Una delle migliori piattaforme di trading
  • Plus500
  • eToro
  • iForex
  • Markets

Trading dell'oro attraverso i CFD

Da sempre gli uomini sono stati affascinati dall’oro. Questo metallo raro e prezioso dalle proprietà di resistenza al tempo fuori dal comune ha infatti delle proprietà uniche che ne fanno uno dei principali simboli di ricchezza nel mondo.

Con il tempo è a poco a poco diventato una vera moneta di scambio che aveva lo scopo di confrontare tra loro le varie valute internazionali. Ma l’oro è anche diventato oggi un mezzo di investimento per gli investitori privati che desiderano piazzare i loro risparmi o speculare a più corto termine sul prezzo di questo prezioso metallo.

 

Esistono due mercati dell’oro

Distinguiamo il mercato dell’oro fisico, che è quotato a Londra, dal mercato dei contratti sull’oro, basato a New York. Generalmente l’oro è sempre stato quotato in dollari l’oncia. 

Del resto il valore dell’oro ha spesso mostrato forti fluttuazioni perché dipende da diversi fattori in termini di domanda e di offerta, di speculazione e di gestione delle scorte esistenti. 

La semplice produzione dell’oro è gravata da costi molto elevati e si stima che l’estrazione di un’oncia d’oro rappresenti un costo di 700$.

 

Breve storico del mercato dell’oro

L’oro è servito per molto tempo da tallone  per le monete internazionali. È stato così a partire dal XIX secolo fino alla prima guerra mondiale nel 1914. In quell’epoca le banche centrali detenevano una quantità di oro fisico sufficiente a metterle in grado di convertire le loro liquidità. Ma questo sistema è stato rapidamente abbandonato, provocando la crisi economica del 1929.

Un nuovo tentativo di parità oro/dollaro è stato effettuato in occasione degli accordi di Bretton Woods nel 1944. Ma questa parità fissa è stata annullata di nuovo nel 1971 a seguito dei forti deficit esteri degli Stati Uniti.

 

Perché è interessante trattare l’oro?

Prima di lanciarvi nel trading on line è importante che comprendiate perché l’oro è un investimento interessante e redditizio. Perciò è bene sapere che l’oro è considerato come uno degli investimenti più sicuri a lungo termine per i trader.

È infatti utilizzato in tutto il mondo dall’industria e dalla gioielleria e non è una risorsa naturale inesauribile, Ciò significa che la produzione d’oro è destinata a ridursi se non a sparire visto che la domanda non fa che aumentare spingendo il prezzo verso l’alto. È quindi saggio piazzare del denaro sull’oro già da oggi per profittare di un guadagno interessante a lungo termine.

Ma strategia-borsa.it vi aiuta anche a realizzare delle strategie di trading a più breve termine analizzando per voi tutte le notizie di questo mercato. E questo perché l’oro ha il vantaggio di presentare una forte volatilità e quindi essere redditizio sul breve periodo.

Se siete un investitore alle prime armi o poco esperto, l’oro è senz’altro uno degli attivi più interessanti da trattare per via di numerosi fattori. Il primo interesse nel trattare l’oro è che questo valore presenta una fortissima volatilità rispetto agli altri attivi borsistici. Ciò significa che i movimenti registrati dai prezzi dell’oro hanno molto spesso una grande ampiezza e permettono, quindi, dei profitti importanti in pochissimo tempo.

Questa volatilità è ancora più interessante perché i broker Forex che propongono i CFD vi permettono di utilizzare un effetto leva che aumenta ulteriormente i vostri guadagni.

Sebbene l’oro non venga più veramente considerato come un valore rifugio, rimane un investimento privilegiato per le istituzioni come le banche, specialmente in periodi di forte inflazione, perché  l’oro non è sensibile a questo fattore e continua a mantenersi a livello mentre le valute perdono il loro valore.

