AIRBNB: le prenotazioni aumentano nel primo trimestre

  •   Le 01/06/2021 à 07h31
  •   DEHOUI Lionel

La piattaforma americana per l'affitto di alloggi tra individui, Airbnb ha riferito sul suo business per il primo trimestre del 2021. Il gruppo ha riportato risultati misti per l'intero periodo. Tuttavia, ha registrato un aumento delle prenotazioni nei primi tre mesi dell'anno fiscale 2021. Allo stesso modo, le sue entrate sono aumentate di anno in anno. Inoltre, l'azienda ha anche discusso le sue prospettive per l'intero anno in corso.

Il 67% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Perdita netta nel primo trimestre

Il business del gruppo americano Airbnb ha avuto luogo in un contesto difficile ancora segnato dalla crisi sanitaria del coronavirus, durante il primo trimestre del 2021. Durante l'intero periodo, l'azienda ha registrato una perdita netta di 1,17 miliardi di dollari. Questo corrisponde a -1,95 dollari per azione.

Questa perdita è stata più pesante delle previsioni del mercato. Quest'ultimo aveva infatti come obiettivo una perdita di -1,17 dollari per azione per i primi tre mesi di quest'anno. Inoltre, la perdita netta nel Q1-2021 è dovuta al rimborso del debito sostenuto dai prestiti contratti all'inizio della pandemia di Covid-19.

È anche il risultato del continuo pagamento dei costi di ristrutturazione in seguito ai licenziamenti.

 

Impennata di prenotazioni e ricavi più alti nel 1° trimestre

Nel primo trimestre del 2021, la piattaforma americana di affitto di case Airbnb ha battuto le aspettative per le sue entrate trimestrali. Da gennaio a fine marzo, il fatturato del gruppo è stato di 887 milioni di dollari, in aumento del 5%, rispetto al primo trimestre del 2020.

Questo è ben al di sopra delle previsioni degli analisti, che puntavano a vendite di 721 milioni di dollari per il trimestre. Inoltre, grazie a questa grande performance della CA, l'azienda americana ha superato il suo livello di attività pre-crisi: cioè nel primo trimestre del 2019.

Inoltre, nel corso degli ultimi tre mesi, le prenotazioni effettuate da Airbnb sono aumentate bruscamente del 52% a 10,29 miliardi di dollari. Anche a questo livello, il gruppo ha fatto meglio del previsto superando le aspettative del mercato. Quest'ultimo si aspettava una media di 7,87 miliardi di dollari.

 

Prospettive per il resto dell'anno fiscale 2021

In occasione del rilascio del suo aggiornamento del business Q1 2021, Airbnb ha anche rivelato i suoi obiettivi per l'anno fiscale in corso. Per quanto riguarda il secondo trimestre, il gruppo americano punta a un fatturato nettamente superiore a quello registrato nel Q2 dello scorso anno.

Inoltre, si prevede di raggiungere un livello simile a quello del Q2 dell'anno fiscale 2019. Nel Q2-2021, l'azienda ritiene che lo slancio positivo visto nel Q1-2021 sarà leggermente compensato dalla continua incertezza delle restrizioni di viaggio e dei lock-in in EMEA.

Tuttavia, l'azienda dice che non è opportuno in questo momento dire se la ripresa del suo business continuerà nella seconda metà dell'anno. Di conseguenza, il gruppo non è ancora in grado di fare previsioni numeriche per l'intero anno.