Comprare azioni Barrick Gold

Valutazione: 4.60 5 voti
 

Le materie prime come l’oro e il petrolio attirano logicamente numerosissimi investitori ma esistono dei metodi indiretti per speculare su queste ultime, in particolare tramite il mercato delle azioni, puntando sui titoli delle società legati a questo settore come per esempio le azioni Barrick Gold che vi presentiamo oggi e che offrono numerose opportunità. Scoprite qui la loro quotazione in diretta ed alcuni dati che è indispensabile conoscere prima di lanciarsi.

 

A proposito del gruppo Barrick Gold

Il gruppo Barrick Gold Corporation è attualmente uno dei leader mondiali della produzione di oro puro. Ovviamente il suo volume d’affari si ripartisce secondo la ripartizione geografica della sua attività.

La maggior parte dei suoi utili vengono dunque dall’America del Nord con una produzione di 2,6 milioni di once l’anno, poi dall’Australia e dall’Africa con 1,35 milioni di once l’anno ed infine dall’America Latina con 646.000 once prodotte ogni anno.

 

Analisi della quotazione delle azioni Barrick Gold

Il corso delle azioni Barrick Gold è attualmente quotato sul mercato statunitense del NYSE di New York.

Questi ultimi dieci anni sono stati molto movimentati per questo titolo come mostrano i grafici borsistici e l’analisi tecnica. Dal 2011 una tendenza ribassista predomina in questo mercato ma lascia intravedere delle prospettive rialziste interessanti.

 

Dati borsistici che è importante conoscere sulle azioni Barrick Gold

  • Nel 2017 la capitalizzazione borsistica totale della società Barrick Gold raggiunge i 19.065,08 milioni di dollari statunitensi.
  • Il numero di titoli emessi da Barrick Gold e in circolazione sul mercato è di 8.994.367.
  • Il corso delle azioni Barrick Gold è attualmente quotato negli Stati Uniti sul Main Market del NYSE.
  • La società Barrick Gold fa anche parte della composizione dell’indice borsistico statunitense NASDAQ 100 e rientra quindi tra le 100 più grandi imprese dalla maggior capitalizzazione.
  • L’azionariato della società Barrick Gold è attualmente composto per il 6.42% da quote di Van Eck Associates Corp, per il 3.03% da quote di Capital Research & Management Co, per il 2.98% da quote di First Eagle Investment Management LLC, per il 2.25% da quote di The Vanguard Group, per l’1.88% da quote di TD Asset management, per l’1.66% da quote di RBC Global Asset Management Inc, per l’1.56% da quote di Templeton Global Advisors Ltd, per l’1.56% da quote di Black Rock, per l’1.50% da quote di Majedie Asset Management e per l’1.34% da quote di BMO Asset management Inc. Per il rimanente si tratta di floating assets detenuti da investitori privati e istituzionali.

 

Storico economico e finanziario della società Barrick Gold

Per essere capaci di interpretare correttamente e coerentemente i grafici borsistici storici del corso delle azioni Barrick Gold è necessario conoscere gli ultimi avvenimenti importanti che hanno interessato questa impresa e che l’hanno influenzata da un punto di vista economico e finanziario. Ecco alcuni dati da tenere a mente:

  • Nel 2003 Barrick Gold ha prodotto 2,5 milioni di once troy d’oro al prezzo di 189 dollari l’oncia accumulando una riserva di quasi 86 milioni di once. La maggior parte di questa produzione proviene dal sito di Goldstrike Property nel Nevada, un giacimento a cielo aperto e sotterraneo che produce circa 58 tonnellate d’oro l’anno.
  • Nel 2005 Barrick Gold ha lanciato un’OPA su Placer Dome, un concorrente, per un ammontare di 9,2 milioni di dollari statunitensi. La sua offerta è stata successivamente aumentata a 12,1 milioni di dollari e accettata.
  • Nel 2006 il gruppo ottiene dunque il controllo di Placer Done e diviene il numero uno mondiale della produzione d’oro. Nello stesso anno rivende 4 miniere di Placer Dome a GoldCorp per un ammontare di 1,6 miliardi di dollari statunitensi.
  • Nel 2009 Barrick Gold è al centro di un contenzioso davanti alla giustizia statunitense a causa dell’opposizione da parte di gruppi autoctoni allo sfruttamento di un sito aurifero nel nord-est del Nevada.
  • Infine, nel 2017 il gruppo Barrick Gold rivende la metà di una miniera aurifera in Argentina ad un gruppo cinese, Shandong Gold Group, per un ammontare sconosciuto.

Associando questi eventi alle variazioni storiche delle quotazioni potrete ricavarne una dinamica suscettibile di riprodursi per gli eventi a venire e quindi aiutarvi nella messa in opera delle vostre strategie.

Investire sull’oro tramite le azioni Barrick Gold

Niente di più facile che investire sull’oro trattando sulla quotazione delle azioni Barrick Gold. Questo titolo è infatti disponibile nella maggior parte delle piattaforme di trading dei broker più seri e potete speculare sul loro corso da subito.

Trattate le azioni Barrick Gold ora!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.