BOUYGUES

Analisi della quotazione delle azioni Bouygues

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Il settore industriale è sempre stato apprezzato dagli investitori professionali. Le azioni di questi gruppi sono generalmente molto volatili e altamente liquide. Questo è il caso del gruppo Bouygues, per il quale proponiamo di scoprire alcuni dati importanti riguardanti la sua attività, ma anche alcuni dati di analisi del suo prezzo delle azioni.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

In primo luogo, l'evoluzione della domanda e dei bisogni di infrastrutture e di alloggi nei paesi in via di sviluppo in cui il gruppo Bouygues e la sua filiale di costruzioni sono presenti sarà attentamente monitorata.

Analisi n. 2

L'evoluzione delle reti mobili e in particolare l'imminente diffusione del 5G dovrebbe anche far parte degli elementi da monitorare per quanto riguarda la strategia di Bouygues Telecom.

Analisi n. 3

Naturalmente seguiremo con grande interesse la firma dei contratti tra Bouygues e i partner del settore privato o pubblico che possono portare ulteriori entrate.

Analisi n. 4

Naturalmente, seguiremo da vicino l'evoluzione e le novità dei concorrenti di Bouygues, in particolare nei settori della telefonia mobile e delle costruzioni.

Analisi n. 5

Allo stesso modo, la salute economica e finanziaria delle autorità locali, che rappresentano gran parte della domanda di servizi di Bouygues, sarà attentamente monitorata. Questo non riguarda solo la Francia, ma anche altri paesi che stanno ancora subendo piani di austerità e tagliando i loro bilanci.

Analisi n. 6

Infine, considerate il confronto tra i piani strategici e gli obiettivi fissati dal gruppo e la sua effettiva performance finanziaria ed economica.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Bouygues

Il gruppo Bouygues è un gruppo industriale francese il cui nome è ormai familiare a tutti. Tuttavia, la sua attività può essere divisa in due settori principali. Infatti, più del 78% del suo fatturato è generato dalla costruzione e dalla manutenzione delle infrastrutture di trasporto, di svago e di sviluppo urbano, mentre il resto riguarda le ben note attività di telecomunicazione e dei media con Bouygues Télécom che rappresenta il 14,9% del fatturato e il canale televisivo TF1 il 6,3% del fatturato del gruppo.

Bouygues realizza la maggior parte dei suoi profitti in Francia e in Europa, naturalmente, ma i profitti sono realizzati anche in Nord America, Asia-Pacifico, Africa, Oceania, Centro e Sud America e Medio Oriente.

Originariamente, le attività principali del gruppo Bouygues erano nel settore immobiliare e delle costruzioni. Nel corso del tempo, tuttavia, l'azienda si è diversificata notevolmente e ora opera in una vasta gamma di attività. Qui troverete i dettagli delle varie società e filiali Bouygues e la loro importanza all'interno del gruppo.

Costruzioni: questo rimane il core business del gruppo Bouygues, con la filiale Bouygues Construction, che copre tutte le attività di costruzione e lavori pubblici, e anche l'elettricità con la filiale Bouygues Energie & Services. Attraverso le sue attività di costruzione, Bouygues ha intrapreso progetti su larga scala come lo Stade de France, il Pont de Normandie, il Channel Tunnel, il Singapore Sports Hub, il Baluarte Bridge, il complesso immobiliare QP District a Doha, lo stadio Velodrome a Marsiglia e la First Tower a La Défense, Parigi. Il gruppo Bouygues detiene attualmente tutte le azioni di questa impresa di costruzioni e delle sue filiali. Attraverso di essa, il gruppo raggiunge un fatturato di quasi 12 miliardi di euro con un utile netto di 320 milioni di euro e 50.132 dipendenti.

Immobiliare: Questa è la seconda attività del gruppo con Bouygues Immobilier, che è la filiale di sviluppo immobiliare di Bouygues. Questa società è stata creata nel 1956 ed è responsabile della realizzazione di vari progetti di alloggi, uffici e commerciali, nonché di progetti di sviluppo urbano come l'eco-quartiere Ginko a Bordeaux, il GreenOffice a Meudon e la rete di distribuzione elettrica intelligente IssyGrid a Issy-Les-Moulineaux. Anche in questo caso, il gruppo detiene tutte le azioni della filiale Bouygues Immobilier. Questa filiale genera più di 2.500 milioni di euro di vendite con un utile netto di 91 milioni di euro e impiega 2.059 persone in tutto il mondo.

