CGG

Analisi della quotazione delle azioni CGG

73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Se siete interessati alla quotazione in borsa della società francese CGG, questo articolo è per voi! In effetti, troverete in questa scheda dettagliata interamente dedicata a questo titolo tutte le informazioni necessarie per analizzarlo in dettaglio e poter così conoscere con la massima precisione possibile in quale direzione si svilupperà probabilmente la sua tendenza. In particolare, vi parleremo dei dati borsistici generali di questo titolo, delle attività specifiche dell'azienda e dei suoi principali concorrenti e partner. Andremo oltre, rivelando i punti di forza e di debolezza di questo titolo e spiegando su quali indicatori concentrarsi per realizzare un'analisi fondamentale pertinente del titolo CGG.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Il livello degli investimenti delle compagnie petrolifere e del gas è ovviamente un punto importante da monitorare. Tuttavia, questi investimenti dipendono anche in larga misura dal prezzo del petrolio e dalla sua evoluzione. Seguiremo quindi da vicino anche questi dati sul mercato delle materie prime energetiche.

Analisi n. 2

Naturalmente, monitoreremo anche l'impatto del recente piano strategico di CGG, il Transformation Plan, che si concentra sulla riduzione della flotta da 11 a 5 navi, sull'aumento dei licenziamenti, sulla cessione di asset non strategici e sulla concentrazione su geofisica, geologia e giacimenti con la controllata GGR.

Analisi n. 3

Allo stesso modo, l'impatto commerciale ed economico del recente progetto di imaging di CGG Gulf of Mexico sarà monitorato da vicino.

Analisi n. 4

Tra le altre grandi questioni che la CGG deve affrontare, la riduzione del suo livello di debito è senza dubbio una delle più importanti. Qualsiasi annuncio, comunicazione o pubblicazione ufficiale su questo argomento sarà quindi della massima importanza.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB

Presentazione della società CGG

Prima di esaminare l'ambiente economico dell'azienda CGG con i suoi concorrenti e partner, prendiamoci qualche momento per ricordare quali sono i suoi affari e quali sono le sue attività concrete. Il gruppo CGG è infatti una società francese che fornisce servizi e prodotti all'industria petrolifera. Più specificamente, il gruppo è uno dei principali fornitori di servizi e prodotti geofisici alle compagnie petrolifere e del gas di tutto il mondo.

Ma per andare oltre e capire meglio le attività di questo gruppo e come generano entrate, è possibile dividere queste attività in due cluster principali distinti secondo la quota di fatturato che rappresentano e in questo modo:

In primo luogo, i servizi geofisici rappresentano la maggior parte delle attività del gruppo CGG, generando non meno del 73,7% del fatturato totale dell'azienda. Questi servizi includono la registrazione, l'elaborazione e l'interpretazione di dati sismici terrestri e marini per conto delle principali compagnie petrolifere.

Il restante 26,3% del fatturato del gruppo CGG è generato dalle attività di produzione di attrezzature sismiche. Questo include apparecchiature di registrazione e trasmissione, vibratori per l'acquisizione di dati sismici, software di elaborazione o interpretazione dei dati e altri prodotti simili che vengono poi venduti alle industrie petrolifere.

Da un punto di vista geografico, le attività di CGG sono ovviamente mondiali. La quota maggiore del fatturato dell'azienda è generata nella regione Europa, Africa e Medio Oriente con il 37,4% del fatturato. Seguono il Nord America con il 20,5% del fatturato, l'America Latina con il 22,4% del fatturato e infine la regione Asia-Pacifico con il 19,7% del fatturato. Oggi, il gruppo impiega più di 5.000 persone in tutto il mondo.

Analisi della quotazione delle azioni CGG
Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB

Concorrenza

CGG è ora uno dei principali fornitori mondiali di prodotti e servizi per il petrolio e il gas. Come tale, i suoi concorrenti sono pochi e lontani tra loro, date le alte barriere all'entrata e l'incapacità delle aziende più piccole di entrare in questo campo altamente tecnologico, ad alta intensità di attrezzature e quindi di capitale. Tuttavia, anche se la concorrenza non è numerosa, rimane molto pericolosa dagli altri due grandi attori del settore che minacciano la quota di mercato di questa azienda francese. Vi suggeriamo quindi di scoprire qui chi sono i due principali nemici di CGG che dovreste anche analizzare per capire meglio la posta in gioco e questo titolo.

