Enhertu o trastuzumab deruxtecan, AstraZeneca e Daiichi

L'elaborazione Daiichi è anche conosciuta come DS-8201. Prende di mira la proteina HER2, il principale fattore scatenante della crescita cellulare incontrollata in circa il 20% dei tumori al seno. Il DS-8201 è stato somministrato a pazienti che ricevevano Kadcyla o Perjeta. Il trattamento Daiichi è anche in fase di sperimentazione in pazienti con bassi livelli di HER2. Il farmaco sarà infine utilizzato nel trattamento di vari tipi di cancro. Tuttavia, questi includeranno il cancro al seno e i tumori gastrici.

AstraZeneca e Daiichi SanKyo condivideranno i costi di sviluppo e commercializzazione del farmaco in tutto il mondo. Tuttavia, Daiichi manterrà i diritti esclusivi in Giappone.

 

L'entità delle persone colpite dal cancro

Il cancro è una malattia che può attaccare qualsiasi organo del corpo umano. Questa malattia mortale è molto temuta. Di conseguenza, la ricerca per sradicarlo, qualunque sia la sua forma o natura, è una legione. Ogni giorno vengono registrati nuovi casi e il trattamento deve essere efficace e rapido per evitare che la persona raggiunga il peggio.

Ad esempio, si stima che solo quest'anno verranno diagnosticati 27-600 nuovi casi di cancro gastrico. Poiché la malattia è mortale, potrebbe portare a ben 11.000 morti negli Stati Uniti entro il 2020. È un numero colossale e agghiacciante.

 

La designazione ODD negli USA

La Food and Drug Administration è, in poche parole, l'amministrazione degli Stati Uniti che regola l'industria alimentare e dei farmaci. È questa agenzia che autorizza o nega la commercializzazione di farmaci o prodotti alimentari in tutti gli Stati Uniti.

Essa concede la designazione di ODD ai trattamenti farmacologici per la diagnosi o la prevenzione di malattie o disturbi rari che colpiscono meno di 200.000 persone negli Stati Uniti. È in questo quadro che la FDA (Food and Drug Administration) ha quindi concesso la tanto agognata denominazione di ODD al trattamento DS-8201. Una sfida che AstraZeneca e Daiichi SanKyo stanno raccogliendo a pieni voti.