Colas: questa società è stata acquisita dal gruppo Bouygues nel 1986, ma è stata originariamente creata come una joint venture tra Royal Dutch Shell e SGE. Questa azienda è specializzata nella costruzione e manutenzione di infrastrutture di trasporto, sviluppo urbano e tempo libero ed è attualmente leader in questo campo. È anche attiva nei lavori ferroviari attraverso la sua filiale Colas Rail. Colas era anche dietro la creazione della società GTOI nei territori francesi d'oltremare e la filiale GTR in Marocco. Il gruppo Bouygues detiene attualmente il 96,6% delle azioni di Colas. L'azienda genera un fatturato di 11 miliardi di euro con un utile netto di 355 milioni di euro e impiega 54.837 persone in tutto il mondo.

Media: Il gruppo Bouygues detiene anche azioni della società di media TF1. Questo canale televisivo, privatizzato nel 1986, è diventato uno dei principali gruppi mediatici francesi e possiede diversi altri canali come LCI, TMC, NT1, Ushuaïa TV, Histoire, HD1 e TV Breizh. Possiede anche una partecipazione del 50% nel canale Série Club e nella stampa Metronews. Il gruppo Bouygues detiene attualmente il 43,9% di TF1. Questa filiale ha un fatturato di più di 2.000 milioni di euro e un utile netto di 42 milioni di euro. Impiega 3.107 persone, principalmente in Francia.

Telecomunicazioni: nel 1994, il gruppo Bouygues è entrato in questo settore in piena espansione con la sua filiale Bouygues Telecom, la terza società ad ottenere una licenza di telefonia mobile. Ma questa filiale offre anche servizi di telefonia fissa, accesso a Internet e televisione con la sua offerta Triple Play. Il gruppo ha creato il marchio B&You, che alla fine è stato abbandonato di fronte alla forte concorrenza di Free, che è entrato nel mercato come quarto operatore mobile. L'azienda fonderà le sue basi di clienti in questa occasione. Riconosciuta per la qualità dei suoi servizi di telefonia fissa e di accesso a Internet, Bouygues Télécom è in cima alla classifica ACERP nel 2014. Attualmente, il gruppo Bouygues detiene il 90,5% delle azioni di Bouygues Télécom. Questa filiale ha un fatturato di oltre 4.700 milioni di euro e un utile netto (quota del gruppo) di 92 milioni di euro. Impiega 7.334 persone in tutto il mondo.

Energia e trasporti: anche se non è uno dei suoi campi di attività preferiti, il gruppo Bouygues è attivo anche in questo settore grazie alle azioni che detiene nel gruppo Alstom, che rappresentano il 21,03% della partecipazione totale, rendendolo il suo principale azionista dal 2006. Ma la collaborazione tra Bouygues e Alstom non si ferma qui, poiché la fusione tra le due aziende ha portato anche alla creazione di una joint venture nel settore delle centrali idroelettriche. Questa società, chiamata Embix, è stata creata nel 2011 ed è specializzata nel controllo e nella gestione di progetti energetici per eco-distretti e smart grid. Nel 2014, Bouygues ha accettato di concedere allo Stato francese un'opzione di riacquisto del 20% delle sue azioni a seguito di un'offerta vincente di General Electric per la filiale energetica di Alstom. Ad oggi, Bouygues detiene quasi il 28,3% delle azioni di Alstom. Alstom genera 3.570 milioni di euro di vendite e un utile netto (quota del gruppo) di 128 milioni di euro. Impiega 31.000 persone in tutto il mondo.

Va notato che il gruppo Bouygues possedeva precedentemente altre filiali in vari settori di attività. Per esempio, possedeva SAUR, che forniva servizi agli enti locali e alle industrie e che è stato venduto al gruppo PAI Partners nel 2014. Era anche proprietario della filiale Bouygues Offshore nel settore della costruzione di petrolio e gas. Questa società specializzata in tecnologia petrolifera, fornitura, costruzione e installazione è stata venduta nel 2002 al gruppo Saipem, una filiale del gruppo italiano ENI.

Analisi della quotazione delle azioni Bouygues
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Come parte della tua analisi del prezzo delle azioni Bouygues, dovrai anche effettuare uno studio completo dei concorrenti del gruppo. Per questo motivo, proponiamo ora di scoprire chi sono i principali concorrenti di Bouygues nei suoi vari segmenti.

Eiffage

Nel settore delle costruzioni e delle concessioni, è naturalmente il gruppo francese Eiffage che è in concorrenza diretta con Bouygues. Questo gruppo opera in vari campi dei lavori pubblici come l'edilizia, le infrastrutture, le concessioni e l'energia. Eiffage è anche il terzo gruppo di costruzioni in Francia e il quarto in Europa.

Vinci 

un'altra azienda in concorrenza diretta con Bouygues è il gruppo francese Vinci. Questa società è la seconda più grande impresa di costruzioni e concessioni al mondo e impiega oltre 222.397 persone in tutto il mondo. Le sue attività includono autostrade, concessioni, energia e costruzioni. Il gruppo Vinci è anche presente in circa 100 paesi diversi.

