Una delle migliori piattaforme di trading
  • Plus500
  • eToro
  • iForex
  • Markets

Come comprare e investire sull’oro in Borsa

L'oro è sempre stato un valore d'investimento sicuro e privilegiato da numerosi trader privati. Ma come fare per comprare dell'oro in Borsa al giorno d'oggi? É quanto andiamo ad approfondire in questo articolo tramite degli argomenti a supporto di ognuno dei metodi esistenti spiegando, inoltre, quali siano i vantaggi del comprare oro in Borsa e quali siano le prospettive di questo attivo.

 

La corsa all’oro e le sue cause

Se si guardano più da vicino i valori storici dell’oro, ci si accorge ovviamente che la tendenza generale dalla sua prima quotazione, e soprattutto a partire dalla fine della parità fissa di questo metallo prezioso con il dollaro americano, è stata ampiamente al rialzo. E la spiegazione di questo fenomeno dipende da diversi fattori quali:

  • Prima di tutto bisogna capire che l’oro è una merce sempre più rara e che le miniere, a forza di essere sfruttate per decenni, chiudono per esaurimento delle risorse.
  • Contemporaneamente la richiesta mondiale non smette di avanzare e non tanto per la gioielleria quanto per l’industria, che utilizza l’oro come materia base per la fabbricazione di numerosi prodotti e metalli derivati. A causa dell’industrializzazione di numerosi paesi,  tra i quali quelli asiatici, l’industria vede quindi i suoi bisogni in oro aumentare di anno in anno.
  • Infine, l’oro è sempre stato considerato come un valore rifugio dagli investitori privati e da quelli istituzionali. Di conseguenza, le riserve d’oro delle banche aumentano in rapporto all’aumento dei rischi dei mercati finanziari tradizionali.

Se si analizzano questi diversi fattori e le loro possibilità di evoluzione, ci si rende conto che l’avvenire dell’oro è già tutto scritto. È evidente, infatti, che il fenomeno rialzistico osservato storicamente non farà che aumentare negli anni a venire.

 

I punti di forza dell'oro di Borsa e le sue prospettive di evoluzione

Ci interessiamo per prima cosa ai vantaggi dell'oro in qualità di attivo di Borsa. Come la maggioranza delle materie prime l'oro ha prima di tutto la particolarità di essere molto volatile. É quindi un attivo ideale per le strategie di trading a breve e medio termine o per i trader che non dispongano di un capitale molto importante.

Al tempo stesso, l'oro è stato considerato per molto tempo un valore rifugio; ciò significa che ha la tendenza a mantenersi a livelli di prezzo elevati anche quando gli altri mercati crollano. Le società d'investimento, infatti, tendono ad investire massicciamente nell'oro quando le loro altre posizioni si rivelano a rischio. Ciò è dovuto al fatto che l'oro è una risorsa esauribile la cui domanda è in aumento da alcuni anni ed è quindi difficilmente immaginabile che le quotazioni crollino.

 

I vantaggi dell’investimento sull’oro in Borsa

Molti investitori si sono recentemente allontanati dall’oro in seguito ad un forte crollo dei prezzi che questo attivo ha subito alcuni anni fa. Ciononostante questo investimento rimane uno dei più sicuri e dei più interessanti al momento attuale. Come mostrato dai grafici storici, l’oro si contraddistingue per dei lunghi e forti periodi rialzisti ed evolve per ondate ben definite e facili da individuare. Così, alla fine di ogni periodo di ribasso, come in questo momento, si attende un nuovo rialzo. Ci sono quindi ottime probabilità che il ribasso dei prezzi dell’oro osservato a partire dal 2012 lascerà spazio prossimamente ad una nuova tendenza rialzista.

Prendere posizione oggi sull’oro in Borsa è quindi un interessante piazzamento a lungo termine, in particolare per gli investitori che vogliano coprire le loro altre posizioni. Poiché la crisi economica mondiale non è ancora giunta al suo termine e, anzi, potrebbe anche aggravarsi negli anni a venire, c’è da scommettere che nei prossimi tempi l’oro ritroverà il suo status di bene rifugio e che la sua quotazione s’infiammerà nuovamente.

D’altra parte, il corso dell’oro è estremamente volatile e ciò fa sì che sia anche interessante da trattare a breve termine utilizzando un effetto leva o le opzioni binarie.

 

I vari modi di investire sull’oro

Per investire sull’oro, esistono metodi diversi dal possedere e stoccare l’oro fisico, soprattutto in considerazione del fatto che questa pratica è oggigiorno sempre più pericolosa. Si può infatti guadagnare del denaro grazie all’impennata dei valori dell’oro attraverso degli strumenti finanziari, senza nemmeno bisogno di possedere l’oro fisicamente.

Investire nell’oro con le piattaforme di trading che offrono dei rendimenti molto interessanti a breve termine è la speculazione tramite le piattaforme di trading dei broker Forex. Grazie ai CFD, potete, infatti, investire sui micromovimenti di questo metallo prezioso ed ottenere dei profitti al rialzo o al ribasso.

 

Comprare dell'oro in Borsa con dei piazzamenti bancari

Il primo metodo per comprare dell'oro in Borsa consiste nell'utilizzare un prodotto di piazzamento bancario che comprenda una parte di attivi in oro. Esistono anche dei conti in oro che consentono di comprare dell'oro fisico stoccato dalla banca.

Questo metodo ad oggi è poco consigliabile in quanto risulta essere relativamente oneroso. Richiede infatti di pagare al tempo stesso le commissioni di stoccaggio e di tenuta di conto nonché le eventuali tasse e imposte sul plusvalore.

Inoltre questi prodotti di piazzamento richiedono un grande investimento di partenza per essere redditizi.

 

Comprare l'oro in Borsa con i CFD

Parliamo ora di un metodo ben più redditizio per comprare l'oro in Borsa. Si tratta dei CFD, o contratti per differenza, che sono proposti dai broker Forex. Sulle piattaforme di tali broker si può accedere a numerosi attivi tra cui le materie prime come l'oro e, grazie ai CFD, si può prendere posizione al rialzo o al ribasso su di essi.

Il trading dell’oro attraverso i CFD è molto più interessante. Da un lato non presenta nessun costo particolare e permette all’investitore di ottenere dei profitti sia al rialzo che al ribasso dei prezzi. L’effetto leva proposto dai mediatori online è anch’esso molto interessante perché moltiplica per 100, 200 o 300 l’ammontare del proprio investimento e quindi l’ammontare dei guadagni.

In appena alcune ore con un piccolo capitale si possono quindi realizzare dei profitti interessanti.

 

Gli indicatori da seguire per trattare l’oro online

Per anticipare le future evoluzioni dei valori dell’oro, dovete seguire i seguenti indicatori:

  • La domanda mondiale attraverso la crescita industriale e le sue previsioni
  • Il valore del dollaro rispetto alle altre valute del Forex
  • Le riserve delle banche centrali e delle istituzioni
  • Gli elementi di politica monetaria internazionale
  • I grafici, l’analisi tecnica e i supporti e le resistenze principali.

Cominciare a speculare sulla quotazione dell'oro

Volete cominciare a speculare sulla quotazione dell'oro? Raggiungete immediatamente un buon mediatore che metterà a vostra disposizione tutti gli strumenti e le funzionalità necessari a ottenere rapidamente dei profitti.