Una delle migliori piattaforme di trading
  • Plus500
  • eToro
  • iForex
  • Markets

Valutazione: 3.67 6 voti
 

I segnali di acquisto e di vendita in Borsa

Fare del trading in Borsa è diventato un sistema di investimento molto apprezzato dagli italiani e reso molto più facile dalle piattaforme di trading online messe a loro disposizione dai mediatori specializzati e dalle banche. Ma riuscire ad ottenere dei benefici significativi è un po' più complicato, essendo richiesta una certa conoscenza del mercato. Bisogna infatti essere in grado di realizzare delle analisi dei vari attivi per determinare, con la maggior precisione possibile, le future tendenze e, in tal modo, aprire delle posizioni redditizie. Fortunatamente il sito strategia-borsa.it vi offre ogni giorno dei segnali di trading gratuiti sui principali attivi di borsa. Ecco i vantaggi di questi segnali e le informazioni che forniscono.

 

I vantaggi dei segnali di trading in Borsa

I vantaggi nel far ricorso a dei segnali di trading gratuiti come quelli proposti dal sito strategia-borsa.it sono numerosi. Prima di tutto permettono di risparmiare tempo evitando di dover realizzare personalmente le analisi tecniche e fondamentali necessarie ad una buona anticipazione dei valori.

Inoltre permettono ai trader principianti di realizzare dei profitti senza disporre necessariamente di conoscenze avanzate in materia di investimenti borsistici.

Infine, oltre ad essere totalmente gratuiti, questi segnali sono sintetici e forniscono quindi l'informazione che occorre per fare del trading.

 

Come funzionano questi segnali?

I segnali gratuiti proposti da strategia-borsa.it sono messi a vostra disposizione ogni mattina durante le cinque sessioni della settimana per permettervi degli investimenti quotidiani e un miglior controllo delle vostre posizioni aperte.

I segnali di trading che mettiamo a vostra disposizione sono basati su due tipi di analisi del mercato: l'analisi tecnica dei valori a partire dai grafici e l'analisi fondamentale relativa agli eventi che possono avere un’influenza. Vi danno il sentimento generale del mercato rispetto alla tendenza presa in considerazione e i punti di entrata e di uscita più interessanti.

 

I segnali forniti dai broker

Constaterete molto rapidamente che la maggior parte dei broker di CFD, in particolare i più seri, propongono ai propri clienti dei segnali gratuiti sugli attivi disponibili sulla loro piattaforma. Si potrebbe dubitare dell’affidabilità di tali segnali ma in realtà sono generalmente seri ed affidabili.

D’altra parte i segnali forniti dai broker, nella maggior parte dei casi, presentano un indice di affidabilità che permette di conoscere il livello di rischio in funzione dei dati studiati. Scegliendo unicamente i segnali più affidabili, si avranno ottime possibilità di ottenere dei profitti interessanti.

I broker non hanno infatti nessun interesse a farvi seguire dei segnali perdenti in quanto i loro profitti non aumentano in funzione delle vostre perdite. Al contrario, per fidelizzarvi, è loro interesse aiutarvi ad ottenere dei guadagni.
D’altra parte i segnali proposti da questi broker sono generalmente forniti da società di analisti esterne che agiscono in totale trasparenza.

 

Diffidate dei siti che propongono segnali di trading

Troverete ovviamente numerosi siti web che propongono di ricevere dei segnali di trading su differenti attivi. Ma questi segnali sono solitamente forniti su sottoscrizione di un abbonamento a pagamento o dell’offerta di un broker.

Secondo la nostra esperienza questi segnali, oltre a non essere gratuiti, sono solitamente di scarsa qualità e non permettono di aumentare significativamente le possibilità di guadagnare con le CFD. Vi consigliamo quindi di evitarli e di fare affidamento preferibilmente ai segnali forniti da un broker regolamentato.

 

Segnali di trading o trading automatico

Alcuni trader esitano ancora tra il far ricorso a dei segnali di trading e l’utilizzare un software di trading automatico. Fra i due i segnali di trading sembrano presentare alcuni vantaggi significativi.

Il principale vantaggio dei segnali di trading sta nel fatto che non siete in nessun caso obbligati a seguirli mentre un software di trading automatico sottoscriverà automaticamente in funzione di questi stessi segnali.

Per ottenere dei risultati soddisfacenti è infatti preferibile studiare i segnali forniti, che si basano unicamente sull’analisi tecnica, ed incrociare tali informazioni con un’analisi fondamentale, studiando per esempio gli eventi pubblicati nel calendario economico.

 

I segnali Forex sono affidabili?

L'efficacia dei sistemi di segnali automatici resta da provare e nessuna piattaforma di trading garantisce le performance di tali informazioni. Come qualsiasi anticipazione, questi risultati, che siano ipotetici o simulati, non sono basati su un trade reale e non possono quindi essere certificati come esatti: per farlo tali segnali avrebbero dovuto essere basati su una registrazione a rendimento reale.

Per supportare questa idea troverete, in tutte le condizioni generali di vendita delle piattaforme o dei servizi privati che propongono questi segnali, la menzione che afferma che i segnali venduti comportano dei guadagni e non delle perdite.

