Una delle migliori piattaforme di trading
  • Plus500
  • Markets
  • eToro
  • XM

Acquistare e vendere azioni online

L’utilizzo delle azioni di borsa, sia che si tratti di incassare dei dividendi che di speculare sui valori, è una pratica sempre più diffusa perché permette di guadagnare del denaro facendo fruttare i vostri risparmi. Beninteso, il rischio di perdita è sempre presente ma, a seconda della maniera in cui voi comprate e vendete le vostre azioni, questo rischio può essere ridotto.

Se vi state chiedendo come acquistare e vendere direttamente online le azioni delle grandi società quotate, ecco alcune spiegazioni che potrebbero interessarvi.

 

Comprare delle azioni per diventare azionisti

Una gran parte dei privati e delle istituzioni che comprano titoli di Borsa lo fanno allo scopo di diventare azionisti.

È l’utilizzo più semplice delle azioni e il loro principale scopo.

Quando una società emette delle azioni, infatti, è possibile acquistarle direttamente online.

Tuttavia, per le azioni già quotate, per farlo è necessario passare per un intermediario, che può essere un mediatore online o una banca online.

Ovviamente è anche possibile acquistare delle azioni direttamente presso dei venditori che hanno essi stessi acquistato queste azioni in precedenza, così come voi stessi potete rivendere le vostre azioni.

 

Acquistare e vendere azioni con le banche online

Il sistema più semplice per comprare e vendere delle azioni è di passare per uno dei prodotti di piazzamento proposti dalle banche e, in particolare, dalle banche online. Grazie al funzionamento 100% online di queste banche potete, con molta semplicità, passare i vostri ordini di acquisto e vendita di azioni direttamente tramite internet senza spostarvi.

I vantaggi di questo sistema sono numerosi perché è la vostra banca che si farà carico di eseguire i vostri ordini e quindi di comprare e vendere le vostre azioni. Per profittare delle azioni di borsa tramite questi sistemi, dovete sottoscrivere un Piano di Risparmio in Azioni, un conto-titoli o un’assicurazione sulla vita, che sono i principali prodotti bancari di piazzamento in Borsa.

Il solo inconveniente di questo metodo riguarda le spese che possono essere superiori a quelle che dovreste pagare se compraste e vendeste le azioni voi stessi.

Tuttavia le commissioni bancarie raramente eccedono il 4%.

Uno dei principali vantaggi dei prodotti di piazzamento delle banche è che i vostri acquisti e vendite di azioni sono supervisionati da degli intermediari specialisti del mercato e che potete così beneficiare di consulenze.

 

Comprare e vendere azioni con i mediatori online

Un altro metodo consiste nel rivolgersi ad un mediatore online. Il loro funzionamento è quasi identico a quello delle banche online con la differenza che non godete di assistenza e consulenza ma al tempo stesso le spese sono meno elevate visto che siete voi che decidete da soli quali azioni comprare o vendere.

Questi mediatori online, detti anche “broker”, vi permettono anche di ottenere dei guadagni attraverso le azioni di Borsa, senza per questo doverle acquistare realmente. Per fare ciò, vi basta speculare sull’evoluzione del loro valore. Gli strumenti che permettono di procedere in questo modo sono i CFD e le opzioni binarie.

In definitiva esistono diversi metodi per comprare e vendere delle azioni su internet. Prima di decidervi per l’una o l’altra di queste soluzioni, badate a valutare correttamente le commissioni che comportano nonché il vostro livello di conoscenza in materia di Borsa. In funzione di questi criteri, ognuno di questi due metodi presenta vantaggi diversi. È bene anche capire il sistema di quotazione di un’azione per essere capaci di speculare su questo tipo di attivi.

Il trading online delle azioni

Senza bisogno di comprare o vendere realmente delle azioni online, potete ottenere dei profitti più rapidamente grazie ai CFD dei broker Forex che vi permettono di prendere posizione al rialzo o al ribasso su questi titoli.