Infine notiamo che l’oro è un attivo molto reattivo al fenomeno della domanda e dell’offerta. È quindi saggio trattare questo valore a più lungo termine perché si sa che la produzione raggiunge attualmente i suoi limiti mentre la domanda non smette di aumentare in ragione del suo utilizzo nell’industria, soprattutto nell’industria cinese che è in piena espansione.

 

Come trattare l’oro on line

Le fluttuazioni dei valori dell’oro, come quelle di tutte le materie prime, sono sufficientemente forti e lunghe da permettere dei guadagni significativi in poco tempo. È questo che rende questo attivo così attraente per i trader privati che non conoscono molto del mondo della speculazione ma che desiderano investire il loro denaro in borsa. Ma la domanda che si pone ora è la seguente: come trattare l’oro on line?

È quello che vi proponiamo di scoprire qui spiegandovi in che modo potete ottenere dei profitti speculando sui valori dell’oro dal vostro computer e utilizzando una piattaforma di trading.

 

Le piattaforme di trading dell’oro on line

Ormai da qualche anno si osserva una forte recrudescenza delle piattaforme di trading on line, chiamate anche “broker” o “mediatori on line”. Il principio di queste piattaforme è proprio di permettere a tutti, privati o professionisti, di speculare su vari attivi come le valute, gli attivi borsistici ed anche le materie prime, che sono degli attivi particolarmente apprezzati.

Iscrivendovi ad una di queste piattaforme, potrete infatti effettuare un deposito di denaro ed utilizzare questo capitale per scommettere sul rialzo e sul ribasso dei prezzi dell’oro per ottenere dei profitti rapidi e molto interessanti.

Se siete principianti e non conoscete niente del trading, niente paura! 

Queste piattaforme sono state concepite proprio per semplificare tutte le pratiche degli investitori e sono dotate di un’ergonomia del tutto adatta ai principianti.

 

Come funziona?

Il funzionamento di queste piattaforme di trading dell’oro è estremamente semplice. Dopo aver effettuato il vostro primo deposito potrete intervenire direttamente sul mercato attraverso quelli che vengono chiamati CFD o contratti per differenza. Quando pensate che il valore dell’oro salirà, vi basta scommettere la somma che desiderate su questo attivo in acquisto e rivendere la vostra posizione quando il valore sarà salito abbastanza.

Al contrario, se pensate che il valore dell’oro scenderà, prendete posizione alla vendita e rivendete la vostra posizione quando il valore sarà sceso abbastanza.

Ovviamente, perché i guadagni realizzati siano veramente interessanti, bisogna che la differenza dei prezzi sia significativa. Ma le piattaforme di trading che vi permettono di trattare l’oro on line hanno pensato a tutto. Infatti vi permettono di utilizzare un effetto leva che moltiplica i vostri guadagni o perdite per 100, 200 o anche 300. Così anche con piccole variazioni profittate di guadagni interessanti.

 

Quale piattaforma scegliere?

Ora che avete capito come trattare l’oro on line passando per un broker o mediatore su internet, dovete scegliere quale piattaforma utilizzare. Questa scelta deve essere oggetto di una riflessione seria e non deve essere fatta alla leggera.

L’ideale è di confrontare vari punti come:

  • L’effetto leva proposto
  • Gli strumenti a disposizione (analisi, segnali, grafici…)
  • Le condizioni di deposito e di prelievo
  • La qualità della piattaforma e la sua semplicità

Ma un simile confronto delle offerte può prendere un certo tempo. È per questo che il nostro sito mette a vostra disposizione un confronto completo di tutte le offerte sul mercato dando conto di questi vari punti. Fate immediatamente la vostra scelta e cominciate a trattare l’oro on line semplicemente, ma efficacemente, facendo ricorso ad un broker specializzato.

 

Come trattare efficacemente l’oro con i CFD?

Sia che voi decidiate di trattare l’oro con i contratti per differenza, non arriverete ovviamente a possedere fisicamente l’oro. Trattare l’oro on line, infatti, consiste semplicemente nello speculare sulla direzione che prenderà la tendenza, cioè al rialzo o al ribasso.