D'altra parte, se si riflette su che interesse avrebbe un trader o una piattaforma a svelarvi il segreto di un trading perfetto e senza rischi, si arriva rapidamente alla conclusione che se un tale metodo esistesse veramente sarebbe utilizzato dalla persona stessa che lo propone per trarne direttamente dei profitti sul Forex.

 

Come utilizzare al meglio i segnali Forex?

É comunque possibile realizzare dei profitti grazie a questo tipo di segnali ma per farlo è necessario verificare alcuni elementi importanti.

Dovete infatti avere fiducia nella vostra piattaforma per applicare i segnali che vi saranno trasmessi. Ma non è tutto. Infatti dovrete anche dar prova di disciplina mettendo a profitto la vostra esperienza e le vostre conoscenze. Riaggregando le informazioni di cui disponete, i segnali e le vostre intuizioni, avrete più possibilità di ritrovarvi con un risultato positivo.

Non dimenticate, per esempio, che i segnali Forex sono generalmente basati sulla semplice analisi tecnica dei corsi. Per ottenere delle buone indicazioni di vendita o di acquisto su un attivo è quindi preferibile realizzare in parallelo un'analisi fondamentale utilizzando un calendario economico.

 

Trovate voi stessi i segnali Forex

Un'altra soluzione consiste nel trovare voi stessi dei segnali Forex, imparando in particolare a studiare i grafici e i loro indicatori. Grazie ad alcune informazioni che potrete trovare su tali indicatori, come i livelli di supporto o di resistenza o i punti pivot, potrete facilmente sapere se il corso della coppia di valute che seguite salirà o scenderà, sia a breve che a medio termine.

In un primo tempo, perché non cominciare a realizzare la vostra propria analisi comparandone i risultati con i segnali proposti dalla vostra piattaforma di trading? Potrete in tal modo arrivare in breve tempo a sviluppare delle strategie efficaci e a migliorare le vostre competenze.

 

I segnali del social trading

Un altro modo per ottenere dei segnali di trading gratuiti consiste nell’utilizzare un modulo di social trading. Questo tipo di strumento viene proposto da alcune piattaforme di trading e si basa, come dice il nome stesso, su degli scambi di informazioni tra trader. Più concretamente, si ha la possibilità di accedere alle prese di posizione dei migliori trader della piattaforma e perfino di copiare automaticamente le loro strategie.

Questi moduli propongono quindi di ottenere dei segnali gratuiti estratti direttamente dalle strategie degli investitori che ottengono i migliori risultati e presentano quindi alcuni vantaggi, tra cui quello di prendere in considerazione le notizie economiche, cosa che i segnali prodotti da un algoritmo non possono fare essendo basati esclusivamente sull’analisi tecnica.

Per utilizzare i segnali forniti dal social trading si può scegliere sia di limitarsi a consultare gli acquisti e le vendite di titoli dei trader più efficaci che di utilizzare la funzione che consente di copiare automaticamente le posizioni di questi ultimi.

 

Come scegliere bene i segnali da utilizzare nelle proprie strategie

La maggior parte delle piattaforme di trading sul mercato mettono a disposizione dei trader iscritti dei segnali di trading gratuiti ma è anche possibile pagare per avere dei segnali utilizzando un software indipendente. Le offerte di segnali di trading sul mercato sono molto numerose il che complica la scelta degli investitori e, in particolare, dei trader principianti che non sanno distinguere i buoni segnali da quelli di scarsa qualità.

Come fare allora per scegliere? La prima cosa da fare prima di seguire un segnale di acquisto o di vendita è ovviamente verificarne l’affidabilità. Sebbene, come è logico, questi segnali non possano costituire delle garanzie di riuscita, alcuni sono nel giusto più frequentemente di altri. Per sapere se dei segnali di trading siano affidabili o meno si possono cercare le opinioni degli utenti al loro riguardo.

Ma ci sono altri criteri da prendere in considerazione se di desidera trattare efficacemente grazie ai segnali di trading fra cui:

  • La frequenza di aggiornamento dei segnali. Un attivo evolve seguendo ogni giorno diverse tendenze successive e un segnale di acquisto può rapidamente cedere il passo ad un segnale di vendita. È quindi preferibile orientarsi verso dei segnali aggiornati regolarmente nel corso della giornata, se non addirittura automatizzati, come quelli proposti da certe piattaforme.
  • Il livello di rischio. In termini generali i segnali di trading vengono forniti in associazione ad un indice di affidabilità espresso in percentuale: un indice più elevato indicherà una maggior probabilità che il segnale si realizzi, mentre un indice basso indicherà l’alto rischio che la previsione non si realizzi.
  • Il tener conto dell’analisi fondamentale. Se da una parte alcuni segnali vengono forniti da software che utilizzano unicamente l’analisi tecnica per fare le loro previsioni, altri prendono in considerazione l’analisi fondamentale e gli eventi che possono influenzare la quotazione di un attivo. Questi ultimi sono più completi e quindi preferibili.

Utilizzare i segnali gratuiti per guadagnare

I broker CFD offrono numerosi segnali gratuiti sulla Borsa che potete utilizzare direttamente sulla loro piattaforma allo scopo di ottenere rapidamente dei guadagni trattando sulle azioni o su altri attivi borsistici.