BARRICK GOLD

Analisi della quotazione delle azioni Barrick Gold

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Le materie prime come l’oro e il petrolio attirano ovviamente moltissimi investitori. Tuttavia, esistono dei modi indiretti di speculare su di esse, in particolare tramite il mercato delle azioni, puntando sui titoli di società connesse al settore come le azioni della Barrick Gold che presentiamo oggi e che fa parte delle più note società del settore dell’oro. Ecco la sua quotazione in diretta ed alcuni dati che è indispensabile conoscere prima di lanciarsi.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Andranno ovviamente seguiti tutti i progetti esplorativi attualmente condotti dal gruppo Barrick Gold, in particolare nel Nevada. Ogni miniera scoperta rappresenterà infatti una fonte di introiti supplementari per l’azienda.

Analisi n. 2

Sarà anche necessario seguire con la massima attenzione gli sforzi e le soluzioni adottate dal gruppo al fine di rispettare maggiormente l’ambiente. Si tratta in questo caso degli obiettivi principali di Barrick Gold per gli anni a venire.

Analisi n. 3

Analogamente, il gruppo Barrick Gold sta mettendo in opera una strategia di distribuzione intensiva dei propri prodotti a livello internazionale. Potrebbe quindi sfruttare il mercato della rivendita per riuscire ad aumentare considerevolmente la propria redditività.

Analisi n. 5

Contemporaneamente agli sforzi fatti dall’azienda per essere più rispettosa dell’ambiente, va seguito il probabile inasprimento delle norme governative di certi paesi in cui opera per via delle cattive pratiche svolte in passato da questa impresa e del loro impatto sulle popolazioni e sull’ambiente.

Analisi n. 6

Infine, le attività di Barrick Gold nel settore della vendita di oro e metalli preziosi potrebbero essere minacciate dall’espansione dell’utilizzo delle pietre di sostituzione, sempre più popolari presso il grande pubblico.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Barrick Gold

Il gruppo Barrick Gold Corporation è attualmente uno dei leader mondiali della produzione di oro puro. Ovviamente il suo volume d’affari si ripartisce secondo la ripartizione geografica della sua attività.

La maggior parte dei suoi utili vengono dunque dall’America del Nord con una produzione di 2,6 milioni di once l’anno, poi dall’Australia e dall’Africa con 1,35 milioni di once l’anno ed infine dall’America Latina con 646.000 once prodotte ogni anno.

Analisi della quotazione delle azioni Barrick Gold
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Proponiamo ora una panoramica dei principali concorrenti del gruppo Barrick Gold, con una rapida presentazione dei suoi attuali principali avversari sul mercato:

Mine Agnico Eagle

È una società canadese specializzata soprattutto nell’estrazione, trasformazione e produzione di oro ma che produce anche altri metalli come l’argento, lo zinco e il rame.

Goldcorp

Questa impresa anch’essa canadese, con sede a Vancouver, occupa oltre 115.000 persone in tutto il mondo ed è responsabile dello sfruttamento di miniere in Canada, Stati Uniti e Messico nonché di un progetto canadese a Opinaca, un giacimento di classe mondiale in Canada.

Newmont Mining Corporation

È un’impresa statunitense che fa parte di un conglomerato e che ha sede a Denver, nel Colorado. È una delle più grandi imprese mondiali di produzione d’oro e si tratta infatti del numero due al mondo nel settore subito dopo Barros Gold.

Rio Tinto

Infine, è necessario seguire con attenzione anche il gruppo Rio Tinto, un gruppo minerario multinazionale anglo-australiano insediato in Australia e nel Nord America. L’impresa è anche presente in diversi paesi e in tutti i continenti ma i suoi attivi minerari restano concentrati essenzialmente in Australia e in Canada. Attualmente, il gruppo Rio Tinto detiene attivi lordi per un valore di oltre 81 miliardi di dollari, attraverso una complessa rete di imprese e di filiali.


Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

È ovviamente indispensabile conoscere bene un’impresa prima di cominciare a trattare sul suo titolo borsistico. Sebbene le informazioni che vi abbiamo fornito nella prima parte di questo articolo siano indispensabili alla vostra strategia di trading, dovete anche sapere quali siano le possibilità di crescita del gruppo Barrick Gold per gli anni a venire. A tal fine, l’ideale è di confrontare le forze e le debolezze di questo gruppo analogamente a come facciamo qui a seguire. Cominciamo dal riepilogo dei principali punti di forza del gruppo.

Si può ovviamente evidenziare come primo ed innegabile punto di forza il fatto che il gruppo Barrick Gold sia ben installato da un punto di vista geografico con sedi in tutto il mondo. La società infatti gestisce ad oggi delle miniere e promuove progetti di estrazione e di sviluppo innovativi in tutti i continenti.