Orange 

Il gruppo Orange è specializzato in telecomunicazioni e ha oltre 266 milioni di clienti in tutto il mondo. È il primo o il secondo operatore in quasi il 75% dei paesi europei in cui opera e nell'83% dei paesi dell'Africa e del Medio Oriente.

Vivendi 

Il gruppo francese Vivendi è un altro concorrente di Bouygues con diverse attività tra cui media e comunicazioni. È presente in circa 100 paesi ed è incluso nell'indice CAC 40. Vivendi concentra le sue attività su Universal Music Group e sul gruppo di pay-TV Canal +, nonché sulla società editrice Editis e Havas.

M6

infine, l'ultimo grande concorrente di Bouygues è il gruppo M6 che è un gruppo mediatico francese costruito intorno all'omonimo canale televisivo. Il gruppo è attivo principalmente nel settore audiovisivo con diversi canali generalisti e tematici, stazioni radio, società di produzione e distribuzione cinematografica e televisiva. M6 è anche presente online con diversi siti di notizie e servizi, video online e aziende IT. Recentemente si è diversificata nell'editoria, nella produzione di musica e intrattenimento, nello shopping domestico e nello sport.


Alleanze strategiche

In passato e ancora oggi, il gruppo Bouygues ha unito le sue forze con altre aziende le cui attività sono simili o complementari alle sue.

Alstom

Bouygues ha investito nel capitale di Alstom, di cui detiene il 29,3%, che gli permette di generare un reddito supplementare.

Lagardère

ha anche collaborato con Lagardère per trasmettere contenuti sui suoi canali televisivi.

SFR

Nella telefonia mobile, Bouygues ha anche unito le forze con SFR (Numéricable) nel 2008 per contrastare la concorrenza significativa portata dall'arrivo sul mercato dell'operatore Free (Iliad), che ha abbassato i prezzi.

Fnac-Darty

Più recentemente, l'operatore Bouygues ha anche istituito una partnership, firmata nel 2019, con il gruppo Fnac Darty con l'obiettivo di offrire i suoi abbonamenti Internet, fisso e mobile nei nuovi punti vendita Fnac Connect.

CellNex 

Sempre nel 2019, il gruppo Bouygues ha istituito un'importante partnership con il gruppo Cellnex nel campo del 5G. Cellnex è uno dei principali attori nelle apparecchiature di telecomunicazione wireless in Europa e costruirà 88 siti in aree molto dense per conto di Bouygues Telecom con l'obiettivo di gestire il traffico 5G.

Axione

ha finalmente stretto una partnership con Axione, al fine di accelerare la sua velocità di Internet e aumentare il numero dei suoi abbonati in fibra.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per capire meglio come le azioni Bouygues possono evolvere a medio e lungo termine, è importante conoscere bene questo gruppo francese, così come i suoi punti di forza e di debolezza, per determinare al meglio le sue possibilità di crescita. Ecco alcune spiegazioni su questo argomento:

Prima di tutto, si può naturalmente sottolineare che la filiale di telefonia e internet Bouygues Télecom è cresciuta fortemente nel tempo dalla sua creazione ed è ora uno dei più grandi fornitori di servizi di telecomunicazione in Europa.

Questo ci porta a un secondo punto positivo per l'evoluzione della quota di Bouygues. In effetti, questa azienda si è distinta dai suoi concorrenti per il fatto che ha saputo diversificare le sue attività in modo intelligente. Inizialmente focalizzata sul settore delle costruzioni, l'azienda ha ora anche una forte posizione nei settori della televisione e delle telecomunicazioni. Grazie a questa diversificazione di successo, Bouygues è più resistente ai rischi associati ad una singola area di specializzazione ed è in grado di compensare le perdite cicliche in alcuni settori con guadagni in altri. In effetti, bisogna capire che i cicli che determinano il livello di redditività e le attività dei vari rami del gruppo Bouygues sono indipendenti e molto diversi tra loro. Da un lato, c'è il settore delle costruzioni e delle strade in cui Bouygues Constuction e Colas sono leader e che genera il 78% delle vendite, il settore dei media con il gruppo TF1, che è più del 43% di proprietà di Bouygues e rappresenta il 6% delle vendite, e la telefonia con la filiale Bouygues Telecom, che genera il 6% delle vendite.

Naturalmente, le attività di Bouygues nel settore delle costruzioni rimangono le più importanti. Ma questo ci porta a un altro dei punti di forza dell'azienda, poiché Bouygues è riuscita a posizionarsi vantaggiosamente nei mercati emergenti. Gli investitori apprezzano il portafoglio ordini di diverse decine di miliardi di euro all'anno nel settore internazionale.