Con i CFD il vostro guadagno corrisponderà alla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita del vostro lotto d’oro guadagnerete un ammontare fisso, conosciuto in anticipo, in soli pochi minuti se il valore di chiusura della vostra opzione termina nella direzione che avete previsto.

Per cogliere con esattezza la direzione delle tendenze dell’oro vi basta seguire alcuni indicatori principali come:

  • Il valore del Dollaro che è in correlazione inversa con il valore dell’oro. Ciò significa che quando il Dollaro sale, l’oro ha la tendenza a scendere, visto che diventa meno a buon mercato per gli investitori che dispongono di altre valute. Al contrario quando il dollaro scende l’oro tende ad apprezzarsi.
  • Le notizie economiche devono essere ugualmente seguite da vicino perché si constata da qualche tempo che gli effetti della crisi europea hanno un impatto negativo sui valori dell’oro. Al contrario, quando delle buone notizie toccano il mercato europeo, gli investitori hanno la tendenza ad acquistare di nuovo l’oro.
  • Infine, la crescita economica mondiale ha anch’essa un impatto positivo sui valori dell’oro perché più l’industria funziona bene, più utilizza risorse come i metalli preziosi.

Seguiremo qui più in particolare i paesi emergenti come i paesi dell’Asia e soprattutto la Cina che è un grande consumatore d’oro.

 

I vantaggi nel trattare l’oro a lungo termine

Come certamente saprete già, l’oro è considerato come un valore rifugio nel mondo degli investimenti. Ciò significa che ha tendenza a mantenere il proprio prezzo se non addirittura ad aumentare il proprio valore quando gli altri mercati finanziari si trovano in difficoltà. È quanto si è verificato, per esempio, all’inizio della crisi economica del 2008 quando si è verificata una vera e propria fiammata dei prezzi dell’oro.

In questo senso, piazzare del denaro sull’oro a lungo termine è un buon sistema per mettere al sicuro i propri investimenti minimizzandone i rischi. Se il proprio obiettivo di investimento è superiore ad alcuni anni, è tuttavia preferibile acquistare dell’oro al momento buono ovvero quando il suo corso è relativamente basso come in questo momento.

Per trattare l’oro a lungo termine è più pratico acquistare dell’oro fisico online, presso una banca o presso un rivenditore tenendo ovviamente in considerazione le spese di stoccaggio e di conservazione dell’oro così acquistato. È comunque possibile prendere una posizione a lungo termine sul mercato dell’oro con i CFD ma, in questo caso, è preferibile non sottoscrivere l’effetto leva.

 

Come realizzare una buona strategia d’investimento a lungo termine sull’oro?

Trattare l’oro a lungo termine è un buon modo per preservare una parte del proprio capitale dalle fluttuazioni finanziarie ma esiste la possibilità che questo piazzamento non sia in realtà molto redditizio e che i guadagni che se ne traggono non siano all’altezza delle aspettative.

Ciò considerato, è preferibile utilizzare questo investimento a lungo termine come copertura di investimenti a più breve termine. Poiché l’oro è un valore particolarmente volatile, è molto redditizio trattarlo a breve e medio termine, per esempio con i CFD che permettono di ottenere dei guadagni elevati in poche settimane se non giorni o addirittura alcune ore.

Oltre ad un piazzamento sull’oro fisico si può quindi anche speculare a più breve termine sulle variazioni del corso dell’oro per intascare direttamente dei profitti. I CFD hanno il vantaggio di consentire di trattare al tempo stesso al rialzo ed al ribasso sul corso dell’oro. In tal modo persino quando il prezzo dell’oncia evolve al ribasso si può guadagnare del denaro.

Associando una strategia a lungo termine ad una a breve termine, avrete tutte le possibilità di guadagnare molto denaro grazie all’oro.

I vantaggi di trattare l’oro

Trading dell'oro è oggi estremamente facile per gli investitori privati soprattutto attraverso le piattaforme di trading on line. Scoprite come fare e quali sono i vantaggi di questa pratica.