Il gruppo può ovviamente contare su una impressionante forza lavoro per rispondere alle richieste del mercato. Barrick Gold dispone infatti di oltre 20.000 dipendenti in tutto il mondo.

Barrick Gold ha inoltre un’immagine di marca rassicurante per gli investitori grazie alle sue riserve di oro. Si stima infatti che le sue riserve minerarie raggiungano attualmente i 130 milioni di once.

Il gruppo Barrick Gold spende molto nel settore dell’ambiente. In un’epoca in cui la protezione del pianeta e l’ecologia sono al centro delle preoccupazioni mondiali, ciò contribuisce a fornire una buona immagine di marca della società.

Si possono anche evidenziare gli sforzi fatti da Barrick Gold per far parlare di sé. È stato in particolare il caso in seguito all’installazione, nella miniera di Veladero in Argentina, della pala eolica più in altitudine del mondo che culmina a 4.200 metri d’altezza.

La società rassicura inoltre gli analisti e gli investitori per via della sua capacità nel raggiungere le proprie quote di produzione di oro. Questa prodezza è stata resa possibile grazie dalla strategia operativa molto ben concepita condotta dal gruppo da diversi anni.

Infine, il gruppo Barrick Gold spende molto nel settore della tecnologia, nell’espansione e nell’esplorazione per aumentare sempre di più i propri profitti. Grazie a questo sforzi il gruppo conquista sempre di più la fiducia dei propri azionisti.

Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Non è un caso se molti investitori prendono oggi una posizione rialzista sulla quotazione delle azioni Barrick Gold. Basta infatti conoscere i tanti punti di forza di questa azienda, che abbiamo appena elencato, per convincersi delle capacità di questa società di progredire positivamente negli anni a venire e conquistare quindi nuovi investitori. Tuttavia, prima di lanciarvi anche voi in una tale strategia di acquisto, dovete essere coscienti del fatto che questa azienda ha anche dei difetti che, sebbene siano meno numerosi, possono comunque avere una certa influenza sulla quotazione del titolo.

Malgrado gli sforzi realizzati da Barrick Gold per migliorare la propria immagine da un punto di vista ecologico, il gruppo subisce ancora molto le critiche da parte degli ecologisti di tutto il mondo che accusano l’azienda di sversare nell’ambiente sostanze molto tossiche come cianuro, mercurio ed altri metalli pesanti che hanno come conseguenza dei danni molto gravi sull’ambiente nonché molti casi di avvelenamento della popolazione umana.

Sempre per quanto riguarda l’immagine della società Barrick Gold si possono anche citare le accuse fatte contro la miniera d’oro di Porgera che hanno avuto delle conseguenze molto pesanti per l’azienda. Come conseguenza la società è infatti stata esclusa dal The Government Pension Fund of Norway, uno dei più grandi fondi sovrani del mondo. Va da sé che questa esclusione ha avuto delle conseguenze finanziarie per il gruppo.

Sebbene questi pochi difetti siano meno numerosi dei vantaggi di questo titolo, il loro peso rimane importante e dovete quindi prenderli in considerazione al momento della messa in opera della vostra strategia di investimento sulla quotazione delle azioni Barrick Gold.

Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Qual è la capitalizzazione borsistica attuale della società Barrick Gold?

Attualmente, febbraio 2020, la società Barrick Gold ha una capitalizzazione borsistica nell’ordine di 35.012 milioni di dollari statunitensi. Bisogna anche notare che questa società ha realizzato un volume d’affari di 9.717 milioni di dollari statunitensi per l’esercizio 2019 con un risultato netto di 3.969 milioni di dollari statunitensi. È ovviamente possibile consultare questi risultati nel sito del proprio broker o in quello della società stessa.

Quali sono i grandi azionisti privati del gruppo Barrick Gold?

A metà 2020, l’azionariato della società Barrick Gold è costituito da Capital Research & Management per il 5.60%, Van Eck Associates per il 4.78%, Fidelity Management & Research per il 4.72%, BlackRock Investment Management per il 3.19%, Fidelity Asset Management per il 3.05%, First Eagle Investment Management per il 2.70%, The Vanguard Group per il 2.67%, Flossbach Von Storch per il 2.60%, Capital Research & Management WI per il 2.33% e Boston Partners Global Investors per l’1.97%.

Su quale mercato borsistico vengono quotate le azioni del gruppo Barrick Gold?

Attualmente, le azioni del gruppo Barrick Gold vengono ovviamente quotate sul mercato azionario canadese e quindi sulla Borsa di Toronto ma il gruppo fa anche parte dell’indice borsistico S&P/TSX 60. Questo indice azionario raggruppa i 60 valori più importanti della Borsa di Toronto in termini di capitalizzazione di mercato. È la società di consulenza dello stesso nome, Standard & Poor’s, che è incaricata di gestire questo indice azionario e la sua composizione.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com