50 aerei ordinati da United Airlines al Gruppo Airbus

  •   Le 20/12/2019 à 09h10
  •   Adeline HARMANT

Questo mercoledì mattina, 04 dicembre, il gruppo Airbus ha annunciato l'ordine di 50 aerei della compagnia aerea United Airlines. Vi proponiamo di conoscere un po' di più su questa notizia con i dettagli di questo ordine e l'interesse che può rappresentare per questa azienda e la sua quota di mercato.

Inizia a fare trading su Airbus!
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
50 aerei ordinati da United Airlines al Gruppo Airbus
Immagine: BriYYZ - Flickr

50 Airbus A321 ordinati dalla compagnia aerea americana :

E' stato quindi attraverso i comunicati stampa diffusi questa mattina da Airbus e United Airlines che abbiamo appreso che la compagnia aerea americana ha ordinato 50 aerei Airbus A321 XLR al costruttore francese. Lo scopo di questi aerei è quello di sostituire l'aereo Boeing attualmente utilizzato dalla compagnia, che, oltre ad essere obsoleto, non ispira più molta fiducia ai passeggeri dopo la recente crisi del 737 MAX.

I velivoli dovrebbero essere consegnati a partire dal 2024 e sostituiranno la flotta dei Boeing 757-200s, che saranno presto ritirati dai programmi di volo come annunciato da United Airlines.

Naturalmente, per il gruppo Boeing, questo ordine del suo concorrente francese è un vero e proprio colpo, anche se è impegnato a sollevare ilun divieto di volo per il 737 MAX, che è quindi rimasto indietro nello sviluppo di un nuovo aeromobile in grado di competere con i francesi nel segmento medio del mercato.

 

Un significativo divario di sviluppo per la Boeing:

Il produttore americano Boeing ha rinviato al prossimo anno il possibile lancio della NMA, che dovrebbe sostituire il 757 e il 767 in mezzo al mercato. Tuttavia, ha presentato disegni di questo aereo, che avrà una capacità di 200-270 posti a sedere, a diverse importanti compagnie aeree, tra cui United Airlines, e sta ancora puntando all'anno 2025 per la sua entrata in servizio.

Il gruppo Boeing si trova quindi ora in una cattiva posizione rispetto al suo principale concorrente, che è molto più avanti in termini di ordini. L'Airbus A321XLR è stato presentato in giugno al Salone Aereo di Parigi e offre alle compagnie aeree la possibilità di aprire rotte a lungo raggio tra città secondarie con un velivolo a corridoio unico, economico e facile da utilizzare.

 

Lo scopo di questa transazione di oltre 6,5 miliardi di dollari:

Con questo investimento in nuovi aeromobili, United Airlines intende servire le destinazioni europee della costa orientale, in particolare Newark e Washington Dulles. L'A321XLR è quindi l'aereo ideale per questo tipo di servizio e di trasporto, come ha dichiarato questa mattina la compagnia americana.

Va inoltre rilevato che il gruppo United Airlines ha, in cambio, rinviato di cinque anni la ricezione del suo primo aeromobile Airbus A350 di lungo raggio. Egli aveva infatti ordinato nel 2017, 45 aerei che saranno consegnati nel 2027 invece che nel 2022 come inizialmente annunciato al momento di questo ordine.