L'avvertimento di Apple riduce il sentimento degli investitori

  •   Le 19/02/2020 à 10h01
  •   DEHOUI Lionel

Il mondo economico si trova di fronte a diverse informazioni riguardanti le vendite nei mercati economici. Le notizie di martedì parlano chiaramente dell'effetto dell'avvertimento di Apple sugli investitori di tutto il mondo. Notiamo che ci sono contratti a termine sugli indici europei, ma c'è anche la chiusura dei mercati in Cina, per non parlare del prezzo di Apple a Francoforte, o l'apertura del mercato obbligazionario in Europa.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
L'avvertimento di Apple riduce il sentimento degli investitori
Immagine: JJBers - Flickr

I dettagli

Chiaramente, l'epidemia causata da Covid-19 (coronavirus) continua ad esercitare la sua influenza sull'economia mondiale e soprattutto sui principali investitori coinvolti nelle vendite. Apple annuncia quindi che è molto improbabile che possa raggiungere gli obiettivi di fatturato precedentemente fissati per il primo trimestre del nuovo anno 2020. Le conseguenze dell'epidemia sono alla base di questa spiacevole situazione per gli investitori. Il loro morale è ai minimi storici.

Di conseguenza, è in vista un pulllback per gli indici europei e la Borsa di Tokyo è bloccata in fondo. Questa situazione economica del mercato azionario giapponese va avanti da due settimane. All'apertura e dopo l'avvertimento del gigante Apple sui suoi profitti, le principali borse dell'Unione Europea sono attese in caduta. Questo è ciò che gli investitori si aspettano martedì, soprattutto per la domanda dei suoi prodotti.

 

I numeri

Per quanto riguarda il CAC 40, i contratti futures su indici suggeriscono un calo dello 0,64%, FCHI(Parigi) dello 0,8% per il Dax, FTSE (Londra) dello 0,7% per lo Stoxx 600 e GDAXI (Francoforte) dello 0,7% anche per il FTSE 100. La lenta ripresa della produzione sulle linee di assemblaggio della società Apple in Cina (chiusa a causa della diffusione del coronavirus) è la base stessa dell'avvertimento per il periodo gennaio-marzo.

I molteplici fornitori di Apple sono stati colpiti dai mercati asiatici, mentre la quota del gruppo statunitense ha perso il 5,9% al primo cambio di Francoforte. Allo stesso tempo, uno dei suoi diretti concorrenti (Samsung Electronics 005930. KS) ha registrato un calo del 2,76% a Seoul. Le dichiarazioni di Apple mettono in discussione le conseguenze concrete del coronavirus sulle entrate economiche delle multinazionali.

 

Una dichiarazione da non trascurare

Secondo i commenti del responsabile della strategia di investimento, Norihiro Fujito della Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities (Tokyo), "se Apple non avesse avuto le risorse necessarie, sarebbe stato un pessimo investimento per l'azienda.non sarebbe economico, non avrebbe molta importanza, ma dato che è scambiato a livelli storici più alti, gli investitori saranno sicuramente tentati di vendere". Nel frattempo, Stoxx ha stabilito un record questo lunedì. L'indice europeo Stoxx 600 è quindi rimbalzato e dimostra che il contratto potrebbe applicarsi a molti altri beni.

 

L'indice ZEW

Nell'attuale contesto cinese, l'annuncio delle misure di esenzione dalle sovrattasse doganali per 696 prodotti supplementari provenienti dagli USA è relegato in secondo piano. Per quanto riguarda i Paesi del continente europeo, la pubblicazione dell'indice ZEW in Germania dovrebbe fornire un'idea più precisa degli effetti dannosi dell'epidemia. Erano le 10:00 GMT quando la pubblicazione parlava dell'impatto del coronavirus sul morale dei principali investitori.