Una delle migliori piattaforme di trading
  • Plus500
  • eToro
  • iForex
  • Markets

Valutazione: 3.00 2 voti
 

Comprare azioni Adobe

Investire su un valore tecnologico come le azioni Adobe è un ottimo modo per realizzare dei profitti interessanti tramite il trading online. Ma prima di lanciarsi in questa avventura e comprare o vendere queste azioni sul mercato, è bene prendersi qualche minuto per mettere insieme alcune informazioni su questo valore.

 

A proposito del gruppo Adobe

Il gruppo statunitense Adobe Systems è uno specialista dello sviluppo di software destinati alla creazione, pubblicazione e diffusione visiva o digitale di contenuti. Tuttavia è importante suddividere la sua attività in diversi poli in funzione della parte del volume d’affari che essi rappresentano.

La maggior parte del volume d’affari dell’impresa Adobe, ovvero il 67,3%, è prodotta dai software per i media digitali come i software di creazione, illustrazione, visualizzazione, conversione e diffusione di contenuti digitali.

Seguono i software di vendita online e di gestione di processi d’impresa che producono il 29,7% del volume d’affari ovvero i software di pubblicazione web, i software di messa in sicurezza delle informazioni, i software di pianificazione delle risorse, di gestione della produzione di documenti e di automatizzazione delle applicazioni.

Il 3% restante del volume d’affari, infine, deriva dai software di stampa in alta definizione o di formazione online.

Infine si può anche notare che la vendita di abbonamenti online genera la maggior parte delle entrate, prima ancora della vendita di prodotti e di servizi. Questi ultimi rappresentano infatti soltanto l’8% degli utili della società Adobe Systems.

Il gruppo si rivolge principalmente al mercato degli Stati Uniti ma raggiunge anche, in ordine di importanza, gli altri stati delle Americhe, l’Europa, il Medio Oriente, il Giappone e l’Asia.

 

Analisi del corso delle azioni Adobe

Il corso delle azioni Adobe è ad oggi quotato nel NASDAQ Global Select Market negli Stati Uniti ed integra il calcolo dell’indice borsistico NASDAQ 100.

Una semplice occhiata ai dati borsistici di questi ultimi dieci anni basta a confermare l’idea che le azioni Adobe siano decisamente un titolo molto stabile e quindi molto sicuro. L’analisi tecnica storica dei loro prezzi mostra infatti delle tendenze di fondo lunghe e stabili con pochi rivolgimenti e senza sorprese.

Negli ultimi dieci anni soltanto due movimenti si sono succeduti, da principio con una leggera tendenza al ribasso registrata tra novembre 2007 e marzo 2009, che fece passare il titolo dal livello di 43,24$ a 17,16$. Una ripresa al rialzo netta e progressiva ha fatto seguito permettendo alle azioni Adobe di superare la soglia psicologica dei 100$ nel luglio 2016.

Dove trattare le azioni Adobe online?

È molto semplice accedere alle azioni Adobe online perché le piattaforme di trading di maggior qualità ne offrono la possibilità attraverso un semplice conto come trader. Raggiungete subito una di esse.