Ulteriori informazioni sul test sviluppato da Roche :

Il test appena approvato dalla FDA è un test altamente automatizzato. Secondo il Gruppo Roche, è in grado di fornire un risultato in sole 3,5 ore e mezzo ed è gestito da una macchina completamente automatizzata del gruppo farmaceutico che è già disponibile per ospedali e laboratori negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

Va notato che il Gruppo Roche è già stato il primo laboratorio a fornire test per la diagnosi del coronavirus in Cina. Inoltre, questo leader mondiale dell'industria farmaceutica ha già un'esperienza di successo con l'epidemia di SARS che ha avuto origine anche in Cina.

L'amministratore delegato del gruppo, Severin Schwan, ha dichiarato a gennaio a CNBC che l'obiettivo dell'azienda era quello di portare le piattaforme diagnostiche e i test necessari al punto di cura.

Questa notizia è ovviamente un'ottima notizia per gli Stati Uniti, dove una delle preoccupazioni attuali è la rapida individuazione del virus per rallentarne il più possibile la diffusione. Da gennaio e secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, più di 11.000 campioni sono già stati testati nel paese. Va inoltre notato che più di 30.000 persone sono state sottoposte a test nel Regno Unito e 20.000 persone vengono sottoposte a test per lo stesso virus ogni giorno in Corea del Sud.

 

Cosa significherà questa notizia per il Gruppo Roche?

L'approvazione da parte della FDA di questo test sviluppato da Roche annuncia naturalmente la disponibilità di milioni di test ogni mese per aiutare a diagnosticare il virus più rapidamente e quindi a limitare la pandemia in modo più efficace.

Ma il Gruppo Roche non intende fermarsi qui. In effetti, l'azienda farmaceutica è anche fortemente coinvolta nella lotta contro le complicazioni del virus. Infatti, all'inizio di marzo, la Cina ha approvato l'uso del farmaco antinfiammatorio del gruppo Actemra per trattare i pazienti con risposte immunitarie aggressive al virus.

Attendiamo quindi con impazienza l'approvazione di questi test e trattamenti in Europa e gli effetti piuttosto positivi sul prezzo delle azioni sul mercato azionario.