TechnipFMC

prima di tutto è uno dei più grandi in questo settore. Tuttavia, è specializzata nella gestione di progetti, nell'ingegneria e nella costruzione per le industrie del petrolio, del gas e dell'eolico, ma anche in altre attività come la chimica. Il suo campo d'azione è quindi più ampio di quello di CGG. TechnipFMC possiede una flotta di navi per l'installazione di condotte e la costruzione di infrastrutture sottomarine, che le ha permesso di diventare il leader mondiale delle infrastrutture offshore e onshore. L'azienda, che è anche quotata alla borsa Euronext, ha una presenza internazionale e offre i suoi servizi in più di 48 paesi. Recentemente, è diventata TechnipFMC in seguito alla sua fusione con la società americana FMC Technologies, che era un altro concorrente di CGG.

Schlumberger

Infine, il secondo grande concorrente di CGG è un'altra società francese Schlumberger, specializzata in servizi e attrezzature per i giacimenti petroliferi. Offre questi servizi e prodotti in tutto il mondo con una presenza in circa 100 paesi diversi e uffici in diversi continenti. Con un libro paga di oltre 100.000 dipendenti in tutto il mondo, Schlumberger è anche una società quotata in borsa sia sul mercato Euronext Parigi che sul NYSE.

Saipem

Viene menzionato anche il gruppo Saipem, specializzato in servizi di ingegneria e costruzione per l'industria del petrolio e del gas e le cui attività riguardano principalmente servizi di ingegneria, costruzione e installazione offshore e onshore, ma che offre anche servizi di perforazione.


Alleanze strategiche

Al fine di conquistare un punto d'appoggio nell'ambito del mercato dei servizi per il petrolio e il gas, il gruppo francese CGG ha sviluppato un'efficace strategia di partnership e alleanze strategiche con altre aziende, che siano coinvolte in attività simili o diverse dalle sue. È molto interessante capire come queste alleanze possono influenzare il prezzo delle azioni CGG studiando le partnership passate e verificando i loro effetti sui grafici storici. Ecco alcuni degli esempi più recenti delle alleanze di CGG per aiutarvi a farlo.

Bourbon

Prima di tutto, nel 2011, il gruppo CGG ha creato una partnership strategica con il gruppo francese Bourbon. Questo accordo prevedeva il noleggio per 5 anni di 6 nuove navi di supporto sismico, una novità assoluta nel settore. Le prime due navi risultanti da questa collaborazione, la Bourbon Fulmar e la Bourbon Petrel, furono commissionate appena due anni dopo. Le altre quattro navi, compresa la Bourbon Gannet, saranno commissionate prima della fine del 2014. Le navi sviluppate dalle due società offrono soluzioni adatte alle specifiche esigenze operative e permettono sia il rifornimento di attrezzature e personale delle navi sismiche di CGG, sia la garanzia della sicurezza operativa. Ma la vera novità di queste soluzioni riguarda il loro aspetto ecologico ed economico poiché i sistemi di propulsione ibrida di cui sono dotati offrono un'eccellente gestione del consumo di carburante utilizzando sia la propulsione diesel che quella elettrica a seconda del tipo di viaggio (scorta o transito).

Apave

Più recentemente, nel 2019, altre importanti partnership hanno avuto luogo con CGG, come quella tra la sua filiale Sercel e la società di servizi francese Apave per la fornitura di una soluzione di monitoraggio strutturale. Sercel è stata così in grado di combinare la sua tecnologia di sensori all'avanguardia con l'esperienza di specialisti nel campo del monitoraggio strutturale. Sercel potrà così beneficiare della presenza del gruppo Apave per offrire una soluzione innovativa di monitoraggio continuo e di supporto alle decisioni per tutti gli operatori strutturali nel mondo. Grazie a questa partnership su larga scala, le due società prevedono di commercializzare questa soluzione nel corso dell'anno e di effettuare le primissime implementazioni in Francia all'inizio del 2020.

