvenimenti economici e finanziari che hanno segnato l’azienda.

 

Vantaggi e punti di forza delle azioni Cisco come attivo di Borsa

Per prendere una posizione lunga sulla quotazione delle azioni Cisco dovete prima di tutto determinare in quale direzione la tendenza di fondo ha le migliori probabilità di evolvere. A tal fine è utile valutare le opportunità di sviluppo dell’impresa Cisco nei mesi e negli anni a venire confrontando i suoi punti di forza con quelli deboli. Ecco per cominciare i suoi principali vantaggi.

Si può ovviamente notare la buona strategia di espansione internazionale condotta dal gruppo da ormai parecchi anni e grazie alla quale ad oggi Cisco commercializza i suoi prodotti in numerosi paesi ed è quindi più protetta contro i rischi di recessione economica a livello geografico locale.

Il gruppo Cisco genera inoltre dei buoni margini ed ha una buona redditività grazie ad una strategia basata sui risparmi di scala che riesce a realizzare. Tali risparmi gli permettono di avere una riduzione dei costi di produzione e di approvvigionamento al tempo stesso intelligente e interessante.

Oltre che di una buona diversificazione geografica delle sue vendite, Cisco profitta anche di un’eccellente diversificazione dei suoi prodotti e delle sue soluzioni, cosa che gli permette di essere presente in molti segmenti del suo settore di attività e di raggiungere dei mercati complessi.

Il posizionamento di Cisco rispetto ai suoi concorrenti e sul suo settore di attività è ovviamente un altro vantaggio innegabile di questo valore. Va infatti ricordato che Cisco è attualmente il leader del suo settore sul mercato e ciò gli procura molti vantaggi tra cui un forte potere di trattativa con i suoi fornitori e i suoi partner.

Sempre per quanto riguarda i vantaggi di Cisco, si può citare la grande popolarità di questo marchio dovuta alle sue numerose innovazioni. Va detto che il gruppo dispone di una divisione di ricerca e sviluppo particolarmente efficace che gli permette di sviluppare dei prodotti tecnologici e innovativi. Cisco concentra i suoi sforzi soprattutto sulla sperimentazione di prodotti di miglior valore a lungo termine.

Infine, gli investitori in Borsa apprezzano anche le buone prestazioni finanziarie ed economiche di questa impresa e se ne sentono rassicurati.

 

Svantaggi e punti deboli delle azioni Cisco come attivo di Borsa

Sebbene il gruppo Cisco abbia delle ottime probabilità di evolvere positivamente negli anni a venire consentendo alle sue azioni di seguire la stessa tendenza positiva, è bene prendere in considerazione anche gli eventuali difetti di questo valore e conoscere quindi i punti deboli che potrebbero influire su questa evoluzione. Ecco quindi la lista delle principali debolezze di questa società.

Si assiste attualmente al declino delle reti di stoccaggio che potrebbe, a lungo termine, arrecare danno alle attività di Cisco e alla sua redditività.

È sicuramente un peccato che il gruppo non sia maggiormente presente nel settore delle tecnologie e mercati BPO mentre gli altri leader mondiali di questo settore di attività vi si sono già ben installati. Questa situazione potrebbe quindi comportare una perdita di quote di mercato per Cisco a più o meno lungo termine.

Come investire sulle azioni Cisco?

Perché non investite anche voi sulle azioni Cisco profittando dell’offerta dei broker Forex e binari che vi danno ormai la possibilità di trattare le azioni online? Iscrivetevi subito!

Inizia a fare trading su Cisco
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.