AMD: annuncia le previsioni annuali con cautela

  •   Le 01/05/2020 à 10h39
  •   DEHOUI Lionel

Mentre i mercati economici asiatici ed europei stanno gradualmente entrando nella fase di deconfinamento, la situazione non è la stessa ovunque. Ciò significa che la pandemia di covide-19 continua a guadagnare terreno in Africa e nelle Americhe, anche se in alcuni luoghi c'è una tregua. I ricercatori statunitensi stanno lavorando per trovare il trattamento efficace tanto atteso in tutto il mondo. Ma tutto resta da fare. Il Covid-19 rimane imbattibile e fonte di preoccupazione. In un tale clima di crisi sanitaria, le aziende sono più caute che mai nelle loro varie previsioni per l'intero anno 2020. Tra queste, possiamo citare la società AMD (Advanced Micro Devices) che annuncia le previsioni annuali, pur rimanendo prudente. L'azienda americana ha comunque pubblicato i risultati del primo trimestre in linea con le sue stime questo mercoledì. Ecco tutte le cifre presentate dal concorrente di Intel.

--- Pubblicità ---
Inizia a fare trading su AMD
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
AMD: annuncia le previsioni annuali con cautela
Immagine: Domas Mituzas

Utile netto di AMD

AMD è riconosciuta sul mercato economico americano come produttore di microprocessori, memorie flash, schede grafiche, ma anche di microcontrollori. Ha sede nello stato della California, in particolare a Santa Clara. È stata fondata il 1° maggio 1969. Il gruppo americano di 50 anni ha comunicato alcuni dati della sua attività. Ha iniziato con l'utile netto, che stima in 162 milioni di dollari nel primo trimestre.

Questa cifra corrisponde ad un totale di 14 centesimi per azione. Ma, il gigante americano ricorda che nello stesso periodo, nel 2019, stava accumulando 16 milioni di dollari di utili netti. All'epoca era all'1 per cento per azione. In linea con il consenso di Factset, il Gruppo AMD ha registrato un utile per azione del primo trimestre di 18 centesimi. Tale incremento è stato ottenuto in assenza di tutte le voci straordinarie.

 

Entrate di AMD

Sul mercato americano, mentre la crisi sanitaria non si risolve, il presidente Trump rimane determinato a riaprire l'economia. Non l'ha mai nascosto e il deconfinamento è già in vigore in alcuni Stati americani. È in questo clima di sentimento dei mercati finanziari che Wall Street puntava a 1,78 miliardi di dollari. Allo stesso tempo, le vendite (fatturato) del Gruppo AMD sono aumentate del 40%, raggiungendo 1,79 miliardi di dollari. Un guadagno che rimane abbastanza significativo.

 

Le previsioni di AMD

Anche il Gruppo AMD, creato da un team di dirigenti e ingegneri della Fairchild Semiconductor, ha parlato del futuro. Il progettista del microprocessore ha iniziato con una stima per il secondo trimestre. Pur rimanendo prudente, spera di raggiungere una media di 1,85 miliardi di dollari di vendite nel secondo trimestre. Il suo obiettivo è quindi un tasso di crescita annuale del 21% nel secondo trimestre (Wall Street punta a 1,92 miliardi di dollari).

 

Margine lordo e ricavi di AMD

Il più interessante della pubblicazione odierna del Gruppo AMD rimane il suo margine lordo rettificato, che sarà del 44% nel secondo trimestre. Tale margine è logicamente inferiore a quello del primo trimestre (46%). D'altro canto, AMD prevede una crescita del fatturato annuo del 25%. In passato questi erano dal 28 al 30 %. Tuttavia, il margine lordo rettificato del gigante AMD dovrebbe essere del 45 %.