Bouygues è anche un gruppo rassicurante e un'azione in borsa grazie alla sua portata internazionale. L'azienda opera in molti paesi del mondo. Più precisamente, dopo il mercato francese, che rappresenta il 42% delle attività globali, il resto dell'Europa rappresenta il 30% delle attività globali e infine il settore Asia e Medio Oriente rappresenta il restante 20%. Questa diversificazione geografica ha i suoi vantaggi, tra cui la protezione del gruppo contro i grandi rischi geo-economici.

Naturalmente, gli azionisti e gli investitori che scommettono sull'azione del gruppo Bouygues lo fanno più specificamente per la situazione economica e la stabilità finanziaria del gruppo, che sono molto rassicuranti. Questa stabilità è stata rafforzata dopo l'offerta pubblica di scambio delle azioni del gruppo Alstom nel 2015. Inoltre, gli analisti sottolineano spesso il buon controllo dei costi e la gestione ponderata degli attivi di questo gruppo a conduzione familiare, che raramente prende decisioni sbagliate.

Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Mentre ci sono molti argomenti a favore di un aumento del prezzo dell'azione Bouygues in borsa, ce ne sono altri che ci fanno temere una possibile caduta del prezzo di questo bene. Anche questi dovrebbero essere presi in considerazione prima di imbarcarsi in una strategia di acquisto senza ulteriori riflessioni. Per aiutarvi a capire meglio i fattori che potrebbero avere un'influenza al ribasso sul prezzo delle azioni Bouygues, ecco gli elementi che dovreste includere nella vostra analisi.

Innanzitutto, nonostante il gruppo Bouygues operi in diversi paesi e faccia di tutto per accelerare la sua espansione internazionale, la maggior parte delle sue entrate proviene ancora dal solo mercato francese, che genera quasi 2/3 del fatturato totale. Ciò può rappresentare un problema per la redditività futura di questa azienda, viste le difficoltà che presenta questo mercato, in particolare per quanto riguarda le infrastrutture stradali o i lavori pubblici. Inoltre, i principali paesi in cui Bouygues è ben stabilita al di fuori della Francia sono principalmente i paesi europei vicini.

Allo stesso modo, i profitti operativi delle azioni di Bouygues nel gruppo TF1 sono in netto calo da alcuni anni. Questo calo delle entrate è in gran parte dovuto a una significativa presa di quota di mercato da parte dei concorrenti online al 100% del canale e al crescente numero di altri canali che offrono i loro contenuti.

Da un punto di vista strettamente finanziario, Bouygues delude talvolta gli investitori anche per la qualità della sua strategia globale. In effetti, dopo il tentativo di diversificazione del gruppo nell'energia nucleare, in associazione con Alstom, che ha portato a una rivendita di azioni dopo questo fallimento, o dopo il tentativo fallito di formare un'alleanza con il suo concorrente di telecomunicazioni Orange, il prezzo in borsa di questo bene è più volatile di prima.

Infine, la redditività del gruppo lascia ancora a desiderare e potrebbe essere notevolmente migliorata. Gli analisti, che lo considerano ancora insufficiente rispetto alle possibilità di crescita di Bouygues, possono così influenzare il mercato al ribasso su questa quota attraverso le loro critiche.

Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Dove posso consultare e seguire online il prezzo delle azioni Bouygues?

Il gruppo Bouygues pubblica naturalmente il suo prezzo delle azioni sul suo sito web nella sezione riservata agli investitori. Ma ci sono altri modi per consultare la quotazione live di questo titolo. Puoi usare i grafici di stock forniti dalla tua piattaforma di trading online, che avrà il vantaggio di darti accesso a certi indicatori che possono essere visualizzati direttamente su questi grafici.

Come investire nel prezzo delle azioni Bouygues?

In generale, ci sono due metodi distinti per negoziare il prezzo delle azioni Bouygues. Puoi comprare l'azione e aggiungerla al tuo portafoglio attraverso un PEA o un conto titoli, ma puoi anche scegliere di negoziare l'azione direttamente online usando i contratti CFD offerti dalla tua piattaforma di trading CFD online e scommettere se l'azione salirà o scenderà.

Su quale mercato è quotata l'azione Bouygues?

Il gruppo Bouygues è una società francese e, come tale, le sue azioni sono quotate alla borsa Euronext di Parigi. Più precisamente, Bouygues è quotata nel comparto A di questa borsa perché è una delle maggiori capitalizzazioni francesi. Bouygues è anche una delle 40 maggiori capitalizzazioni in Francia e quindi fa anche parte dell'indice borsistico CAC 40.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com