Microsoft

Sempre nel 2019, il gruppo CGG ha stabilito una tanto chiacchierata alleanza strategica con il gigante statunitense Microsoft. Si tratta di un accordo di partnership per lo sviluppo di servizi di geoscienza sull'ambiente Azure Cloud di Microsoft, ma anche per accelerare i processi iterativi di esplorazione e sviluppo dei suoi clienti. Attraverso questa partnership e grazie alla soluzione Azure Cloud, i clienti delle compagnie petrolifere di CGG avranno accesso a un'enorme libreria di dati di geoscienza e al software di interpretazione, analisi e caratterizzazione dei giacimenti di CGG. Questi clienti potranno anche approfittare dell'hosting ottimizzato di CGG per le soluzioni di gestione dei dati E&P.

Shearwater GeoServices

più recentemente, nel 2019, CGG ha annunciato un accordo di principio con la società norvegese Shearwater GeoServices nell'acquisizione sismica marina e nella tecnologia streamer. L'obiettivo del gruppo è quello di diventare, con l'aiuto di questa azienda, uno dei leader in questo settore di attività a livello internazionale.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con XTB
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

In primo luogo, la posizione del gruppo CGG come uno dei principali fornitori di servizi geofisici e sismici integrati al mondo è ovviamente un punto di forza innegabile dell'azienda. CGG detiene attualmente quasi un quarto della quota di mercato mondiale. Attraverso la sua filiale Sercel, CGG è anche uno dei maggiori fornitori di attrezzature geofisiche al mondo, il che le permette di offrire sia servizi che attrezzature.

Si può anche apprezzare la buona distribuzione del fatturato di questa azienda tra le sue diverse filiali e quindi sui diversi segmenti rappresentati. Così, il 43% del fatturato è attualmente acquisito dall'acquisizione sismica, il 22% è generato dalle attrezzature sismiche con la filiale Sercel e il 35% proviene dalla geoscienza con la filiale CGR. Questa distribuzione permette a CGG di proteggersi dal rischio di perdite.

Un altro vantaggio per il gruppo CGG è il successo dell'operazione di riduzione dei costi e di garanzia della liquidità, che è stata attuata fino al 2018 e ha facilmente raggiunto i suoi obiettivi.

Infine, apprezziamo anche la qualità della strategia attuata da CGG riguardo alla sua esposizione al mercato dell'acquisizione di dati contrattuali. Questa strategia si basa su entrate derivate per quasi il 60% dalla filiale GGR specializzata in geologia, geofisica e serbatoi, il 25% dalle attrezzature e il 15% dall'acquisizione di dati. Abbassando la quota del segmento dell'acquisizione dati, CGG evita di concentrarsi su un mercato che si sta esaurendo e concentra i suoi sforzi sulle attività più redditizie per il futuro con una domanda costante o crescente.

Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Prima di tutto, i rischi geopolitici sono ancora molto presenti nel settore in cui opera CGG e questi rischi possono portare a perdite significative in qualsiasi momento. Inoltre, questo settore di attività è considerato estremamente ciclico in quanto si trova a monte della catena dei servizi petroliferi. È quindi molto sensibile ai tagli dei budget di investimento che hanno colpito le compagnie petrolifere e del gas negli ultimi anni.

E' anche deplorevole che i più recenti comunicati del gruppo CGG abbiano mostrato successivi cali di entrate, con una perdita operativa che non può essere efficacemente ridotta a causa delle perdite nella divisione acquisizioni e nella divisione attrezzature.

Gli investitori e gli azionisti sono quindi cauti sulla capacità dell'azienda di generare nuovamente profitti sostanziali a medio e lungo termine e quindi sul ritorno a un dividendo positivo. Va ricordato che all'inizio del 2016, un aumento di capitale è stato diluitivo per gli azionisti e che il rating del debito di CGG è stato declassato a CCC+.

Infine, l'ultimo punto negativo riguarda direttamente il prezzo delle azioni di CGG. Infatti, questo titolo ha recentemente toccato i minimi storici. Mentre questo può essere un segno di un'opportunità di acquisto a buon mercato per alcuni commercianti, questo calo storico richiede comunque la massima cautela.

Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.
Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
eToro.com